BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Stoke City-Arsenal (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: Wenger e Ranieri ancora a braccetto (Premier League, 17 gennaio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

L'Emirates Stadium di Londra, casa dell'Arsenal dal 2006 (INFOPHOTO)  L'Emirates Stadium di Londra, casa dell'Arsenal dal 2006 (INFOPHOTO)

DIRETTA STOKE CITY-ARSENAL (RISULTATO FINALE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (PREMIER LEAGUE 22^GIORNATA, DOMENICA 17 GENNAIO 2016) - Niente da fare per l'Arsenal, che non è riuscito a passare sul campo dello Stoke City: 0-0 il risultato finale al Britannia Stadium, in classifica i Gunners tornano primi ma sempre a pari merito con il Leicester di Ranieri (44 punti, il Manchester City si è portato a meno 1). Lo Stoke City invece si porta a 33 e conserva la settima posizione. 

DIRETTA STOKE CITY-ARSENAL (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 22^GIORNATA, OGGI DOMENICA 17 GENNAIO 2016). FORMAZIONI UFFICIALI - Stoke City ed Arsenal sono in campo per la sfida delle ore 17:15, i Gunners puntano alla vittoria per riappropriarsi della vetta in solitaria. Vediamo di seguito le formazioni ufficiali del match. STOKE CITY (4-2-3-1): 1 Butland; 8 Johnson, 17 Shawcross, 26 Wollscheid, 3 Pieters; 6 Whelan, 14 Afellay; 19 Walters, 27 Bojan, 10 Arnautovic; 11 Joselu In panchina: 29 Haugaard, 5 Muniesa, 16 Adam, 15 van Ginkel, 9 Odemwingie, 18 M.Diouf, 25 Crouch Allenatore: Mark Hughes ARSENAL (4-2-3-1): 33 Cech; 24 Bellerin, 4 Mertesacker, 6 Koscielny, 18 Monreal; 16 Ramsey, 20 Flamini; 14 Walcott, 15 Oxlade-Chamberlain, 28 Campbell; 12 Giroud In panchina: 13 Ospina, 5 Gabriel Paulista, 21 Chambers, 3 Gibbs, 8 Arteta, 35 Elneny, 45 Iwobi Arbitro: C.Pawson

DIRETTA STOKE CITY-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 22^GIORNATA, OGGI DOMENICA 17 GENNAIO 2016) - Stoke City-Arsenal sarà diretta dall'arbitro Craig Pawson, assistito dai guardalinee D.Bryan e S.Long e dal quarto uomo M.Dean. Calcio d'inizio alle ore 17:15 di domenica 17 gennaio 2016. La Premier League è giunta al suo ventiduesimo atto, con una classifica ancora una volta estremamente sorprendente. A guidare la graduatoria sono infatti Arsenal e Leicester: 43 punti per entrambe, tre lunghezze di vantaggio sul Manchester City e sette sul Tottenham.

Una situazione abbastanza sorprendente, soprattutto per la non preventivata presenza di un Leicester che sembra fieramente intenzionato a non abdicare dal suo ruolo di squadra sorpresa e a restare in alto il più possibile.

Nel ventiduesimo turno l'altra capolista Arsenal si recherà a far visita allo Stoke City, in una gara che si preannuncia insidiosa per gli uomini di Wenger. Lo Stoke City è infatti un'altra delle sorprese positive di questo avvio di stagione. La squadra allenata da Mark Hughes è attualmente al settimo posto, con undici punti di distacco dalla vetta ed è reduce dal 3-1 rifilato al Norwich, con cui ha riscattato la sconfitta patita in casa del West Bromwich Albion nel turno precedente. L'organico vede la presenza di alcuni giocatori già noti agli appassionati di calcio internazionale come ad esempio da Glen Johnson, laterale proveniente dal Liverpool e a lungo nazionale britannico, elemento di rendimento e ormai notevole esperienza.

Molti gli elementi passati anche dalla Serie A a partire dall'ex romanista Bojan Krcic, uno dei punti di maggior forza della squadra, oppure gli ex Inter Xherdan Shaqiri e sopratutto Marko Arnautovic, che a Stoke-on-Trent ha trovato una sua dimensione affermandosi come una sorta di Ibrahimovic in miniatura. Altro punto di forza dell'organico è rappresentato da Ryan Shawcross, difensore classe '87 adocchiato dalle big europee e tra i centrali più affidabili dell'intera Premier League. La squadra sembra abbastanza attrezzata per poter dare vita ad un cammino di rilievo in un torneo mai equilibrato come quest'anno.

L'Arsenal è reduce dallo spettacolare 3-3 di Liverpool, in una partita che i Reds hanno raddrizzato al 90' grazie al gol di Joe Allen. La rosa dei Gunners è il solito mix di giocatori d'esperienza e giovani di qualità sopraffina: tra i primi vanno ricordati il portiere Peter Cech, i difensori centrali Laurent Koscielny e Per Mertesacker, il centrocampista spagnolo Santi Cazorla, il fantasista tedesco Mezut Ozil e il bomber francese Olivier Giroud, che quest'anno ha già siglato 16 gol tra Premier League e coppe.

Nel frattempo crescono a vista d'occhio elementi più giovani come Hector Bellerin, Alex Oxlade-Chamberlain e Joel Campbell. Per la trasferta al Britannia Stadium Arsene Wenger dovrà fare a meno di diversi giocatori infortunati, i vari Coquelin, Cazorla, Wilshere, Rosicky, Welbeck ed anche Alexis Sanchez, attaccante che ben ricordiamo per i suoi trascorsi all'Udinese e giocatore in grado di risolvere da solo l'esito di una partita.

I Gunners sono una delle grandi storiche del calcio inglese, dall'alto dei 13 titoli vinti cui vanno aggiunte 12 coppe d'Inghilterra, 2 coppe di lega, 14 Charity/Community Shields, una Coppa delle Coppe e una delle Fiere. Il loro obiettivo è naturalmente il titolo, ambizione del tutto naturale per un team che dal 1996-97 non è mai sceso sotto il quarto posto della classifica finale (ma che d'altro canto non siede sul trono d'Inghilterra dal 2003-2004). La partita di Stoke-on-Trent vede i Gunners nella veste di favoriti, come segnalato da Eurobet che quota la vittoria degli ospiti a 1,85, contro il 3,50 del pareggio e il 4,25 che saluterebbe la vittoria dello Stoke City.

La partita di Premier League tra Stoke City ed Arsenal sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204: telecronaca dalle ore 17:15. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.