BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Newcastle-Manchester United (risultato finale 3-3) info streaming video-tv: Dummet beffa Van Gaal al 90'! (Premier League 2016, 12 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 3-3): INFO STREAMING VIDEO E TV (12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Il Newcastle attacca a testa bassa ma al 79' minuto subisce il gol del 2-3. Ancora una volta è Wayne Rooney a togliere le castagne dal fuoco per i Red Devils: Depay converge da sinistra e prova la conclusione, un paio di deviazioni dirottano la sfera nella zona del numero 10 che la scaglia in rete con una fiondata di prima intenzione con il destro. Gran gol, il quinto di Rooney in questa Premier League, e Manchester United di nuovo avanti. Ma l'ultima parola è del Newcastle: al 90' cross dalla destra e respinta, al limite si fionda Paul Dammett che esplode il tiro di sinistro, la deviazione di Smalling manda la sfera all'incrocio dei pali per l'esplosione di St.James's Park! Primo gol stagionale per il terzino dell'Academy bianconera, classe 1991: una splendida partita finisce con un pareggio che tutto sommato si può considerare il risultato più giusto. In classifica il Newcastle si porta a 18 punti e rimane terzultimo, il Manchester United sale invece a 34 ma si vede superato dal West Ham, che ha battuto 1-3 il Bournemouth. 

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Al 66' minuto il risultato torna in parità al St.James's Park. Calcio di rigore per il Newcastle: sul cross dalla destra Smalling e Mitrovic si trattengono a vicenda nell'area piccola e finiscono entrambi a terra, l'arbitro opta per il fallo del difensore e concede il penalty ai Magpies. Dagli undici metri si presenta lo stesso Aleksandar Mitrovic: destro basso a spiazzare de Gea, palla in rete per il quarto centro in campionato del serbo. Poco dopo annullato il terzo gol a Wijnaldum, nettamente in fuorigioco sul passaggio di Moussa Sissoko, ma adesso lo stadio è una bolgia. 

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Al 52' minuto ottima occasione per il Newcastle che ha sfiorato il pareggio. Moussa Sissoko riesce a liberarsi bene nel lato sinistro dell'area, ma poi non alza abbastanza il tiro col mancino e il portiere de Gea riesce a respingere in uscita. Al 54' risponde il Manchester United: Martial entra in area dalla destra, Mbemba riesce solo a deviare verso Herrera che di prima indirizza per Lingard, il quale da buona posizione prova a piazzare il destro sotto la traversa ma alza troppo la mira. La partita si mantiene molto accesa. 

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Al 38' minuto cambia ancora il risultato al St.James's Park. Raddoppio del Manchester United: Mbemba scodella un pallone verso il centro del campo ma di fatto lo consegna ad Herrera; lo spagnolo verticalizza rapidamente per lo scatto di Rooney, che giunto al limite dell'area temporeggia contro Coloccini attendendo l'attimo giusto per il passaggio a Jesse Lingard: il ventitreenne inglese controlla e supera Elliot con un sinistro basso che passa tra le gambe del portiere. Secondo gol in questa Premier League per Lingard ma poco dopo il Necastle riapre la partita. 42': Coloccini crossa il pallone dalla trequarti centrale, in area Mitrovic salta e fa bene da sponda per l'accorrente Georginio Wijnaldum, bravissimo nel battere de Gea con un interno destro al volo. Per il centrocampista olandese ex PSV si tratta dell'ottavo gol in campionato. 

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Poco prima della mezz'ora di gioco una grossa occasione per parte. Al 27' Rooney riceve un bel passaggio filtrante nel lato sinistro dell'area, ma il suo diagonale mancino fa la barba al palo. Sl ribaltamento di fronte il Newcastle sfiora il gol del pareggio: puntuale inserimento in area dell'olandese Wijnaldum che però non riesce ad angolare la conclusione di prima intenzione, il suo destro in corsa viene così respinto con un piede dal portiere de Gea. 

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Il match del St.James's Park si sblocca al minuto di gioco numero 10. Sul cross dalla destra Fellaini salta per colpire di testa, il difensore dei Magpies Mbemba stacca assieme a lui ma finisce per toccare la palla con un braccio, effettivamente un pò troppo largo. L'arbitro Dean concede il calcio di rigore che Wayne Rooney trasforma con freddezza: destro basso a spiazzare il portiere Elliot, palla in rete e decimo gol stagionale per il numero 10 dello United (il quarto in Premier League).

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA). LE FORMAZIONI UFFICIALI - E’ tutto pronto al St. James’ Park per Newcastle-Manchester United, che apre la ventunesima giornata della Premier League. Vediamo le formazioni ufficiali della partita: Steve McLaren conferma il 4-2-3-1 con Mitrovic punta centrale, ancora indisponibili i due nuovi acquisti Jonjo Shelvey ed Henri Saivet. Nel Manchester United Rooney attaccante di riferimento con Lingard che dà un turno di riposo a Juan Mata, Schweinsteiger (che non era al meglio) non ce la fa nemmeno per la panchina. Calcio d’inizio alle ore 20:45. NEWCASTLE (4-2-3-1): 21 Elliot; 22 Janmaat, 18 Mbemba, 2 Coloccini, 3 Dummett; 24 Tiote, 4 Colback; 7 M. Sissoko, 5 Wijnaldum, 17 A. Perez; 45 Mitrovic. In panchina: 26 Darlow, 15 Lascelles, 42 Sterry, 36 Toney, 11 Gouffran, 31 Marveaux, 10 S. De Jong. Allenatore: Steve McLaren MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 18 A. Young, 12 Smalling, 17 Blind, 36 Darmian; 27 Fellaini, 28 Schneiderlin; 35 Lingard, 21 A. Herrera, 9 Martial; 10 Rooney. In panchina: 20 S. Romero, 44 A. Pereira, 33 McNair, 43 Borthwick-Jackson, 8 Mata, 7 Depay. Allenatore: Louis Van Gaal

