BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Inter-Sassuolo (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 19^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

INTER

HANDANOVIC 8 - Due parate monumentali, quella su Missiroli nel primo tempo e quella su Floro Flores nella ripresa. Trafitto da Berardi nel finale.

D'AMBROSIO 5 - Un fantasma su quella corsia. Non supera quasi mai la metà campo; dietro scricchiola soprattutto nella ripresa.

MURILLO 6 - A differenza del partner difensivo non commette svarioni. Di tanto in tanto si fa notare anche nell'area avversaria.

MIRANDA 4,5 - Errori a ripetizione sin dall'avvio. La ciliegina sulla torta è il rigore causato per fallo su Defrel.

NAGATOMO 6 - Uno dei migliori dell'Inter. Spinge con costanza per tutti i 90' di gioco e non sbaglia niente.

BROZOVIC 5,5 - Prestazione troppo poco concreta per il croato che nei momenti clou sceglie sempre la soluzione più complicata.

MEDEL 6 - Fa il suo dovere: mordere le caviglie agli avversari. Sostituito per l'arrembaggio finale (dall'89 GUARIN - SV).

KONDOGBIA 5 - Un corpo estraneo nella manovra interista. Mai un acuto degno di nota (e del prezzo del suo cartellino). Non basta certo un tiro verso la porta per ottenere la sufficienza (dall'85' JOVETIC - SV).

PERISIC 6 - Utile più in fase difensiva che non in quella offensiva. Si fa comunque notare con un paio di accelerate degne di nota. Garantisce equilibrio alla formazione nerazzurra (dal 63' PALACIO 5 - Entra per dare maggiore spessore al reparto offensivo. Si nota solo quando, a gioco fermo, si fa respingere da Acerbi una conclusione a porta vuota sulla linea).

ICARDI 5,5 - Abulico. Si muove bene ma non riceve rifornimenti per poter sparare le sue cartucce. A inizio gara fallisce un gol praticamente fatto.

LJAJIC 4,5 - Spreca almeno quattro palle gol clamorose spedendo sul fondo da posizione favorevolissima. Quando inquadra lo specchio, c'è Consigli a dirgli no.

ALL. MANCINI 6 - Le prova tutte per cercare di portare a casa la vittoria ma viene tradito dai suoi.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >