BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Lupa Roma-Maceratese (risultato finale 0-1): 87' Kouko (oggi 6 settembre 2015, Lega Pro girone B)

Diretta Lupa Roma-Maceratese, risultato finale 0-1: un gol di Kouko nel finale regala la vittoria esterna ai marchigiani nella prima giornata del girone B del campionato di Lega Pro

(dall'account ufficiale facebook.com/luparomafcofficial)(dall'account ufficiale facebook.com/luparomafcofficial)

, anno secondo. La formazione capitolina, dopo la salvezza diretta in Lega Pro, si appresta a vivere la sua seconda stagione tra i professionisti, affrontando all'esordio in campionato (domenica 6 settembre 2015 alle ore 17.00) una neopromossa, la Maceratese. La casa della formazione capitolina sarà sempre lo stadio 'Quinto Ricci' di Aprilia, che continua ad ospitare il club in attesa che il presidente Cerrai trovi una casa a Roma per la sua squadra, con lo stadio Flaminio sempre nei sogni della dirigenza.

, anno secondo. La formazione capitolina, dopo la salvezza diretta in Lega Pro, si appresta a vivere la sua seconda stagione tra i professionisti, affrontando all'esordio in campionato (domenica 6 settembre 2015 alle ore 17.00) una neopromossa, la Maceratese. La casa della formazione capitolina sarà sempre lo stadio 'Quinto Ricci' di Aprilia, che continua ad ospitare il club in attesa che il presidente Cerrai trovi una casa a Roma per la sua squadra, con lo stadio Flaminio sempre nei sogni della dirigenza.

Dopo il trionfale primo posto in Serie D, il club marchigiano è pronto a respirare di nuovo l'aria del professionismo, e punta ovviamente a consolidarsi in ambito professionistico. Sia la Lupa Roma che la Maceratese hanno affrontato la Coppa Italia di Lega Pro in questa fase precampionato.

I marchigiani hanno mancato l'obiettivo della qualificazione al secondo turno pareggiando zero a zero sul campo dei romagnoli nell'ultima giornata del loro triangolare. I capitolini hanno a loro volta perso tre a due in casa del Siena (fino a dieci minuti dalla fine la Lupa era sul pareggio che l'avrebbe qualificata) ed hanno dovuto così salutare la competizione. 

Le probabili formazioni della sfida dello stadio 'Quinto Ricci' di Aprilia vedranno i padroni di casa della Lupa Roma schierare in campo Mangiapelo tra i pali, la difesa a tre con l'ex Lazio Primavera Silvagni impiegato come difensore centrale al fianco di Locci e Sfanò. Quindi Cane in posizione di esterno destro e Celli in quella di esterno sinistro, con il compito di coprire tutta la fascia. Cerrai, Cane e D'Agostino agiranno nella zona centrale della linea mediana, mentre la coppia d'attacco sarà composta a Tajarol e Massella, con il nuovo esperto acquisto, David Di Michele, che potrebbe però essere la carta a sorpresa impiegata da Cucciari per l'esordio in campionato.

La Maceratese scenderà invece in campo con Forte tra i pali, Imparato schierato in posizione di terzino destro e Karkalis in quella di terzino sinistro, con Lasicki e Vasco Faisca al centro della difesa. A centrocampo, la corsia laterale destra verrà presidiata da D'Anna, mentre sulla linea mancina dell'out di muovera Foglia. Giuffrida e Carotti agiranno per vie centrali, duo d'attacco formato da Buonaiuto e da uno tra Ganci e Fioretti, con la decisione che verrà presa a ridosso del fischio d'inizio. Tatticamente le due squadre adottano filosofie di gioco piuttosto diverse. L'allenatore della Lupa Roma, Alessandro Cucciari, punta forte sul 3-5-2 già adottato nella passata stagione, ma che per questo nuovo campionato diventerà definitivamente il modulo di riferimento. Cucciari ama usare esterni particolarmente abili anche nella fase difensiva, sfruttando dunque le caratteristiche di uno schieramento che, oltre a diventare 3-5-2 in fase di ripiegamento, sa trasformarsi in un 3-3-4 quando la squadra si protende in avanti.

L'allenatore della Maceratese, l'ex bomber con ampi trascorsi in Serie A Cristian Bucchi, invece opta per un 4-4-2 molto compatto: una squadra quadrata e ben legata tra i reparti è fondamentale secondo il tecnici per perseguire l'obiettivo della permanenza in Lega Pro. Il tecnico della Lupa Roma Cucciari ha affermato di aver ricavato comunque delle buone indicazioni dall'esperienza in Coppa Italia, sottolineando come la sua squadra debba migliorare in fase difensiva, ma si è detto anche convinto che certi errori, dovuti anche agli esperimenti tattici tentati in Coppa, non si ripeteranno. Cristian Bucchi si è detto a sua volta fiducioso di recuperare alcuni giocatori usciti acciaccati dagli ultimi impegni, su tutti l'attaccante Buonaiuto che dovrebbe comunque essere titolare contro la Lupa. L'unico indisponibile certo tra le fila dei marchigiani sarà il difensore, ex Frosinone, Altobelli.

Le quote dei bookmaker vedono la Lupa Roma favorita per l'esordio in Lega Pro con una quota di 2.10 offerta da Sisal Matchpoint per la vittoria casalinga. Eurobet quota 3.30 il pareggio e 4.05 l'eventuale vittoria esterna della Maceratese. Non sarà prevista una diretta tv della partita di oggi, ma come già accadeva lo scorso anno per seguire la sfida di Lega Pro potete avvalervi della diretta streaming video sul portale Sportube.tv, che trasmette le gare del campionato della Coppa Italia Lega Pro oltre a fornirvi tanti altri contenuti live e on demand.

© Riproduzione Riservata.