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA). LE DICHIARAZIONI - Sta per iniziare Newcastle-Manchester United, e dunque andiamo a leggere alcune delle dichiarazioni che i due allenatori hanno rilasciato in avvicinamento alla partita del St. James' ParkIn settimana Louis Van Gaal - andato ad un passo dall'esonero a fine dicembre, ma adesso più saldo sulla panchina del Manchester United anche e soprattutto grazie a risultati che stanno gradualmente migliorando - ha parlato sia di mercato che della situazione della squadra in campionato. "Mata non è il mio miglior uomo per la fascia, ma sull'esterno sta facendo bene e sul mercato non ci sarebbero alternative migliori", ha detto riguardo allo spagnolo, che infatti in questo periodo è uno degli insostituibili del Manchester United. Steve McLaren si era detto fiducioso riguardo la campagna acquisti di questo calciomercato invernale; il Newcastle ha ufficializzato l’arrivo di Henri Saivet dal Bordeaux, un esterno che in questa stagione ha spesso giocato come centrale di centrocampo, e tra pochi giorni dovrebbe essere il turno di Jonjo Shelvey per il quale lo Swansea avrebbe accettato l’offerta da 12 milioni di sterline (poco più di 16 milioni di euro).

DIRETTA NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 12 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 21^ GIORNATA) - Newcastle-Manchester United si gioca alle ore 20:45 di questa sera, al St. James' Park; è uno degli anticipi della ventunesima giornata della Premier League 2015-2016. Sabato i Red Devils hanno battuto in casa all'extremis lo Sheffield United in FA Cup, con gol si Rooney su calcio di rigore.

Il Newcastle è stato invece battuto sul campo del Watford nella stessa competizione, confermando le sue difficoltà stagionali. In campionato, le situazioni delle due squadre sono totalmente differenti: lo United di Van Gaal si sta riprendendo dopo un periodo negativo in cui era stato battuto ripetutamente sia in casa che fuori. Ora, invece, con due risultati utili di fila è tornato in zona Europa al quinto posto. Il Newcastle, invece, non se la passa proprio bene. Terzultimo in classifica, ha perso le ultime tre gare in Premier, con una buona dose di sfortuna nell'ultima sconfitta contro l'Arsenal.

E' d'uopo, perciò, per gli uomini di McClaren, conquistare un risultato positivo, soprattutto dinanzi al pubblico di casa, sempre vicino ai Magpies. Steve McClaren proverà a schierare i suoi con la migliore formazione disponibile per affrontare una squadra del blasone dello United. Per questa sfida, l'allenatore inglese sta preparando un 4-4-2 con Elliot in porta, Janmaat terzino destro, il capitano Coloccini centrale insieme a Mbemba e Dummett a sinistra. A centrocampo altra linea a quattro con Tioté e Colback mediani, Wijnaldum e Sissoko sugli esterni. In avanti Perez agirà insieme o alle spalle di Mitrovic.

Van Gaal avrà sicuramente una scelta più ampia per schierare i suoi uomini. Solito 4-2-3-1 con de Gea in porta, Blind a sinistra, i centrali Smalling e Jones e Darmian a destra. A centrocampo ballottaggio sulla mediana tra Schweinsteiger e Carrick per un posto a fianco di Schneiderlin, mentre sulla linea di trequarti agiranno Martial, Mata e Depay alle spalle del capitano Rooney.

Probabile partenza dalla panchina per Ashley Young e Fellaini. I locali dovranno fare i conti con un numero pesante di assenze soprattutto in difesa, dove sono fermi ai box Williamson e l'esperto Taylor. Infortunato anche il portiere della nazionale olandese Tim Krul. Ciò si va ad unire ad un periodo di certa sfortuna con una sconfitta immeritata all'Emirates di Arsenal che ha contribuito a rendere l'umore un po' basso. Per Van Gaal qualche assenza in difesa con i laterali sinistri Rojo e Shaw, ma per il resto dalla cintola in sù gli uomini sono tutti a disposizione. Difatti il tecnico olandese potrà effettuare un ampio turnover dopo le fatiche dell'impegno settimanale in coppa.

La formazione titolare sarà, probabilmente, abbastanza offensiva affinché i Red Devils possano imporre il loro gioco agli avversari. Fino ad ora non c'è stato un vero bomber nella squadra, ma Martial, Mata e Rooney si sono divise le realizzazioni senza superare le 5 per uno. Miglior marcatore dei Magpies finora, invece, l'olandese Wijnaldum, centrocampista laterale con sette reti realizzate.

Favorito, secondo le quote Snai, il Manchester United, con 2 dato a 1,80. Per il pareggio impennata della quota fino a 3,50, mentre per il successo del Newcastle il segno 1 arriva a 4,50. Calcio di inizio, quindi, martedì alle 20:45, in orario da "Champions".

La partita Newcastle-Manchester United sarà trasmessa in diretta tv da Fox Sports HD, canale 204 di Sky; per tutti gli abbonati sarà possibile assistere al match di Premier League anche in diretta streaming video, grazie all'applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi e che si può scaricare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. 



© Riproduzione Riservata.