BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Inghilterra-Svizzera (risultato finale 2-0) info streaming video e tv: record Rooney (oggi 8 settembre 2015, qualificazioni Euro 2016)

Pubblicazione:martedì 8 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 8 settembre 2015, 22.58

Lo stadio di Wembley (Infophoto) Lo stadio di Wembley (Infophoto)

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Diretta Inghilterra-Svizzera: raddoppio inglese e match finito grazie al rigore realizzato di Wayne Rooney, attaccante del Manchester United che mette a segno il gol del due a zero definitivo. Rooney ha siglato il gol numero 50 con la maglia inglese, un record visto che ha superato Bobby Charlton.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2016 (MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015)

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Diretta Inghilterra-Svizzera: vantaggio dei padroni di casa che segnano il gol del vantaggio al minuto 67 grazie a Harry Kane, fuoriclasse del Tottenham, che raccoglie un invito stupendo da parte di Luke Shaw. Un rasoterra importante quello di Kane che batte il portiere svizzero Sommer. Vantaggio meritato per gli inglesi che stanno facendo molto bene e hanno premuto fin dai primi minuti di questo secondo tempo.

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Diretta Inghilterra-Svizzera: finisce il primo tempo di Inghilterra e Svizzera che non hanno mostrato un grande spettacolo anche se la formazione inglese di Hodgson ha provato in tutti i modi a segnare. Maggior possesso palla per gli inglesi, mentre la Svizzera sta cercando il modo di scardinare la difesa britannica in contropiede. Partita ancora molto aperta, gli elvetici cercheranno una vittoria di prestigio contro la capolista del girone.

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Diretta Inghilterra-Svizzera: non si è ancora sbloccata la partita di Londra, l'Inghilterra spinge ma per il momento non riesce a segnare. Poco fa ci ha provato Wayne Rooney che, imbeccato da Shelvey, è partito dal centrosinistra e quando è arrivato nei pressi dell'area di rigore ha provato a piazzare sul palo lungo anticipando la conclusione, Sommer in effetti è parso essere sorpreso ma il pallone è terminato largo. Partita che dunque resta ferma sullo 0-0; non un problema per gli inglesi che sono già qualificati alla fase finale, anche la Svizzera però è vicina al traguardo e con un pareggio avrebbe poi bisogno di una vittoria o poco più (dipende da quanto terminerà Slovenia-Estonia) per centrare l'obiettivo. 

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Diretta Inghilterra-Svizzera: di seguito le formazioni ufficiali con le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. Dirige il match l'arbitro italiano Rocchi. INGHILTERRA (4-3-3): 1 Hart; 2 Clyne, 5 Cahill, 6 Smalling, 3 Shaw; 7 Milner, 4 Shelvey, 8 Delph; 11 Oxlade-Chamberlain, 10 Rooney, 9 Sterling In panchina: 21 Heaton, 13 Butland, 12 Gibbs, 15 Stones, 16 Jagielka, 19 Mason, 20 Barkley, 14 Walcott, 17 Vardy, 18 Kane Allenatore: Roy Hodgson SVIZZERA (4-3-3): 1 Sommer; 2 Lichtsteiner, 4 T.Klose, 22 Schar, 13 R.Rodriguez; 10 G.Xhaka, 8 Inler, 11 Behrami; 23 Shaqiri, 19 Drmic, 14 Stocker In panchina: 12 Hitz, 21 Burki, 3 Moubandje, 5 Von Bergen, 6 Widmer, 15 Dzemaili, 16 G.Fernandes, 17 Kasami, 20 Lustenberger, 7 Embolo, 9 Seferovic, 18 Mehmedi Allenatore: Vladimir Petkovic Arbitro: Gianluca Rocchi 

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - L'Inghilterra, già qualificata per Francia 2016, affronta la Svizzera nel Gruppo E per la ventottesima volta nella storia delle due formazioni. La Nazionale dei Tre Leoni vanta ben 17 vittorie con soli 5 pareggi e 5 sconfitte: la prima volta in impegni ufficiali fu addirittura ai Mondiali del 1954 quando gli Inglesi s'imposero per 2 a 0 nel girone. Poi fu la volta delle qualificazioni agli Europei del 1972 dove l'Inghilterra vinse per 3 a 2 a Basilea ma al ritorno a Londra i Rossocrociati strapparono un pareggio per 1 a 1. L'unica vittoria ufficiale della Svizzera risale al 30 maggio 1981 quando, nella gara di ritorno valevole per la qualificazione ai Mondiali dell'82, Scheiwiler e Sulser furono decisivi rendendo inutile la marcatura di McDermott nella ripresa. La vittoria inglese più netta fu quella di Coimbra a Euro 2004 per 3 a 0 mentre la doppietta di Welbeck nel settembre dello scorso anno è valsa la conquista di tre punti per questo Gruppo E.

