BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Macedonia-Spagna (risultato finale 0-1): info streaming video e tv, quote. Vittoria della Roja (8 settembre 2015, qualificazioni Euro 2016)

Pubblicazione:martedì 8 settembre 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 8 settembre 2015, 22.45

Infophoto Infophoto

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - Tre punti importanti per la formazione di Del Bosque che con il minimo sforzo porta a casa la vittoria contro la Macedonia. Minimo sforzo e vittoria che porta la Roja a quota 18 punti con una sconfitta in sette giornate. Il gol di Mata dunque premia lo sforzo della Spagna.

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - La Macedonia ha iniziato bene il secondo tempo cercando di trovare la via del pareggio ma per il momento la Spagna difende bene e cerca di rilanciare la propria azione. Gli iberici hanno una maggiore tecnica e proveranno a chiudere il match grazie ai tanti campioni presenti nella rosa di Vicente Del Bosque.

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - Finisce uno a zero per la Spagna la prima frazione di gioco in Macedonia. I padroni di casa sotto di un gol, le Furie Rosse hanno trovato il tocco vincente con Mata anche se il portiere Pacovski ha toccato il pallone provocando l'autogol. La Spagna ha sfiorato il due a zero nel finale della frazione con Carvajal che però ha preso in pieno la traversa. Macedonia dunque ancora in partita, nel secondo tempo la formazione allenata da Drulovic cercherà il gol del pareggio.

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - La Spagna si porta in vantaggio all'8' minuto di gioco a Skopje. Il gol porta la firma di Juan Mata, almeno ufficialmente; sarebbe però un autogol del portiere Pacovski, il giocatore del Manchester United rientra sulla destra e mette in mezzo il classico cross tagliato con traiettoria a rientare, palla imprecisa e lunga che si infila in porta e sembra essere toccata da Pacovski - che tentava l'intervento - prima che varchi del tutto la riga. Da vedere a chi sarà assegnata la rete, quello che è certo è che la Spagna è già in vantaggio e blinda così la sua qualificazione alla fase finale degli Europei 2016. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE QUALIFICAZIONI A EURO 2016 (MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015)

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - Tutto pronto per la partita del girone C di qualificazione agli Europei 2016; la Spagna sente vicinissimo l’obiettivo e non vuole perdere tempo nel centrare il pass per la fase finale del torneo, alla Macedonia di fatto resta soltanto la gloria di un risultato che per la sua federazione sarebbe in ogni caso storico. Andiamo allora a scoprire quali sono le formazioni ufficiali della partita, che ha il suo calcio d’inizio alle ore 20:45. MACEDONIA (4-2-3-1): 1 Pacovski; 2 Brdarovski, 6 Sikov, 14 Ristevski, 18 L. Zhuta; 16 Gligorov, 17 Petrovikj; 19 Radeski, 11 Hasani, 23 Askovski; 21 Ivanovski. Allenatore: Ljubinko Drulovic SPAGNA (4-3-3): 12 De Gea; 17 Carvajal, 3 Piqué, 15 Sergio Ramos, 14 Bernat; 20 Cazorla, 5 Sergio Busquets, 22 Isco; 13 Mata, 19 Diego Costa, 21 David Silva. Allenatore: Vicente Del Bosque 

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - Nel Gruppo C, Macedonia e Spagna si affrontano per la quinta volta nelle loro storia. Nelle quattro partite precedenti, gli Iberici si sono sempre imposti sui Macedoni sia in impegni ufficiali che in amichevole. La prima volta le due squadre si scontrarono a Skopje nel 1994 per la qualificazione ad Euro '96 e fu decisiva la doppietta di Salinas mentre al ritorno nel '95 a Elche finì 3 a 0 grazie a Kiko, Manjarin e Caminero. Nel 2009 in amichevole la Spagna rischiò strappando la vittoria per 3 a 2 fuori casa con una rimonta in cinque minuti mentre nella gara di andata per la fase eliminatoria pre-Euro 2016 si è conclusa con una goleada per 5 a 1 con marcatori Ramos su rigore, Paco Alcacer, Busquets, Silva, Pedro e per la Macedonia segnò Ibraimi dal dischetto. 

DIRETTA MACEDONIA-SPAGNA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDI' 8 SETTEMBRE 2015, QUALIFICAZIONI EURO 2016 GIRONE C) - E' arrivato il momento di Macedonia-Spagna, che si gioca oggi alle 20:45. Il cammino nelle qualificazioni europee non è iniziato nel migliore dei modi, ma ora la Spagna che gioca oggi in Macedonia è davvero ad un passo verso l'approdo ad Euro 2016. La vittoria contro la Slovacchia è stata decisiva non solo per la qualificazione alla rassegna continentale in Francia, ma anche per il primo posto nel girone per quelli che sono ancora i Campioni Europei in carica, che potrebbero compiere il passo decisivo battendo la Macedonia a domicilio. Macedoni che, partiti col sogno di essere degli outsider in un girone molto competitivo, si sono ritrovati fanalino di coda del raggruppamento dopo la mesta sconfitta subita in casa del Lussemburgo. Gli slavi hanno anche fallito un calcio di rigore a cinque minuti dal novantesimo con Abdurahimi, prima di subire nel recupero la rete decisiva dei lussemburghesi firmata da Thill. Macedonia che ora è stata staccata dallo stesso Lussemburgo e dalla Bielorussia. La motivazione di non chiudere il girone C all'ultimo posto non è pari a quella della Spagna di chiuderlo al primo. Gli iberici ad Oviedo contro la Slovacchia hanno vinto e convinto: un 2-0 firmato Jordi Alba e Iniesta che ha mostrato di nuovo gli sprazzi migliori della Nazionale allenata da Del Bosque, che vuole arrivare all'Europeo francese desiderosa di cancellare la pessima figura del Mondiale brasiliano.

La probabile formazione che la Macedonia schiererà contro la Spagna vede Pacovski tra i pali, Ristovski schierato in posizione di terzino destro e Zhuta in quella di terzino sinistro, con la coppia di difensori centrali composta da Sikov e Mojsov, che dovrebbe essere ancora una volta preferito come titolare dal primo minuto a Ristevski. A centrocampo Gligorov e Petrovic saranno i playmaker, con Abdurahimi, Ibrahimi e Trajkovski in appoggio al centravanti Ivanovski. Per la Spagna, confermato il recordman di presenze Iker Casillas in porta, sulla corsia difensiva di destra si muoverà Juanfran, e su quella di sinistra Jordi Alba. Gerard Pique e Sergio Ramos saranno i difensori centrali, con Busquets, Cesc Fabregas e 'Don Andres' Iniesta a formare la linea a tre di centrocampo. Nel tridente offensivo, Silva e Pedro al fianco di Diego Costa, ancora a caccia di quei gol che lo possano rendere un elemento davvero capace di fare la differenza nella 'Roja', come invece non è mai stato finora.

Tatticamente non ci saranno importanti cambiamenti in vista di Macedonia-Spagna né per il tecnico di casa Drulovic, che schiererà un 4-2-3-1 che non è riuscito però a garantire la giusta incisività offensiva in Lussemburgo, nonostante la presenza di elementi tecnicamente, almeno sulla carta, all'altezza. Per Vicente Del Bosque 4-3-3 e possesso palla restano le parole chiave, con la Spagna che è tornata ad offrire prestazioni di grande spessore da quando la linea di centrocampo, con elementi come Iniesta, Busquets e Fabregas a disposizione, ha ritrovato la sua forma migliore. Particolare questo fondamentale per una formazione che vuole sempre imporre la sua manovra avvolgente all'avversario.

L'allenatore della Macedonia Drulovic si è detto rammaricato della mancata vittoria in Lussemburgo: il rigore fallito da Abdurahimi nei minuti finali avrebbe regalato non una possibilità di qualificazione, ma almeno una ventata di entusiasmo per una Nazionale che, senza un veterano come Pandev, ha perso molta competitività. L'arrivo della Spagna è comunque una passerella importante, anche se Del Bosque ha affermato come la trasferta in Macedonia sia doppiamente importante, perché servirà a chiudere la rincorsa verso il primo posto che ha visto la Spagna protagonista nelle ultime partite. Una prestazione importante servirà dunque a non vanificare i sacrifici compiuti finora dalle furie rosse.

Per le quote dei bookmaker Spagna nettamente favorita, con la vittoria esterna quotata 1.20 da Eurobet. Il pareggio viene offerto a 7.25 da Betclic, mentre la stessa agenzia paga 22 volte la posta scommessa l'eventuale vittoria interna della Macedonia, col fattore campo che non rappresenta dunque un ostacolo, almeno sulla carta, per i campioni continentali in carica. Macedonia-Spagna non sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport; tuttavia i clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire quanto succederà in questa e nelle altre partite di questa sera tramite la Diretta Gol Qualificazioni Europee, che sarà visibile sul canale Sky SuperCalcio (numero 206), che sarà disponibile anche in diretta streaming video con l'applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone. Aggiornamenti sul risultato di Macedonia-Spagna saranno disponibili sul sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, che offrirà una pagina azione per azione di ciascuna partita. 



© Riproduzione Riservata.