BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Tottenham-Leicester (risultato finale 0-1) info streaming video-tv: Huth-gol, Ranieri di nuovo primo! (Premier League 2016, 13 gennaio)

Diretta Tottenham-Leicester: info streaming video e tv, risultato live della partita di Premier League, valida per la 21^ giornata (oggi mercoledì 13 gennaio 2016)

InfophotoInfophoto

Tottenham-Leicester si è conclusa con la vittoria dei Foxes per 0-1. Il gol decisivo è arrivato all'83' minuto: calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra e cross di Fuchs, dall'altezza del secondo palo il difensore Robert Huth ha avuto il tempo di prendere la mira e piazzare il colpo di testa nell'angolo opposto. Primo gol stagionale per il difensore tedesco, che consegna i tre punti alla squadra di Claudio Ranieri: in classifica il Leicester si porta a 43 punti e torna primo a pari merito con l'Arsenal, che ha pareggiato 3-3 con il Liverpool, e a +3 sul Manchester City che ha impattato sullo 0-0 con l'Everton. Il Tottenham incassa la seconda sconfitta casalinga del suo campionato e rimane quarto a 36. 

A White Hart Lane, Tottenham-Leicester comincia: seconda di tre sfide che si giocheranno nel giro di 11 giorni, perchè questa partita è anche il terzo turno di FA Cup che prevede il replay il prossimo 20 gennaio. Tottenham per la zona Champions League, Leicester per riprendere la vetta; vediamo le formazioni ufficiali, calcio d’inizio alle ore 21. Lloris; Walker, Alderweireld, Vertonghen, B. Davies; Carroll, E. Dier; Lamela, Eriksen, Alli; Kane. In panchina: Vorm, Trippier, Wimmer, D. Rose, Dembele, Onomah, Son Heung-Min. Allenatore: Mauricio Pochettino K. Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Kanté, Drinkwater, Albrighton; Okazaki, Vardy. In panchina: Schwarzer, Gray, Ulloa, Dyer, Wasilewski, Inler, Ulloa. Allenatore: Claudio Ranieri

Dando uno sguardo alla possibile chiave tattica di Tottenham-Leicester, il 4-2-3-1 di Pochettino è uno dei sistemi più efficaci della Premier League, una solidità che il Tottenham esprime ormai da inizio stagione come testimoniato dal fatto che quella degli Spurs è al momento la miglior difesa della Premier. Soli sedici gol incassati in venti partite disputate, con tre vittorie consecutive nel periodo natalizio prima del pari in casa dell'Everton, che hanno lanciato in zona Champions League in classifica la squadra guidata dall'allenatore argentino. Il Leicester di Ranieri gioca invece con un 4-4-2 che esprime al meglio il pragmatismo del tecnico italiano. Da quanto emerso nelle ultime partite, il limite del Leicester sembra essere una difficoltà a chiudere le partite quando mancano i gol del bomber Vardy che, dopo un rendimento da record con la pazzesca striscia di gol consecutivi, ha lamentato problemi fisici che ne hanno frenato un po' il rendimento, con la classifica del Leicester che ha finito inevitabilmente con il risentirne.

, sfida d'altissima classifica in Premier League per la seconda giornata di ritorno, in programma nel turno infrasettimanale fissato per oggi, mercoledì 13 gennaio 2016. Alle ore 21.00 si scontreranno gli Spurs quarti in classifica contro i Foxies allenati da Claudio Ranieri che, dopo un momento magico, restano comunque secondi in classifica a due punti dalla capolista Arsenal.

Le due squadre si ritroveranno di fronte, sempre sul campo di White Hart Lane, a tre giorni di distanza dall'ultimo confronto. Infatti nel terzo turno di FA Cup disputatosi nel fine settimana Tottenham e Leicester hanno dato vita ad una delle più belle partite viste nel weekend. Padroni di casa in vantaggio con Eriksen, poi rimontati dalle reti di Wasilewski e Okazaki, ma un rigore di Harry Kane quasi allo scadere ha permesso agli uomini di Pochettino di guadagnarsi la ripetizione.

Il Tottenham è quarto a quattro punti di distanza dal Leicester e a sei dall'Arsenal primo della classe, e quest'anno sembra in grado di puntare a grandi obiettivi. Con un dicembre di fuoco pieno di scontri diretti di alta classifica il Leicester ha però dimostrato di non essere un bluff. Dopo la sfida contro il Tottenham il calendario si addolcirà un po' per i 'Foxies', e si potrà capire se la squadra di Ranieri potrà davvero assestarsi ai pazzeschi ritmi visti nel girone d'andata.

Queste le probabili formazioni del match che andrà in scena a White Hart Lane. Tottenham in campo con il francese Lloris a difesa della porta, alle spalle di una linea difensiva composta da Kyle Walker a destra, dai due belgi Alderweireld e Vertonghen al centro e dal gallese Ben Davies a sinistra. A centrocampo Thomas Carroll ed Eric Dier copriranno le spalle al danese Eriksen, ad Alli e all'argentino Lamela, con Harry Kane come di consueto al suo posto al centro dell'attacco. Il Leicester risponderà con Schmeichel, il portiere danese, schierato titolare con il tedesco Huth e il capitano giamaicano Morgan difensori centrali. Simpson sarà il terzino destro e l'austriaco Fuchs il terzino sinistro, mentre le corsie laterali di centrocampo saranno presidiate dall'algerino Mahrez a destra e da Albrighton sulla fascia mancina. Drinkwater e il francese Kante saranno i centrali della mediana, mentre in attacco Vardy sarà affiancato dall'argentino Ulloa.

La solidità del Tottenham viene privilegiata rispetto all'imprevedibilità del Leicester nelle valutazioni dei bookmaker. Vittoria interna degli uomini di Pochettino quotata 1.80 da William Hill, mentre Eurobet propone a 4.85 il successo esterno della squadra di Ranieri e Snai a 3.75 l'eventuale pareggio. Vedremo se il match regalerà spettacolo come le due squadre hanno saputo fare fronteggiandosi in FA Cup domenica scorsa.

Stasera alle ore 21.00 Tottenham-Leicester andrà in onda in diretta tv in esclusiva sul canale Sky Sport 1 HD (numero 201 del satellite) per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare, che garantirà anche la diretta streaming video via internet a tutti coloro che si collegheranno tramite personal computer, oppure con l'ausilio di dispositivi mobili come tablet oppure smartphone, al sito di riferimento skygo.sky.it.

© Riproduzione Riservata.