BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Frosinone-Napoli (1-5): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 19^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Napoli

REINA 6: Un paio di interventi ed un gol, imparabile, nel suo pomeriggio. Più da spettatore che da giocatore.

HYSAJ 6,5: Sfiora anche lui la soddisfazione personale nel finale, dopo un'altra partita di livello e costanza.

R. ALBIOL 6,5: Trova il primo sigillo in questo campionato, il secondo in Serie A. La deviazione volante non era così facile.

KOULIBALY 6,5: Imponente, è una specie di statua di marmo che però non paga nessun dazio nemmeno in velocità, nonostante il materiale di cui è composta.

STRINIC 5,5: Unico sotto la sufficienza, il fatto di non essere quasi mai titolare si paga in casi come questi, quando i compangi volano e tu sei l'unico ad arrancare un po'. Anche in occasione del gol incassato.

ALLAN 6,5: Tecnica e tenuta fisica, non è più una sorpresa. Un altro mattoncino per la reputazione, tra i migliori centrocampisti del campionato senza dubbio.

JORGINHO 6: Geometrico, tranquillo in impostazione, non illumina con giocate d'eccellenza ma è il regista titolare della squadra Campione d'Inverno.

HAMSIK 8: E' tornato il vecchio Hamsik, quello da 40 milioni (almeno) di valutazione. Gol strepitoso, una chicca per intenditori.

MERTENS 7: Meglio il primo del secondo tempo, nel quale cala di rendimento e pericolosità. Ma se il cambio per Insigne è uno così...

HIGUAIN 8: Semplicemente, il miglior attaccante e probabilmente il miglior giocatore in assoluto di questa Serie A. Devastante.

CALLEJON 6,5: Non riesce a trovare il suo primo gol in questo campionato ma partecipa con intelligenza all'ottima prova di squadra.

 

GABBIADINI 7: Appena entrato decide che i gol di Hamsik e Higuain sono una sfida personale e riesce a superarli in bellezza, con una perla da fermo da fuoriclasse autentico.

EL KADDOURI SV

CHALOBAH SV

 

All.SARRI 8: Al di là delle reazioni "alla Allegri", con palesi esagerazioni tese a tenere alta sempre e comunque la soglia dell'attenzione dei suoi, un 8 in pagella a tutto il suo girone di andata. E uno schiaffo in faccia a chi diceva e pensava: "Sarri? Per una grande squadra ci vuole un allenatore di nome...". Infatti, si è visto.

 

(Luca Brivio)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.