BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Milan Ceduto? / Cessione Milan, accordo Berlusconi-Mr Bee: si continua a lavorare in Cina sulla trattativa (ultime notizie, 16 gennaio 2016)

Pubblicazione:

Silvio Berlusconi (Infophoto)  Silvio Berlusconi (Infophoto)

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE (ULTIME NOTIZIE, 16 GENNAIO 2016) - Oltre al calciomercato e alla questione Sinisa Mihajlovic c'è un altro argomento a Milano sponda rossonera che è di più importante rilevanza: la cessione della società. MilanNews.it nella notte ha raccontato le ultime novità arrivate dall'incontro tra Fininvest e Mr.Bee Taechaubol. Pare che ci sia ancora molto da discutere su questa situazione nonostante si parli di essere arrivati ai dettagli per chiudere la trattativa. Ci saranno continui contatti nelle prossime ore tra Mr.Bee e i manager di Fininvest che sono in Cina. Franzosi e Brivio rimarranno lì fino a stasera, poi rientreranno a Milano e si spera con qualche novità importante.

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE: INCONTRO TERMINATO (ULTIME NOTIZIE, 15 GENNAIO 2016) - Un vero e proprio incontro fiume, ma ancora nessuna novità sostanziale per quanto riguarda la possibile cessione del Milan. L'incontro fra le delegazione di Fininvest e Bee Taechaubol è infatti finito da poco a Shenzhen, dove ormai è notte fonda eppure, secondo quanto riportato dal collega di Sky Sport Alessandro Alciato, l'incontro viene definito interlocutorio. Dunque non ci sono ancora notizie definitive circa un possibile passaggio di mano fra Silvio Berlusconi e la cordata asiatica rappresentata dal broker thailandese. Secondo il portale milannews.it, le discussioni proseguono per chiarire tutti i dettagli relativi ad una trattativa di questa importanza. Un nuovo rinvio in una vicenda che assume sempre più i contorni di una telenovela che mette a dura prova la pazienza dei tifosi rossoneri, che ormai da un anno sono in attesa di notizie chiare circa il futuro della società.

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE: L'ULTIMA OCCASIONE PER TAECHAUBOL? (ULTIME NOTIZIE, 15 GENNAIO 2016) - Oggi è una lunga e intensa giornata di trattative per la possibile cessione del Milan. Infatti la delegazione della Fininvest, dunque i rappresentanti del presidente Silvio Berlusconi, sta trattando già da molte ore (in virtù del fuso orario) con Bee Taechaubol e i suoi uomini. Non siamo ancora in grado di dare notizie definitive al riguardo, ma di certo oggi sarà la giornata decisiva per Mr Bee: la trattativa si sta trascinando ormai da un anno ed è quasi impossibile pensare ad un nuovo rinvio, dunque dovremmo finalmente sapere nel giro di poche ore se questo matrimonio (sportivo-finanziario) si potrà fare o se tutto è destinato a saltare.

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE, GLI OBIETTIVI DELLA MISSIONE IN CINA (ULTIME NOTIZIE, 15 GENNAIO 2016) - Sono ore che potrebbero risultare fondamentali nella lunga trattativa tra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol per la cessione del Milan. Infatti è in Cina una delegazione di Fininvest guidata da Alessandro Franzosi, direttore finanziario del gruppo, che incontrerà Mr Bee dal quale ci si aspettano i nomi degli investitori coinvolti nella propria cordata, sulla quale in questo modo la società della famiglia Berlusconi potrà avere finalmente le idee più chiare. Insomma, la lunghissima trattativa fra Milano e l'Asia potrebbe vivere oggi una giornata molto significativa.

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE, LE BARZELLETTE SUI CINESI (ULTIME NOTIZIE, 15 GENNAIO 2016) - Silvio Berlusconi non perde il suo consueto umorismo nemmeno nei giorni della possibile cessione del Milan. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, il patron rossonero nel corso dell'ultima riunione dei gruppi di Forza Italia ha raccontato la barzelletta del sindaco leghista che cerca un pretesto per non concedere la cittadinanza italiana a un cinese: ci si potrebbe leggere tra le righe il cuore dello stesso Berlusconi, che non vorrebbe mai cedere la sua creatura più amata. La trattativa infatti è stata già molto lunga e complicata, come ben sanno i tifosi rossoneri. Chissà se siamo finalmente giunti al punto di svolta...

MILAN CEDUTO? CESSIONE MILAN, ACCORDO BERLUSCONI-MR BEE, L’INCONTRO IN CINA PER I DETTAGLI (ULTIME NOTIZIE, 15 GENNAIO 2016) - Milan ceduto ai cinesi? Tanti tifosi rossoneri erano ormai convinti che l'operazione di vendita del club fosse già chiusa. Non ancora. Ma forse ci siamo, per la cessione del Milan potremmo essere arrivati alla stretta finale con l’accordo tra Berlusconi e Mr Bee Taechaubol, dopo mesi di inseguimenti e promesse non sempre mantenute. Oggi un delegazione Fininvest è volata in Cina per limare i dettagli della operazione che dovrebbe portare Mr Bee a detenere il 48% della società rossonera di Milano. La delegazione di via Aldo Rossi sarà guidata da Alessandro Franzosi e presente sarà anche Leonardo Brivio, cda Milan: il brolker thailandese mostrerà gli altri protagonisti dell’operazione che faranno parte della cordata che entrerà nel consiglio di amministrazione. Secondo Tuttosport, rispetto alle prime voci che parlavano anche dell’Ads Securities di Abu Dhabi, non ci sarebbero già le condizioni con questi compratori e quindi Mr Bee avrebbe trovato un’altra cordata, in cui forse rientrerà anche Alibaba Group, il sito di e-commerce più famoso e grande anche di Amazon. È tutto ancora da confermare, con tempi delle prossime tappe e variazioni a quanto già deciso in precedenza - con il porgetto stadio arenato qualcosa certamente cambierà ancora - ma intanto con oggi forse verrà messo un mattone importante al nuovo progetto Milan che nel giro di qualche anno vedrà Silvio Berlusconi non più patron diretto del Milan, una delle società di calcio più famose al mondo e che ora vuole decisamente rilanciarsi. 



© Riproduzione Riservata.