BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PEPPE POETA / Video, Trent Lockett tenta la schiacciata e quasi rompe naso e sopracciglio al compagno (All Star Game 2016, oggi 10 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Coach Buscaglia di Trento (Infophoto)  Coach Buscaglia di Trento (Infophoto)

BEPPE POETA, VIDEO: TRENT LOCKETT TENTA LA SCHIACCIATA E ROMPE NASO E SOPRACCIGLIO AL COMPAGNO CHE LO FOTOGRAFA (ALL STAR GAME 2016, OGGI 10 GENNAIO) - Fuori programma alla gara delle schiacciate all'Al Star Game 2016, con Trent Lockett e Peppe Poeta che se la vedono brutta e la peggio ce l'ha il play di Trento che torna a casa con una faccia mezzo sfigurata. Cosa è successo? Prima schiacciata della gara, si presenta accompagnato dalla meravigliosa Miss Italia 2015 Alice Sabatini, il grande giocatore di Trento, Trent Lockett, che però in abito completamente borghese, con tanto di occhiali scuri da sole, prova ad effettuare una giocata da sballo. L'idea, e rimane solo tale, era quella di saltare il proprio compagno di squadra Peppe Poeta che vestito da camera man prova a fotografarlo da sotto (ecco qui la foto). Il problema è che mentre salta con il ginocchio lo prende con la scarpa griffata in faccia, facendogli andare la videocamera sul naso: botta numero 1. Ma non pago ci riprova, e al secondo fa ancora peggio: Lockett salta e fa la schiacciata ma ricade con il peso del corpo addosso ancora a Poeta e gli taglia il sopracciglio che inizia subito a sanguinare tra le risate e anche le preoccupazioni di chi ha visto davvero la scena e ha capito non essere una finta. Hanno poi chiesto al compagno di nazionale, Achille Polonara, che ha risposto sulle sue condizioni: "sta bene, ha un bel taglio però ed è in infermeria con due punti sutura, è vivo e vegeto". Con in più la preoccupazione del cestista americano che sicuramente non aveva intenzione di far male a Poeta: Alessandro Mamoli in cronaca su Sky Sport commenta anche così "l'hanno preparata tutta settimana, ma evidentemente non è riuscita bene". Ecco, magari schiacciare con jeans e scarpe griffate non è il massimo, lo dice anche Poeta stesso al termine: "sto bene, meno male, poteva andare peggio, ma non sono arrabbiato con Trent". Tutto è bene quel che finisce bene, ecco qui il video incredibile della schiacciata fragorosa. Clicca qui sotto il pulsante > per vedere il video di Peppe Poeta infortunato



  PAG. SUCC. >