DIRETTA INGHILTERRA-SVIZZERA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE E) - Inghilterra-Svizzera: big-match del girone E a Wembley stasera alle ore 20.45, anche se sia l'Inghilterra sia la Svizzera sono ad un passo dalla qualificazione agli Europei 2016. La sfida di Wembley avrà dunque il sapore di una passerella per i padroni di casa, che hanno già staccato il biglietto nella scorsa partita vinta 6-0 all'Olimpico di Serravalle contro San Marino. La Svizzera dell'ex allenatore della Lazio Vladimir Petkovic si è invece trovata improvvisamente nei guai, con la Slovenia avanti di due reti a Basilea: la doppietta di Drmic e il gol di Stoker hanno segnato la clamorosa rimonta degli elvetici, che sono riusciti così ad ottenere tre punti che valgono un +5 sull'Estonia terza, che affronterà proprio la Slovenia nel prossimo turno. Per la Svizzera ci sono dunque anche i margini per una sconfitta a Londra per ottenere comunque il passaggio del turno nei successivi impegni più alla portata per quanto riguarda il calendario. L'Inghilterra di Roy Hodgson si è invece tolta la soddisfazione di staccare per prima il biglietto per Euro 2016: in vantaggio a San Marino grazie a un rigore trasformato da Wayne Rooney (che ha raggiungo Bobby Charlton a quota 49 gol tra i marcatori della Nazionale inglese di tutti i tempi), i britannici hanno dilagato grazie ad un'autorete di Brolli e alle reti di Barkley, Walcott (doppietta) ed Harry Kane.

Queste le probabili formazioni: Hodgson schiererà Hart in porta, Clyne e Shaw sulle corsie esterne difensive di destra e di sinistra, e Cahill e Jagielka come difensori centrali. A centrocampo Milner, Barkley e Smalling agiranno nella linea a tre alle spalle del tridente offensivo, col confermatissimo Rooney affiancato da Sterling, rimasto a riposo contro San Marino, Walcott e l'altra ala dell'Arsena, Oxlade-Chamberlain. Per la Svizzera di Perkovic, davanti a Sommer in porta, agiranno lo juventino Lichtsteiner sull'out difensivo di destra e Rodriguez sulla corsia mancina. Klose e Schar, così come nella partita contro la Slovenia, saranno i difensori centrali, con Behrami e Xhaka schierati vertici bassi di centrocampo. Dzemaili, Mehmedi e Shaqiri comporranno il tris di incursori alle spalle del centravanti Seferovic, che dovrebbe essere di nuovo preferito all'eroe dell'ultima partita, l'attaccante di origini croate Drmic.

Tatticamente, Roy Hodgson sembra essersi orientato verso un 4-3-3 che si discosta dal 4-4-2 con il quale storicamente la Nazionale inglese è solita scendere in campo. La presenza di molte ali veloci, su tutte Oxlade-Chamberlain, Walcott e Sterling, ha influenzato molto il tecnico nella scelta di questo schieramento, senza dimenticare la presenza di Harry Kane, al momento considerato alternativo a Rooney, del quale potrebbe anche essere partner ideale in un 4-4-2. Petkovic insiste sul 4-2-3-1 che ha caratterizzato sin dall'inizio la sua avventura sulla panchina della Svizzera. La filosofia del tecnico laziale del trionfo del 26 maggio è prettamente offensiva, come si è potuto vedere anche contro la Slovenia, con la squadra capace di una grande reazione, ma anche protagonista di diversi errori difensivi che avevano quasi compromesso il match.

Dopo la partita contro San Marino, Roy Hodgson ha espresso soddisfazione per come la squadra abbia saputo chiudere i conti con il discorso-qualificazione, in un match che rischiava di essere preso sotto gamba. La goleada è arrivata, e Hodgson si è detto convinto che per Rooney il cinquantesimo gol in Nazionale, dopo l'aggancio a Bobby Charlton, arriverà molto presto. Petkovic ha definito, per lo sviluppo della partita, la vittoria contro la Slovenia come una delle più emozionanti della sua carriera. Una sconfitta avrebbe potuto compromettere la presenza elvetica in Francia, e invece grazie al grande carattere dimostrato dalla squadra, gli Europei sembrano ora al sicuro. Il tecnico ha avuto parole di elogio per i suoi, dicendosi anche perplesso sull'addio tra Shaqiri e l'Inter, affermando di ritenerlo un giocatore che poteva essere in grado di fare la differenza in Italia.

Quanto alle quote, i bookmaker vedono probabile (1.68 per Eurobet) la vittoria dell'Inghilterra, favorita su una Svizzera quotata 5.50 da William Hill, che offre a 4 volte la posta scommessa il pareggio. La partita delle qualificazioni europee tra Inghilterra e Svizzera sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 (canale numero 201) e Sky Calcio 1 (numero 251) della piattaforma satellitare. Inoltre i clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire quanto succederà in questa e nelle altre partite di questa sera tramite la Diretta Gol Qualificazioni Europee, che sarà visibile sul canale Sky SuperCalcio (numero 206). Tutti questi canali potranno essere seguiti anche in diretta streaming video con l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone. Aggiornamenti sul risultato di Inghilterra-Svizzera saranno disponibili sul sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, che offrirà una pagina azione per azione di ciascuna partita. 



© Riproduzione Riservata.