BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Reggiana-Padova (risultato finale 1-1): 1' Leonidas, 7' Arma (oggi 6 settembre 2015, Lega Pro girone A)

Pubblicazione:domenica 6 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 6 settembre 2015, 19.27

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA REGGIANA-PADOVA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 6 SETTEMBRE 2015, LEGA PRO 1^ GIORNATA) - Un match che in tempi non troppo lontani ha avuto il sapore della Serie A. Reggiana e Padova si troveranno di fronte domenica 6 settembre 2015 alle ore 17.00 al 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia, per la prima giornata del nuovo campionato di Lega Pro (girone A). Una sfida tra due formazioni ambiziose, che puntano al grande salto anche in virtù delle piazze estremamente importanti che rappresentano. La Reggiana già lo scorso anno ha tentato di ottenere la promozione in cadetteria attraverso i play off, non riuscendo nell'intento, sconfitta in semifinale.

Il Padova dopo il fallimento è riuscito lo scorso anno ad ottenere immediatamente la promozione dalla Serie D. Ai biancoscudati servirà presumibilmente un periodo di assestamento, ma le ambizioni a lungo termine del club sono chiare. La Reggiana ha partecipato alla fase estiva di Coppa Italia, prima eliminando nel primo turno i dilettanti del Delta Rovigo, e poi trovandosi opposta nel secondo turno ad una formazione di Serie D, il Perugia, che ha piegato con un secco 3-1 gli emiliani estromettendoli dalla competizione. Anche il Padova ha partecipato al primo turno di Coppa Italia, quella però dedicata alle formazioni di Lega Pro.

Nel loro triangolare i veneti hanno mancato la qualificazione, andata ad appannaggio del Mantova, uscendo battuti nell'ultimo impegno contro il 'Pordenone', che ha violato 0-1 l'Euganeo. Queste le probabili formazioni per la sfida del tardo pomeriggio di domenica prossima al 'Mapei Stadium'. Reggiana in campo con Perilli tra i pali, Rampi sulla fascia destra di difesa e Frascatore su quella di sinistra, con Spanò e De Giosa in posizione di difensori centrali. Linea a tre di centrocampo composta da Parola, Bruccini e Angiulli. Nel tridente offensivo Arma e Siega dovrebbero essere affiancate da Sinigaglia, probabilmente preferito, almeno nelle intenzioni della vigilia, a Giannone come titolare dal primo minuto. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV REGGIANA-PADOVA (dalle ore 17)

Per quanto riguarda invece il Padova, previsto invece l'impiego di Petkovic come estremo difensore, Dionisi e Favalli sulle corsie esterne difensive di destra e di sinistra, Diniz e Niccolini impiegati come difensori centrali. A centrocampo Ilari, Bucolo ed uno tra Ramadani e Giandonato metteranno sostanza, con Cunico impiegato in posizione di trequartista. In avanti Neto Pereira affiancato da uno tra Altinier e Perilli. Tatticamente, l'allenatore della Reggiana Colombo sta lavorando su un 4-3-3 che ha portato buoni frutti in attacco nelle prime uscite estive, anche se gli emiliani devono migliorare una fase difensiva che ha mostrato qualche lacuna. Considerando che nel girone A del nuovo campionato di Lega Pro i granata rappresentano una delle favorite della vigilia, trovare l'equilibrio migliore sarà fondamentale per non tradire le ambizioni di inizio anno. L'allenatore del Padova, Parlato, ha portato avanti un'idea fissa e l'ha difesa per tutta la preparazione estiva: l'utilizzo del trequartista in un 4-3-1-2 che ha dimostrato, se ben applicato, di mettere in crisi gli avversari. Manca forse un vero bomber, con Neto Pereira ed Altinier attaccanti molti tecnici ma non autentici rapinatori d'area. Parlato punta molto sull'imprevedibilità del gioco tra le linee dei suoi per risolvere i problemi offensivi. L'allenatore della Reggiana Colombo ha invitato i suoi a mantenere i piedi per terra e a non farsi influenzare dallo status di favoriti che possono vantare alla partenza del campionato. La piazza emiliana sta rispondendo comunque con entusiasmo, con oltre 2200 abbonamenti sottoscritti dai tifosi per la nuova stagione.

Il Padova di Parlato parte con il blasone della piazza, ma il tecnico ha specificato come la squadra dovrà per forza di cose adattarsi nella migliore maniera possibile ad una realtà del professionismo ben conosciuta dal 'vecchio' Padova, ma non dal nuovo che ha dovuto ricominciare da zero. Nella sfida contro il Pordenone in Coppa Italia il mister biancoscudato ha inoltre perso il centrocampista Marco Ilari per infortunio, che non potrà dunque essere della partita al 'Mapei Stadium'. I bookmaker indicano la Reggiana favorita, con la vittoria casalinga quotata 2.10 da Sisal Matchpoint. Eurobet quota 3.20 il pareggio e 3.60 l'eventuale colpaccio esterno del Padova.

Reggiana-Padova non potrà essere seguita in diretta tv, ma ci sarà la possibilità di usufruire della diretta streaming video collegandosi da pc, tablet e smartphone sul sito sportube.tv, broadcaster ufficiale del campionato di Lega Pro 2015/16 che trasmette le partite del campionato e della Coppa Italia di categoria, oltre a fornire tanti contenuti live e on demand. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV REGGIANA-PADOVA (dalle ore 17)



© Riproduzione Riservata.