BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Irlanda del Nord-Ungheria (risultato finale 1-1): pareggia Lafferty nel finale! (oggi 7 settembre 2015 qualificazioni Euro2016)

Diretta Irlanda del Nord-Ungheria: risultato finale 1-1. Fondamentale gol del pareggio di Kyle Lafferty in pieno recupero, i padroni di casa confermano il +4 sugli ungheresi ancora terzi

Ungheria (Infophoto) Ungheria (Infophoto)

Finisce in gloria per l'Irlanda del Nord che vede l'inferno e risorge in pieno recupero. Poco dopo il gol subito da Guzmics viene espulso Davis, per un doppio fallo (nella stessa azione): episodio da rivedere che però lascia i padroni di casa in dieci uomini. Sembra finita e invece al 93' l'Irlanda del Nord batte un calcio d'angolo, il pallone arriva fuori area a McGinn che spara il destro al volo, Kiraly non trattiene e Kyle Lafferty, in posizione regolare, timbra la rete che mantiene i nordirlandesi al primo posto del girone F e fa piangere l'Ungheria, che rimane terza e non riesce ad avvicinare la quota della qualificazione diretta. 

Al 74' minuto la partita si sblocca e a passare in vantaggio è l'Ungheria. Clamoroso errore del portiere McGovern: su una punizione dalla destra con traiettoria a rientrare l'estremo difensore dell'Irlanda del Nord tenta la presa ma il pallone gli sfugge, Guzmics è alle sue spalle e non può sbagliare il tocco da due passi. Un gol fondamentale per l'Ungheria che sembra blindare il terzo posto nel girone ma a questo punto può anche aspirare alla qualificazione diretta se riuscirà a confermare la vittoria. 

Tutto pronto per la partita delle qualificazioni a Euro 2016. In campo Irlanda del Nord e Ungheria per una partita del gruppo F allo stadio Windsor Park di Belfast, partita importante perché è uno scontro diretto fra la prima e la terza in classifica del gruppo. I britannici possono staccare il biglietto per la Francia o tornare a rischiare i playoff. Di seguito dunque le formazioni ufficiali: le scelte dei due allenatori. IRLANDA DEL NORD: 1 McGovern; 2 C. McLaughlin, 4 McAuley, 5 J. Evans, 6 Baird, 8 S. Davis, 11 Brunt, 13 C. Evans, 14 Dallas, 16 Norwood, 10 K. Lafferty. Allenatore: O'Neill. UNGHERIA: 1 Kiraly; 3 Leandro, 4 Kadar, 5 Fiola, 20 Guzmics, 6 Elek, 7 Dzsudzsak, 13 Kalmar, 9 Szalai, 10 Gera, 11 Nemeth. Allenatore: Storck. 

L’Irlanda del Nord e l’Ungheria si affronteranno questa sera alle ore 20.45, partita valevole per le qualificazioni agli Europei del 2016, Girone F. Il match si terrà in quel di Belfast, precisamente al Windsor Park, e sarà diretto dall’arbitro di origini turche Cüneyt Çakir. Andando ad analizzare i precedenti fra le due formazioni si scopre come le due squadre si siano incontrate nella loro storia soltanto tre volte. Il bilancio parla di due vittorie per l’Ungheria e di un successo irlandese, quest’ultimo, l’incontro dello scorso 7 settembre 2014 di Budapest (risultato finale 1 a 2).

Alle ore 20.45 di questa sera si terrà il match fra l’Irlanda del Nord e l’Ungheria, gara rientrante nell’ampio programma di match valevoli per le qualificazioni agli Europei del 2016, torneo che si terrà la prossima estate in Francia. La sfida in questione è relativa al Girone F, gruppo che vede proprio l’Irlanda del Nord in vetta alla classifica. Gli uomini allenati dal commissario tecnico Michael O’Neill hanno ottenuto fino ad oggi 16 punti in sette gare, una lunghezza in più rispetto alla Romania che insegue.

Bene anche l’Ungheria, attualmente sul gradino più basso del podio a quota 12 punti, e che in caso di vittoria potrebbe compiere un bel balzo in avanti. Nonostante il divario in classifica, le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai mostrano una situazione di incertezza; l’Irlanda del Nord è infatti favorita con il segno 1 quotato 2,45 ma attenzione al successo degli ungheresi che pagherebbe 2,90 volte la posta in gioco.

Il segno X è invece quello meno probabile, con la quota per il pareggio fissata a 3,20. Nella loro storia l’Irlanda del Nord e l’Ungheria si sono incontrate solamente in tre occasioni, e la sfida più recente risale ad esattamente un anno fa, 7 settembre 2014, quando trionfarono gli irlandesi in casa degli ospiti, con il risultato di due reti a uno. L’Ungheria ha invece vinto i due precedenti incontri, quelli giocatisi negli anni 1988 e 1989 e valevoli entrambi per i Mondiali che si sarebbero tenuti in Italia nell’estate del ’90.

Purtroppo per i tifosi dell’Irlanda del Nord e dell’Ungheria, la gara che si giocherà questa sera alle ore 20.45, in quel del Windsor Park di Belfast (match diretto dall’arbitro di origini turche, Cakir), non sarà visibile in diretta tv. La partita potrà essere seguita solamente dagli abbonati a Sky e solo attraverso il canale numero 206, Super Calcio HD, dove verrà trasmesso Diretta Gol, programma che racchiude tutti gli aggiornamenti live dai vari campi e sarà visibile anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go. Il match sarà infine seguibile su internet collegandosi al sito www.uefa.com, spazio web ufficiale della UEFA. 

© Riproduzione Riservata.