BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Atalanta-Inter (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016 20^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Stevan Jovetic nella partita d'andata (Infophoto)  Stevan Jovetic nella partita d'andata (Infophoto)

ATALANTA-INTER: I VOTI DELL’INTER

HANDANOVIC 8: Il migliore dei suoi. Compie tre autentici miracoli su Monachello, Toloi e Cigarini. Spettacolare prestazione dell’estremo difensore sloveno.

D’AMBROSIO 6: Parte male come tutta la sua squadra. Nel secondo tempo migliora provando a servire i 
compagni con dei cross al centro.

MURILLO 4: Giornata da dimenticare per il difensore colombiano dell’Inter. Prima commette un’ autorete deviando il cross di Dramè, poi perde palla malamente in area di rigore. Prestazione pessima.

MIRANDA 6,5: Altra buona prestazione del centrale brasiliano. Attento ed ordinato.

TELLES 5: Prestazione insufficiente del terzino dell’Inter che non riesce a spingere nella fascia di sua 
competenza. Viene sostituito da Biabiany nella ripresa.

GUARIN 5,5: Potrebbe fare meglio soprattutto in fase di impostazione. Non riesce a pungere in fase offensiva.

MEDEL 6: Bene in fase di copertura.

BROZOVIC 6,5: Continua l’ottimo momento di forma del centrocampista croato che si fa notare sia in fase di 
copertura che in fase di impostazione servendo buoni palloni ai suoi compagni.

LJAJIC 6,5: E’ lui il faro dell’attacco interista. Dà vivacità all’attacco ma da solo non basta.

ICARDI: 5,5: Suo il cross dalla corsia di destra che viene deviato in rete da Toloi. Nel secondo tempo ha una 
buona occasione che non sfrutta al meglio. Non riceve molti giocabili.

JOVETIC 5: Ci prova nel primo tempo con un tiro a giro che finisce fuori. Qualche buono scambio con Ljajic, ma poco altro. Ci si aspetta di più da lui.

PERISIC 5,5: Entra nella ripresa ma non riesce ad incidere.

BIABIANY 6: Entra nel secondo tempo provando a dare una scossa alla sua squadra con le sue percussioni sulla fascia destra.

PALACIO S.V.: Entra nei minuti finali per Jovetic.

ALL. MANCINI 5,5: Partenza shock dell’Inter che va sotto di un gol e rischia di subire il raddoppio. Dopo il pareggio, la sua squadra prova a reagire ma non si rende mai veramente pericolosa. Altro passo falso dopo la sconfitta in casa contro il Sassuolo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.