BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Verona-Palermo (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 19^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

LE PAGELLE DI HELLAS VERONA-PALERMO 0-1 (SERIE A 2015-2016, 19^GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA - Il Palermo espugna il Bentegodi superando l’Hellas per 0-1. Decide un gol di Vazquez nel primo tempo. Per gli uomini di Ballardini vittoria preziosa dopo una settimana travagliata. Grazie a questi tre punti i rosanero raggiungono quota 21 punti in classifica, accumulando sei punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Il Verona resta invece ultimo con 8 punti.

VOTO HELLAS VERONA: 5,5 La squadra di Del Neri ha la sfortuna di incontrare sulla sua strada Sorrentino. Pazzini, nonostante un impegno esemplare, non riesce proprio a buttarla dentro. È la giusta chiusura per un girone di andata da dimenticare in fretta. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'HELLAS VERONA

VOTO PALERMO: 6,5 Il Palermo sa difendere e sa pungere. Davanti, quest’oggi, basta la classe di Vazquez per trovare la via del gol. Dietro invece brilla un impegno collettivo che garantisce l’imbattibilità di Sorrentino, senza dubbio migliore in campo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL PALERMO

VOTO SIGN. BANTI (ARBITRO): 6,5 Mantiene il polso della gara non sbagliando nulla. Giusto non concedere il rigore a Pazzini nel primo tempo.

PAGELLE VERONA-PALERMO: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 19^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Le pagelle di Verona-Palermo, 19^ giornata di Serie A; diamo uno sguardo ai voti del primo tempo. Hellas Verona - Palermo ha chiuso il primo tempo sul parziale di 0-1. Per il momento risulta essere decisiva la rete di Franco Vazquez. Del Neri schiera i suoi con il 4-4-2, marchio di fabbrica del tecnico friulano. Tra i pali Gollini, di fronte a lui ecco Sala, Moras, Helander e Souprayen. Sulle fasce Ionita e Wszolek, in zona mediana Viviani e Halfredsson mentre in zona offensiva spazio alla coppia Toni – Pazzini. Ballardini dopo una settimana molto travagliata manda in campo i suoi al Bentegodi con la speranza di trovar punti. Goldaniga, Gonzalez e Andelkovic dietro in copertura di Sorrentino, a centrocampo Jajalo e Hiljemark, sugli esterni Morganella e Lazaar. In avanti Vazquez e Trajkovski a supporto di Gilardino. Nei primi minuti entrambe le squadre provano ad attendere l’avversario. Possesso palla timido degli ospiti che però non produce granchè nei primi dieci minuti. Così la squadra di casa, spinta dall’indescrivibile calore della curva sud, prende coraggio. Souprayen riesce a sgusciare via dalla fascia sinistra proponendo un passaggio delizioso per Ionita che in area controlla e ci prova. Sorrentino c’è. Il portiere campano deve però dare il meglio di sé qualche minuto dopo, quando Pazzini fa irruzione in area e di testa dà una frustata al pallone. Volo felino che però non garantisce il blocco del pallone. Pazzini dunque ci riprova a botta sicura ma Sorrentino mostra di avere riflessi fuori dalla norma. Ancora un grande intervento. Gol sbagliato? Ecco, appunto. Il Palermo se lo ricorda e si riaffaccia dalle parti di Gollini. Jajalo avanza palla al piede sulla trequarti e poi, perché no, tira. Esecuzione sbilenca che però si trasforma in assist per Vazquez, il quale controlla si gira e angola il tiro. Gollini si allunga ma non può arrivarci. Il Verona prova subito a reagire ma in fase offensiva le idee non abbondano affatto. Anzi. La retroguardia siciliana controlla bene. Unico sussulto al 36esimo per un contatto tra Gonzalez e Pazzini in area rosanero. Banti è a due passi e non concede il rigore. Episodio molto dubbio. Vedremo se nella ripresa il Verona saprà ribaltare il risultato, dando una scossa alla classifica.

MIGLIORE IN CAMPO VERONA: SOUPRAYEN 6,5 PEGGIORE IN CAMPO VERONA: J. SALA 5,5 MIGLIORE IN CAMPO PALERMO: SORRENTINO 8 PEGGIORE IN CAMPO PALERMO: TRAJKOVSKI 5,5 (Francesco Davide Zaza)



  PAG. SUCC. >