BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Livorno-Pescara (risultato finale 4-0): poker amaranto, doppietta di Vantaggiato (oggi 6 settembre 2015, Serie B 1^giornata)

Livorno-Pescara: risultato finale 4-0. I labronici dominano gli abruzzesi: partita condizionata dall'espulsione di Fiorillo, doppietta di Daniele Vantaggiato e ret di Ceccherini e Fedato

Lo stadio Armando Picchi di Livorno (Infophoto) Lo stadio Armando Picchi di Livorno (Infophoto)

Il Livorno di Christian Panucci esordisce alla grande nel campionato di Serie B 2015-2016. Finisce 4-0 e i labronici si vendicano del Pescara che lo scorso giugno nella sfida diretta li aveva estromessi dai playoff. Tutto facile oggi per il Livorno: partita già condizionata al 7’ minuto quando Fedato lanciato a rete è stato abbattuto da Fiorillo, con conseguenti rigore ed espulsione. Daniele Vantaggiato ha realizzato dagli undici metri e da quel momento è stato solo Livorno: ancora nel primo tempo, dopo il palo di Luci, è arrivato il raddoppio di Vantaggiato con un bel mancino dopo uno scatto a superare Bunoza e Fornasier. Al 41’ poi il tris: calcio d’angolo e colpo di testa di Ceccherini, dimenticato dalla difesa del Pescara totalmente in bambola. Al 53’ minuto è arrivato anche il quarto gol del Livorno con Fedato scattato da solo davanti ad Aresti; a quel punto il Livorno ha staccato il piede dall’acceleratore accontentandosi del poker. Grande avvio di stagione mentre il Pescara di Massimo Oddo deve immediatamente rialzarsi da questa inattesa batosta. 

Siamo ormai alle battute finali dell'incontro, nettamente dominato dal Livorno di Panucci che fin dal fischio d'inizio ha avuto in mano le redini del gioco. Negli ultimi venti minuti i padroni di casa si sono limitati ad amministrare il 4 a 0, rinunciando anche ad attaccare per via della stanchezza che man mano si faceva sentire tra i giocatori in campo. Pescara mai davvero pericoloso, rendendo così la vita ancora più facile all'undici di casa che ha disputato quasi l'intera partita in superiorità numerica per l'espulsione di Fiorillo. Da aggiungere che Panucci ha concesso una standing ovation sia a Fedato che a Vantaggiato, artefici del trionfo livornese. Restano da giocare solamente i tre minuti concessi dall'arbitro Saia per recuperare il tempo perduto nell'esultanza del quarto gol del Livorno e nelle varie sostituzioni effettuate da Panucci e Oddo.  

A metà della ripresa il Livorno è in vantaggio 4 a 0 sul Pescara di Oddo. Padroni di casa ancora a segno al sesto del secondo tempo con Fedato che, complice una difesa avversaria molle, piazza indisturbato il pallone alle spalle dell'incolpevole Aresti. Dopodiché, nei minuti successivi, l'undici di Panucci si limita a fare possesso palla e a gestire le forze, provando comunque in un paio di occasioni a colpire in contropiede. Il Pescara di fatto non si è mai visto dalle parti di Pinsoglio, finora mai messo veramente a dura prova.  

Il secondo tempo è iniziato da cinque minuti, il punteggio è di 3 a 0 in favore dei padroni di casa, che alla mezz'ora del primo tempo ha trovato il gol del raddoppio con Vantaggiato (doppietta personale per lui), mentre la terza rete del Livorno porta la firma di Ceccherini. Padroni di casa nettamente superiori agli ospiti, che ricordiamo stanno giocando in dieci per l'espulsione del portiere Fiorillo. Ora vediamo se anche nel secondo tempo il Livorno di Panucci continuerà ad attaccare oppure si limiterà a tenere palla e ad amministrare il vantaggio.  

Alla mezz'ora del primo tempo il punteggio è sempre di 1 a 0 in favore del Livorno. I padroni di casa sono andati molto vicini al raddoppio prima con capitan Luci che ha colpito il palo con Aresti ormai battuto, poi con Fedato che non ha saputo sfruttare un ottimo assist di Vantaggiato, e infine con Morelli che sugli sviluppi di un calcio di punizione butta il pallone in rete, ma l'arbitro annulla la rete per un presunto fuorigioco, in realtà esistente. Il Pescara di Oddo in superiorità numerica e in netta difficoltà, i ragazzi di Panucci meritano ampiamente il vantaggio.  

