BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Roma-Verona (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 20^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

ROMA-VERONA: I VOTI DEI GIALLOROSSI

SZCZESNY 6,5: Due interventi salva-risultato non bastano a riportate i suoi ai 3 punti. Ma è certamente una delle colonne portanti della squadra

CASTAN 4: Completamente fuori condizione, fuori partita, insomma inguardabile. Dispiace perchè pare chiaro il retaggio dei guai fisici passati, ma bisogna valutare la prova sul campo. E la sua è gravemente insufficiente

TOROSIDIS 5,5: Soffre quando viene puntato da Rebic, che poi riesce a fare bene anche la fase opposta, togliendogli una delle qualità migliori, ovvero la riproposizione del gioco

MANOLAS 6: Tiene in piedi la baracca ma traballa anche lui quando si vede arrivare gli avversari lanciati fin dentro l'area di rigore

DIGNE 5,5: Meglio quando si sposta in avanti e cerca il cross piuttosto che quando deve badare a Wszolek e aiutare Castan nei raddoppi

NAINGGOLAN 6: Gol e prova incoraggiante, pur senza essere completamente a suo agio da incursore di trequarti campo. Ma il suo apporto non manca mai

FLORENZI 6: Come al solito parte da attaccante, passa da centrocampo, chiude in difesa... Impossibile rimproverargli qualcosa, dà sempre tutto e di più

DE ROSSI 7: Anche se nella ripresa non è all'altezza dell'ottima prova offerta nei primi 45' di gioco, resta da vedere e rivedere il controllo e assist di tacco sul gol di Nainggolan

PJANIC 5: Saremo ripetitivi, ma ci sembra chiaro: finchè lui non si sblocca e torna ai suoi livelli, impossibile vedere una Roma brillante e travolgente

DZEKO 5: Un pizzico di sfortuna e tanta, troppa imprecisione. Ha sulla coscienza tutte le occasioni migliori dei suoi

SALAH 5,5: Per lui vale più o meno lo stesso discorso fatto per Dzeko, con meno palle-gol divorate come numero totale. Come per il bosniaco c'è un palo che grida vendetta, ma non basta

RUDIGER 6: Mette una pezza per coprire i buchi aperti da Castan. Con tutti i suoi limiti, non deve uscire dai titolari, vista la forma del brasiliano

IAGO FALQUE SV

ALL. SPALLETTI 6: Le prova un po' tutte per riaccendere il motore ingolfato della Roma. Lasciamolo lavorare, vediamo se nel giro di un mesetto riuscirà nell'impresa

 

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >