BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Trapani-Ternana: quote e ultime novità. I ballottaggi (Serie B 1^giornata, oggi domenica 6 settembre 2015)

Probabili formazioni Trapani-Ternana: quote e ultime novità relative al match di Serie B in programma domenica 6 settembre 2015 allo stadio Libero Liberati, valido per la 1^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Leggendo le probabili formazioni di Trapani e Ternanaè chiaro che i due tecnici non hanno ancora sciolto i dubbi che li hannotormentati durante la settimana precampionato. Per quanto riguarda la compagine siciliana, mister Serse Cosmi ha tutti a disposizione eccetto i lungo degenti Nadarevic e Terlizzi. Ossatura composta da Nicolas tra i pali, Perticone centrale di difesa, Barillà a centrocampo e Torregrossa in attacco.  Non sembrano quindi esserci grandi dubbi sull'undici titolare da schierare contro i rossoverdi, con gli stessi giocatori visti in Tim Cup. Dall'altra parte Toscano dovrebbe optare peruna difesa a tre, da valutare le condizioni di Meccariello uscito in anticipo dall'ultimo allenamento. Sulla via del rientro, invece, Vitale che migliora giorno dopo giorno. Tra gli assenti MazzoniBusellatoValjient e Signorelli Battista

Domenica 6 settembre 2015 lo stadio Polisportivo Provinciale di Erice sarà teatro del match valido per la 1^giornata del campionato di Serie B. Di fronte il Trapani e la Ternana, in palio tre punti importanti in ottica salvezza ma forse non solo. L'anno scorso entrambe le squadre hanno mantenuto la categoria senza eccessivi patemi ed ora ripartono con rinnovate ambizioni. Calcio d'inizio alle ore 15:00. Di seguito le quote e le probabili formazioni di Trapani-Ternana.

Le quote SNAI favoriscono nettamente il segno 1 per la vittoria del Trapani, fissato a 1,95. Il segno X per il pareggio è valutato 3,30 mentre il segno 2 per il colpo esterno della Ternana vale 4 volte la posta in palio. Nell'ultimo campionato di Serie B il Trapani ha raccolto la maggior parte dei suoi 53 punti in casa, la Ternana dal canto suo è andata meglio in trasferta: quale di queste due tendenze sarà confermata?

Tutti a disposizione per mister Serse Cosmi ad eccezione dei lungodegenti Christian Terlizzi ed Enis Nadarevic. Il 4-3-1-2 di partenza dovrebbe vedere Nicolas in porta, l'ex Fazio terzino a destra, Rizzato a sinistra e coppia difensiva composta da Perticone e Scognamiglio, quest'ultimo ballottaggio con Pagliarulo. Il perno di centrocampo sarà Scozzarella, fiancheggiato da Eramo (o in alternativa Ciaramitaro) e Barillà. Il brasiliano Sodinha alla console della trequarti, dietro gli attaccanti che saranno i nuovi acquisti Torregrossa e Montalto.

Il nuovo allenatore Domenico Toscano dovrà fare a meno dei nazionali: il jolly slovacco Martin Valjent e il centrocampista venezuelano Franco Signorelli, arrivato in prestito dall'Empoli. Per le Fere modulo 3-5-2 con Andrea Sala in porta e in difesa Alejandro Gonzalez, Masi e Meccariello. Sulle fasce Dianda e Vitale; quest'ultimo non è al cento per cento, in caso di forfait pronto l'olandese Janse. Per i tre posti a centrocampo si candidano Furlan, Manuel Coppola e Grossi, l'ex di turno Zampa e Tascone sono le alternative. Davanti la coppia Ceravolo-Avenatti.