BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Torino-Empoli (0-1): highlights e gol della partita. Lo scorso anno la papera di Padelli (Serie A 2015-2016, 19^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO TORINO-EMPOLI (RISULTATO FINALE 0-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 19^GIORNATA) - In casa Torino si ragiona sulla sconfitta contro l'Empoli per uno a zero che bissa la sconfitta dello scorso anno sempre con lo stesso punteggio a causa di una papera da parte del portiere Padelli. I tifosi del Torino ricordano amaramente la situazione della scorsa stagione in cui il portiere granata su retropassaggio del difensore ha colpito la palla con il sinistro mettendola nella propria rete. Insomma un momento decisamente imbarazzante per Padelli che ha voluto subito cancellare quell'errore. Ieri invece a battere il Torino è stato un gol di Maccarone. Empoli indigesta per il Torino di Ventura. 

CLICCA QUI PER RIVEDERE L'AUTOGOL DI PADELLI NELLA SCORSA STAGIONE

VIDEO TORINO-EMPOLI (RISULTATO FINALE 0-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 19^GIORNATA) - Il Torino ha perso in casa contro l'Empoli (0-1) e deve pure fare i conti con il caso legato a Fabio Quagliarella, per la precisione alle "scuse" dell'attaccante al San Paolo dopo il rigore segnato contro il Napoli all'Epifania. La curva Maratona lo ha pesantemente contestato nel corso del match contro l'Empoli, che Quagliarella ha visto dalla panchina. L'allenatore Giampiero Ventura ha spiegato il perché con molta franchezza: "Non ha giocato perché non c'erano i presupposti né la serenità per scendere in campo. Fabio ha fatto tante cose importanti per il Torino e finché sarà qui va sostenuto, altrimenti ci facciamo male da soli". CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI TORINO-EMPOLI (0-1)

VIDEO TORINO-EMPOLI (RISULTATO FINALE 0-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 19^GIORNATA) - L'Empoli batte 1-0 il Torino nella diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Andiamo ora ad analizzare le statische che confermano comunque l'equilibrio vissuto in questo incontro, come dimostra il possesso palla che è stato assolutamente in parità 50%-50%. Nonostante la sconfitta sono stati i padroni di casa a tentare il maggior numero di conclusioni 13-10 di cui 8-5 nello specchio della porta. I granata hanno calciato anche molti più calci d'angolo rispetto agli avversari 7-1, sono riusciti a recuperare più palloni 24-15 e a perderne meno 18-39. La gara è stata abbastanza fallosa con 42 punizioni fischiate 22-20 ma ricca di cartellini gialli, ben 9 di cui 6 per gli ospiti. Vediamo ora i singoli protagonisti dell'incontro tra cui spicca il duo del Torino Martinez-Belotti che sono stati i due giocatori che hanno tirato maggiormente in porta, due volte come Bruno Peres, e che hanno avuto il maggior numero di occasioni da gol rispettivamente con tre e due possibilità. Maksimovic con 6 e Glik con 5 sono i due calciatori che hanno recuperato più palloni mentre Saponara con 10 e Maccarone con 6 sono quelli che ne hanno perso maggiormente. Nonostante sia entrato solamente nella ripresa Zappacosta è stato il giocatore più falloso visto che è riuscito a commetterne ben 5 seguito a quota 4 da Paredes e dal subentrato Pucciarelli.

LE DICHIARAZIONI - Spazio adesso alle interviste del post partita. Dispiaciuto per la sconfitta del suo Torino, Giampiero Ventura ha così commentato in conferenza stampa la gara: "L’Empoli è una squadra in salute, reduce da quattro risultati utili. Per 75' minuti abbiamo fatto una prestazione fatta di grande attenzione e dedizione. Abbiamo concesso un tiro su punizione e uno su rimpallo. Ovviamente dopo il gol abbiamo perso serenità e tutto il resto. Abbiamo perso le misure, lucidità.Sarebbe stato bello tornare a vincere con Maksimovic in campo, autore di una buona prestazione. Certo questa sconfitta è diversa da quella subita contro l’Udinese, ma usciamo sempre dal campo con zero punti in tasca. Dobbiamo tornare ad essere una cosa sola. Per 75 minuti ci hanno presto per mano e trascinato, poi come che è normale che sia si sono spazientiti. Sabato affrontiamo il Frosinone, in una gara a questo punto delicata. Sarebbe bello che in campo ci fosse una squadra che dà il 100% e un pubblico che fa altrettanto sugli spalti. Per tornare così in simbiosi”.

Soddisfatto della vittoria contro il Torino, il tecnio dell'Empoli Marco Giampaolo ha così commentato l'incontro in conferenza stampa: "Ci rendiamo conto che 30 punti sono tanti, in un girone di andata. E sono meritati: la squadra li ha ottenuti giocando a calcio. Il Torino non era sereno, non era tranquillo. Non avevano la serenità giusta per giocare il loro calcio, noi ne abbiamo approfittato, anche se abbiamo rischiato in qualche situazione. Per quanto fatto nella ripresa, poi, abbiamo legittimato la vittoria.Maccarone? Io l’ho allenato sei-sette anni fa e ora sta perfino meglio…In quanto a intensità abbiamo fatto meno rispetto all’ Inter perché il Toro ci aspettava dietro e noi dovevamo esporci, e non era facile. Poi andati in vantaggio abbiamo fatto bene anche perché il Toro doveva fare la partita. Questa vittoria ci porta a 30 punti e sono tanti e ci danno la serenità di poter giocare bene. Il Toro oggi ha commesso molti più errori rispetto a quanto fa e questo é magari figlio di cere tensioni che possono esserci.La mia squadra ha delle qualità e i 30 punti sono anche una responsabilità per continuare a far bene. Noi dobbiamo essere ambiziosi ma non presuntuosi. La spensieratezza dela squadra può farci solo bene”. (Marco Guido)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI TORINO-EMPOLI (RISULTATO FINALE 0-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 19^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >