BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Cittadella-Cuneo (risultato finale 2-1): 19' Jallow, 58' Bizzotto, 82' Ruggiero (Lega pro girone A 1^giornata, oggi 6 Settembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Tombolato, foto Infophoto  Tombolato, foto Infophoto

Diretta/ Cittadella-Cuneo streaming video Sportube.tv,quote,risultato della partita (Lega pro girone A 1^giornata,oggi Domenica 6 Settembre 2015) - Diretta Cittadella-Cuneo sarà una delle sfide che apriranno il programma della Lega Pro 2015/16 nel girone A: alle ore 17.30 di domenica 6 settembre 2015, infatti, andrà in scena la sfida allo stadio 'Tombolato', con i padroni di casa reduci da una lunghissima militanza in cadetteria. Dopo tanti approdi felici alla salvezza e qualche exploit nel corso delle varie annate, con i play off per la promozione in Serie A come massimo traguardo raggiunto, i padovani sono tornati in Lega Pro.

L'estate è stata contraddistinta dal clamoroso record nel primo turno di Coppa Italia: il 15-0 inflitto al Potenza (che era sceso in campo con i ragazzi della Juniores) rappresenta il massimo scarto mai ottenuto da una squadra nella competizione. Il cammino in Coppa Italia per i veneti è poi proseguito con un'ulteriore successo ai danni del Teramo, 2-0 in trasferta, mentre nel terzo turno ad eliminazione diretta il Cittadella è stato costretto ad arrendersi, vivendo comunque un assaggio di Serie A nel match perso 3-0 allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italia' contro l'Atalanta.

Il Cuneo ha invece partecipato al primo turno della Coppa Italia di Lega Pro, inserito in un triangolare con Giana Erminio (club dal quale ha incassato una sconfitta) a Albinoleffe, battuto senza che però questo successo servisse per il passaggio alla seconda fase della competizione. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA CITTADELLA-CUNEO (alle ore 17.30) - CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DELLA LEGA PRO 2015-2016

Questa la probabile formazione del Cittadella di Venturato nella prima sfida casalinga dell'anno in campionato contro il Cuneo. Alfonso in porta, Cappelletti schierato sulla corsia difensiva di destra e Benedetti su quella di sinistra, con la coppia di difensori centrali composta da Pellizzer e Pascali. A centrocampo, cuore e polmoni messi in campo da Paolucci, Iori e Lora, con Minesso schierato in posizione di trequartista dietro le punte, che saranno Coralli e Bizzotto, con Gerardi che dovrebbe partire inizialmente dalla panchina. Il Cuneo di Salvatore Iacolino dovrebbe invece schierare Tunno tra i pali, Franchino, Conrotto, Quitadamo e Bonomo a formare la linea difensiva da destra a sinistra, con Gatto, Corradi e Cavalli a stazionare a centrocampo. Beltrame sulla trequarti alle spalle del tandem d'attacco, formato da Banegas e Scapinello.

Cittadella e Cuneo si affronteranno con due moduli speculari. Per il tecnico dei veneti Venturato la scelta è caduta sul 4-3-1-2, con l'utilizzo del trequartista e la voglia di imprimere una svolta dopo i tanti anni passati dal Cittadella sotto la guida di Foscarini, tecnico che rimane probabilmente il più importante nella storia del sodalizio padovano. Per quanto riguarda Salvatore Iacolino, anche il mister dei piemontesi ha scelto un 4-3-1-2 che permetta al centrocampo di mantenere la giusta solidità in mezzo al campo, affidandosi poi all'imprevedibilità dell'ex Juventus Primavera Beltrame in posizione di trequartista. Il Cuneo nel corso delle gare effettuate durante la preparazione estiva ha dimostrato di essere una squadra che predilige le ripartenze ed il gioco in velocità, sfruttando bene gli spazi eventualmente lasciati dagli avversari.

Il difensore centrale del Cittadella Pellizzer ha fatto il punto dopo la fine del mercato sulle ambizioni dei veneti in campionato. Il centrale poteva tornare in Serie B al Pescara, ma ha preferito continuare ad abbracciare il progetto dei padovani, che si presentano nella pur competitiva griglia di partenza del girone A tra le favorite, assieme ad Alessandria, Cremonese e Bassano Virtus, tra le altre. Per il Cuneo di Salvatore Iacolino la priorità è probabilmente rappresentata da una salvezza da raggiungere nella maniera più tranquilla possibile, ma il tecnico ha comunque messo in luce la grinta che i suoi hanno messo in evidenza nelle partite di Coppa Italia. Il Cuneo è una squadra ricca di giovani in rosa, e potrebbe dunque avere un approccio aggressivo al campionato, ottenendo risultati a sorpresa sin dalle prime giornate. La trasferta di Cittadella sarà in questo senso un esame particolarmente importante. Le agenzie di scommesse puntano sulla vittoria dei padroni di casa in questo esordio in campionato, con il successo del Cittadella quotato 1.77 da Eurobet. Vale 3.40 per Snai la conclusione del match con il pareggio, e 4.50 per lo stesso bookmaker l'eventuale blitz del Cuneo al 'Tombolato'. Alle ore 17.30 di domenica 6 settembre 2015 si alzerà dunque il sipario sul campionato di Cittadella e Cuneo: questo match, come tutti gli altri per la Lega Pro, potrà essere seguito dagli appassionati in diretta streaming, collegandosi al sito sportube.tv da pc, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LA PARTITA CITTADELLA-CUNEO (alle ore 17.30) - CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DELLA LEGA PRO 2015-2016



© Riproduzione Riservata.