Dopo i primi dieci minuti di gioco il Livorno è in vantaggio 1 a 0 sul Pescara grazie a un calcio di rigore trasformato da Vantaggiato. Gli ospiti sono inoltre rimasti in 10 per l'espulsione del portiere Fiorillo, che ha provocato il penalty a favore del Livorno commettendo un fallo da ultimo uomo e compromettendo così la partita dei ragazzi di Oddo. L'allenatore del Pescara, per far entrare il portiere di riserva Aresti, ha dovuto far uscire dal campo Vukusic. - 

Il campionato di labronici ed abruzzesi sta per prendere il via, diamo un'occhiata alle formazioni ufficiali per il match dello stadio Armando Picchi. 12 Pinsoglio; 24 Morelli, 17 Ceccherini, 6 Gasbarro, 11 Lambrughi; 30 Aramu, 4 Schiavone, 8 Luci; 37 Pasquato, 10 Vantaggiato, 19 Fedato In panchina: 18 Aresti, 16 Paolucci, 27 Bulevardi, 32 Cappelluzzo, 38 Ventola, 41 Fiamozzi, 42 Forte, 45 Testi, 46 Logoluso Allenatore: Christian Panucci 1 Fiorillo; 11 Zampano, 3 Bunoza, 6 Fornasier, 39 Crescenzi; 24 Selasi, 13 Zuparic, 23 Benali; 25 Valoti; 17 Caprari, 42 Forte In panchina: 22 Ricci, 3 Regno, 9 Comi, 13 Macera, 14 Vajushi, 26 Rafati, 28 Palazzi, 32 Bunino, 44 Cazzola Allenatore: Massimo Oddo Arbitro: Francesco Paolo Saia (sezione di Palermo) 

Molto interessante questo confronto tra due allenatori che sono stati in passato dei giocatori di ottimo livello come Christian Panucci e Massimo Oddo. Entrambi vogliono guidare la rispettiva squadra verso la Serie A, impresa quasi riuscita al secondo nella passata stagione. Già oggi può essere uno scontro diretto importante nonostante si tratti solo della prima giornata. I toscani in attacco si dovrebbero affidare a Pasquato nel ruolo di trequartista con il tandem Comi-Vantaggiato delegato a trasformare in gol ogni occasione. Biagianti come mezzala dovrà proporsi spesso in avanti. Sulle fasce i terzini dovranno avanzare parecchio e fornire cross precisi alle punte. Dal Pescara ci si attende molto. Di recente ha messo a segno il colpo Campagnaro che come terzino può garantire molta spinta e ottimi ripiegamenti difensivi avendo esperienze importanti alle spalle. Sul versante sinistro c'è il bravo Crescenzi, pronto per consacrarsi finalmente dopo alcune buone stagioni. A metà campo toccherà a Verre il compito di agire da regista, da lui passeranno tutte le azioni della squadra. In avanti il trio Caprari-Cocco-Sansovino promette bene.

Diretta Livorno-Pescara: siamo finalmente giunti alla prima giornata del campionato di Serie B 2015/2016 e domenica 6 settembre 2015, allo stadio Armando Picchi di Livorno, i padroni di casa sfidano gli abruzzesi. Calcio d'inizio alle ore 15:00: Livorno-Pescara sarà diretta dall'arbitro Francesco Paolo Saia, trentenne della sezione di Palermo.

Si preannuncia un match molto combattuto e pieno di emozioni, almeno sulla carta, visti buoni i valori in campo. La squadra toscana, guidata dal confermato Christian Panucci, l'anno scorso ha mancato la promozione in Serie A e quest'anno farà un nuovo tentativo, anche se non viene data tra le favorite. Il mercato è stato di basso profilo con l'arrivo di tanti giovani in prestito, segnale della poca volontà della proprietà di investire per puntare alla massima serie.

Ma tramite il lavoro i livornesi potrebbero anche risultare la sorpresa del campionato. La compagine di Massimo Oddo l'anno scorso è arrivata ad un passo dalla Serie A, ma il playoff contro il Bologna l'ha vista uscire sconfitta. I biancazzurri ci tengono a cominciare subito con un successo. Interessante sarà il duello tra due allenatori che in passato sono stati calciatori anche importanti, militando ambedue nel Milan.  

La diretta tv della partita Livorno-Pescara verrà trasmessa da Sky Sport sul canale Sky Calcio 2 HD (il numero 252 della piattaforma satellitare). I clienti abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc tablet e smartphone; per i non abbonati il codice d'acquisto in pay-per-view è 485723. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,30), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto Serie B che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00.

Sul canale Sport 1 HD (numero 201) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili anche sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook AS Livorno Calcio e Pescara Calcio e gli account Twitter @LivornoCalcio e @PescaraCalcio.