BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Bologna-Lazio (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 20^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PAGELLE BOLOGNA-LAZIO (2-2): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 20^ GIORNATA) - Finisce 2-2 al Dall’Ara la sfida tra Bologna e Lazio nella gara delle 15.00, valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 15-16; vediamo allora le pagelle di questo pomeriggio di calcio. Il Bologna chiude il primo tempo in vantaggio per 2-0, grazie allo splendido gol di Giaccherini su punizione dopo appena un minuto e il gol di Destro al 18° minuto. Nella ripresa la Lazio cambia volto e riesce a trovare il pari clamoroso. Candreva al 70’ trasforma con un pallonetto il rigore conquistato da Klose, che ha comportato l’espulsione di Masina per il Bologna, mentre al 77° minuto Lulic sfrutta alla perfezione un cross di Klose e con il destro firma il definitivo 2-2.  

VOTO BOLOGNA 6,5: Primo tempo memorabile per il Bologna di Donadoni che si porta in vantaggio di due reti e non concede nulla agli avversari. Nella ripresa i felsinei faticano molto le qualità offensive degli avversari, ma resistono. Il rigore realizzato da Candreva e l’espulsione di Masina tagliano le gambe alla squadra che porta a casa un pareggio, che va stretto ai rossoblu per come si era messa la partita. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL BOLOGNA VOTO LAZIO 6: Riesce a salvare la faccia nella ripresa con una reazione rabbiosa dimostrando tutta la sua forza, ma nel primo tempo ha fatto una pessima figura. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA LAZIO VOTO PARTITA 7: E’ stata una partita emozionante, in bilico fino al fischio finale e giocata a viso aperto da parte delle due squadre. VOTO SIG. DI BELLO (ARBITRO) 6: Direzione sufficiente con qualche piccola sbavatura.

PAGELLE BOLOGNA-LAZIO: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 20^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Bologna-Lazio, gara valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A, si conclude sul risultato di 2-0 in favore del Bologna, grazie alle reti di Giaccherini e Destro. Donadoni, tecnico dei felsinei, per questa partita conferma come modulo di gioco il solito 4-3-3. In porta gioca Mirante, difesa a quattro composta da Rossettini, Oikonomou, Gastaldello e Masina. A centrocampo in mediana gioca Diawara, con Brighi e Taider schierati come mezzali, mentre in attacco la punta scelta dal tecnico del Bologna è Destro, supportato sulle fasce offensive da Giaccherini e Mounier. I nuovi acquisti Floccari e Zuniga partono dalla panchina. La Lazio si presenta al Dall’Ara dopo l’importante vittoria per 3-1 in casa della Fiorentina che ha rilanciato le ambizioni della squadra di Pioli per questa stagione. Il tecnico dei biancocelesti per questa partita schiera i suoi uomini con il 4-1-4-1. Tra i pali c’è Berisha. Al centro della difesa giocano Mauricio e Hoedt, mentre sulle fasce arretrate agiscono Konko e Radu. In mezzo al campo in cabina di regia gioca Biglia alle spalle di Milinkovic e Parolo, in posizione avanzata rispetto all’argentino. Sulle fasce spazio a due velocisti come Keita e Candreva, mentre Djordjevic viene schierato come unica punta. Arbitra il sig. Di Bello di Brindisi. Dunque Bologna in vantaggio di due reti sui biancocelesti del tecnico Pioli, grande ex della partita. I felsinei passano in vantaggio dopo un solo minuto, grazie alla splendida punizione di Giaccherini che con un tiro perfetto da 30 metri scavalca la barriera e centra l’angolino, pietrificando Berisha. La Lazio prova a reagire e riesce a creare qualche pericolo con Candreva sulla fascia destra, ma il Bologna non si scompone e riesce a raddoppiare al 18° minuto. Destro nel cuore di una mischia in area di rigore della Lazio viene servito involontariamente da un tocco di Radu e tutto solo contro Berisha non perdona l’errore degli avversari e segna con un tiro potente. Il portiere albanese riesce a deviare, ma il pallone finisce comunque in rete. La Lazio non riesce a creare più pericoli alla porta difesa da Mirante, a parte qualche conclusione imprecisa dalla distanza. Il Bologna sfiora il colpo del ko con una conclusione di Brighi intorno al 35° minuto di gioco, ma il tiro piazzato del centrocampista ex Sassuolo finisce di un soffio a lato del palo. Vedremo se nella ripresa il Bologna sarà in grado di fronteggiare la sicura reazione rabbiosa degli avversari e portare a casa una vittoria importantissima o se gli ospiti riusciranno a cambiare volto alla loro gara, magari con qualche innesto dalla panchina.

MIGLIORE IN CAMPO BOLOGNA: GIACCHERINI 7 PEGGIORE IN CAMPO BOLOGNA: A. DIAWARA 6 MIGLIORE IN CAMPO LAZIO: CANDREVA 6 PEGGIORE IN CAMPO LAZIO: DJORDJEVIC 5 (Paolo Zaza)



  PAG. SUCC. >