BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Francia-Serbia (risultato finale 2-1): doppietta Matuidi, accorcia Mitrovic (oggi 7 settembre 2015, amichevole internazionale)

Diretta Francia-Serbia, risultato finale 2-1: i Bleus vincono l'amichevole di Bordeaux con due gol nel primo tempo di Blaise Matuidi, inutile la rete degli ospiti con il solito Mitrovic

InfophotoInfophoto

A Bordeaux è la nazionale di Didier Deschamps a vincere la partita amichevole. Succede tutto nel primo tempo: al 9' minuto Blaise Matuidi sblocca la partita con un bel colpo di testa sul cross dalla destra di Sagna, al 25' è sempre lui a raddoppiare con uno splendido sinistro al volo a sfruttare una ribattuta della difesa ospite su azione di calcio d'angolo. Al 39' la Serbia rientra in partita costruendo una bella azione dalla sinistra, cross di Tadic e tiro al volo di Markovic che impatta sul ginocchio di Aleksandar Mitrovic ingannando Lloris. Nel secondo tempo girandola di cambi: entrano Benzema, Kondogbia (al 46' per Matuidi), Débuchy, Martial e Moussa Sissoko (al 90') per la Francia, nella Serbia si vede anche Adem Ljajic che al 55' prende il posto di Gudelj, ma il ritmo cala e le occasioni da gol sono sempre meno, fino al risultato che sancisce la vittoria della Francia.

Ancora nel primo tempo la Serbia accorcia le distanze con una bella azione che si sviuppa sulla fascia sinistra. Tadic viene lanciato sulla corsia e riesce a uncinare il pallone con il mancino mettendolo in mezzo di prima intenzione; palla arretrata ma Lazar Markovic gira comunque in porta, sulla traiettoria c'è il ginocchio di Mitrovic che devia la sfera ingannando Lloris. Gol fortunato ma ben costruito dalla Serbia che rientra così in partita, rendendo decisamente più interessante l'amichevole di Bordeaux.

Raddoppio dei Bleus che mettono al sicuro o quasi il risultato di questa amichevole di Bordeaux. E' un capolavoro di Blaise Matuidi, che questa sera alza ancor più le sue quotazioni già in ascesa: il centrocampista del PSG spara un sinistro al volo direttamente all'incrocio dei pali, riprendendo da fuori area una ribattuta aerea della difesa serba che aveva liberato un calcio d'angolo. Rajkovic non può assolutamente nulla: la Francia si porta sul 2-0 e la Serbia conferma tutte le sue difficoltà (come abbiamo detto è già tagliata fuori dal discorso qualificazione alla fase finale degli Europei 2016).

Al 9' minuto di gioco cambia il risultato a Bordeaux: Francia in vantaggio. Gol da attaccante vero di Blaise Matuidi: pallone messo fuori dalla difesa serba e recuperato sulla trequarti, allargato per Sagna che sulla destra gode di spazio e mette in mezzo un cross invitante. Giroud prende posizione ma è Matuidi, in arrivo da dietro, a colpire di testa e battere imparabilmente Rajkovic con una bella conclusione. Tifo delle grandi occasioni per una partita che è solo un'amichevole, a dimostrazione dell'affetto che la nazionale francese si trascina dietro e che sarà molto positivo in vista degli Europei.

Inizia l’amichevole Francia-Serbia, partita amichevole con la Francia già qualificata di diritto agli Europei 2016 (Paese ospitante) e la Serbia ormai fuori dai giochi che riposa questa sera (è inserita nel girone da cinque squadre). Andiamo allora a vedere quali sono le formazioni ufficiali di questa interessante partita, che ha il suo calcio d’inizio alle ore 20:45. 1 Lloris; 15 Sagna, 4 Varane, 13 Mangala, 17 Trémoulinas; 22 Schneiderlin; 19 Pogba, 14 Matuidi; 8 Valbuena, 9 Giroud, 7 Griezmann. Allenatore: Didier Deschamps 12 Rajkovic; 4 Tomovic, 6 Ivanovic, 13 Spajic, 2 Obradovic; 5 Gudelj, 19 Fejsa, 14 Matic; 21 L. Markovic, 9 Mitrovic, 10 Tadic. Allenatore: Radovan Curcic

Oggi, lunedì 7 settembre 2015, si afforntano alle ore 20.45 allo stadio di Bordeaux le Nazionali di Francia e Serbia peru na interessante amichevole internazionale inserita durante la sosta per le partite di qualificazione agli Europei 2016.

Ricordiamo che la Francia è qualificata di diritto in qualità di Paese organizzatore, come accade da sempre. Stavolta però c'è una importante novità: la Francia è stata "affiancata" al girone I, che è l'unico formato da cinque squadre. Ciò significa che ad ogni turno una squadra riposa, e in quel giorno disputa un'amichevole contro la Francia. Ad esempio in questa ottava giornata si ferma la Serbia, dunque sarà proprio la formazione slava ad affrontare stasera la squadra padrona di casa nella prossima edizione degli Europei. 

Per la Francia dunque si tratterà di un test molto importante dopo la buona vittoria di venerdì scorso contro il Portogallo a Lisbona (0-1). I francesi puntano molto all'Europeo casalingo per tornare ad un successo che nel torneo continentale manca dal 2000, da quella celeberrima finale di Rotterdam contro l'Italia. Per la Serbia invece è un'amichevole di lusso anche se le speranze di qualificazione sono ormai andate in fumo viste le troppe sconfitte, compreso il 3-0 a tavolino nella famigerata partita di un anno fa contro l'Albania.

Chi vorrà assistere alla diretta tv di Francia-Serbia, amichevole internazionale, si dovrà sintonizzare sul canale Sky Sport Plus (numero 205) sulla pay tv satellitare; tutti gli abbonati al pacchetto Sport del satellite avranno a disposizione anche la diretta streaming video per le immagini della partita, semplicemente attivando su PC, tablet e smarpthone - senza costi aggiuntivi - l'applicazione Sky Go. Inoltre le due federazioni di Francia e Serbia aggiorneranno sull'esito dell'amichevole sulle loro pagine ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter. Diamo infine uno sguardo alle quote Snai per questa partita: il segno 1 per la vittoria della Francia è quotato a 1,45, si sale a 4,00 in caso di pareggio (segno X) ed infine ecco la quota di 7,50 in caso di segno 2, cioè di successo della Serbia. 

© Riproduzione Riservata.