BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI SERIE A / Classifica aggiornata, diretta gol live e prossimo turno: risveglio rossonero (20^ giornata, domenica 17 gennaio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): VINCE IL MILAN - Nella ventesima giornata del campionato di Serie A abbiamo tutti i risultati finali: arriva il grande riscatto del Milan, che nel posticipo batte 2-0 la Fiorentina. I gol sono in apertura e in chiusura: al 4' minuto, come già detto, Carlos Bacca trova la rete numero 9 in campionato sull'imbeccata di Bonaventura. All'88' Kevin Prince Boateng, entrato da nemmeno un minuto in sostituzione proprio del colombiano, trova invece quello che è il primo gol da quando è tornato a giocare con la maglia rossonera: lancio bellissimo di Kucka dalla propria metacampo, un cambio gioco letto malissimo dalla difesa della Fiorentina che spalanca a Boateng la porta. Tatarusanu esce alla disperata ma è fuori area e non può toccare il pallone con le mani; il ghanese lo aggira senza problemi e deposita in rete. Il Milan vince e si porta a quota 32 punti in classifica: è sesto e, anche se ha 8 punti da recuperare sul terzo posto e 12 per lo scudetto, può ripartire alla grande da questa serata. Per la Fiorentina si tratta invece della seconda sconfitta consecutiva: le fatiche di un campionato lungo e senza troppe soste si stanno facendo sentire su una rosa che ha poche seconde linee all'altezza e che ha giocato una splendida prima parte di stagione. I viola sono sempre quarti in classifica, ma adesso si trovano a -2 dal terzo posto e -6 dal primo del Napoli. Rispetto a come si era chiuso il 2015 la classifica si sgrana: se prima c'erano cinque squadre racchiuse in 4 punti, adesso le stesse cinque sono in un arco di 9, con le prime tre che si trovano tra i 44 del Napoli e i 40 dell'Inter. Resta sempre un bellissimo campionato, ancora del tutto vivo e incerto nelle prime posizioni e non solo. La prossima giornata presenta il big match Juventus-Roma, ma anche Sampdoria-Napoli. Avremo altri ribaltoni? Non resta che scoprirlo insieme. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (20^ GIORNATA)

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): INTERVALLO - Al termine del primo tempo a San Siro, il Milan è sempre in vantaggio sulla Fiorentina per 1-0 nel posticipo della ventesima giornata di Serie A. Decide il gol realizzato da Carlos Bacca, che si sta rivelando sempre più importante per i rossoneri: bello l'assist di Bonaventura per un Milan che in questo momento si riprenderebbe il sesto posto in classifica, con 32 punti andando a scavalcare Empoli e Sassuolo. La Fiorentina sarebbe a -6 dalla vetta del Napoli, e non le riuscirebbe di passare l'Inter al terzo posto. Manca però ancora un tempo: staremo a vedere dunque quello che succederà in questi restanti 45 minuti della ventesima giornata della Serie A. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): GOL DI BACCA - Al 4' minuto di gioco il Milan si porta subito in vantaggio contro la Fiorentina. Il gol dei rossoneri porta la firma del solito Carlos Bacca, che sale a quota 9 in campionato: l'attaccante colombiano parte da sinistra dopo aver ricevuto palla da Bonaventura, punta Tomovic che gli dà forse troppo spazio nella giocata verso il centro e quando trova lo spiraglio per calciare non perdona Tatarusanu con una conclusione bassa. Il Milan mette subito in discesa la partita di San Siro dunque, ora vedremo quale sarà la reazione della Fiorentina che vuole evitare la seconda sconfitta consecutiva e perdere terreno dalle prime in classifica. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): SI GIOCA A SAN SIRO - Squadre in campo a San Siro: sta per iniziare il posticipo della ventesima giornata di Serie A. Il Milan affronta la Fiorentina; una partita che può cambiare anche il volto della classifica, visto che i viola (38 punti) possono superare l’Inter e portarsi da soli al terzo posto facendo scivolare i nerazzurri fuori dalla zona Champions League. Per contro il Milan ha la possibilità di scavalcare la coppia Sassuolo-Empoli, arrivando a riprendersi la sesta posizione e mettendo pressione alla Roma, che oggi ha pareggiato ed è ferma a 35 punti. Il pareggio sarebbe un risultato poco utile per entrambe le squadre; staremo dunque a vedere come finirà questa bella sfida dello stadio Giuseppe Meazza. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): VERSO IL POSTICIPO - Si avvicina sempre più il posticipo della ventesima giornata del campionato di Serie A. A San Siro ci aspettiamo grande spettacolo in Milan-Fiorentina; nella sfida di andata i viola erano scattati meglio dai blocchi di partenza della stagione e si erano imposti per 2-0 con due gol su calcio da fermo, ovvero la punizione di Marcos Alonso e il rigore di Josip Ilicic. Fu quello il primo giorno in cui iniziammo a vedere da vicino il progetto di Paulo Sousa, che nel corso delle giornate di campionato è diventato una solida realtà facendo arrivare la Fiorentina anche in testa alla classifica, e comunque in corsa per lo scudetto. Il Milan di Sinisa Mihajlovic ha avuto tanti alti e bassi, ma proprio stasera può rialzarsi e riprendere la marcia verso il terzo posto, confermando così anche il buon momento dato dalla qualificazione alla semifinale di Coppa Italia. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): LA CORSA ALLA SALVEZZA - In Serie A non c'è soltanto la lotta per lo scudetto e le coppe europee: nella classifica del campionato, dopo i risultati della ventesima giornata, diventa molto interessante anche la corsa alla salvezza. Il grande colpo lo ha fatto il Carpi che, vincendo la seconda partita consecutiva, ha scavalcato il Frosinone e ora è terzultmo, con 4 punti da recuperare dal Palermo. Proprio i rosanero sono in crisi: terza sconfitta nelle ultime quattro partite e posizione che traballa pericolosamente. Oggi i siciliani hanno perso sul campo del Genoa, che in questo modo ha operato il sorpasso (anche per il Grifone è la seconda vittoria consecutiva); i liguri hanno inoltre ridotto a una sola lunghezza il margine su Sampdoria e Bologna, entrambe sconfitte e non ancora al sicuro. Nel discorso potrebbe finire anche l'Udinese: la formazione friulana ha 7 punti di vantaggio sul Carpi, un margine al momento utile ma che potrebbe assottigliarsi. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): LA CLASSIFICA MARCATORI DI SERIE A - In attesa del match di questa sera tra Milan e Fiorentina, vediamo come è cambiata la classifica marcatori dopo le partite della prima giornata di ritorno di Serie A. Gonzalo Higuain è il vero mattatore di questa stagione: il Pipita è a quota venti gol in venti partite, una media di almeno un gol a gara. Non ci sono più dubbi sulla sua duttilità, il Napoli vola in vetta alla classifica anche grazie ai suoi gol. Al secondo posto abbiamo ancora Eder, a secco nel match di quest'oggi contro il Carpi (dieci gol per l'attaccante della Sampdoria) che viene agganciato da Paulo Dybala, sempre più leader della Juventus (per lui una doppietta). Kalinic della Fiorentina è a quota dieci gol ma bisognerà attendere il match di questa sera contro il Milan per vedere se surclasserà Eder. Nove gol per Ilicic, Dybala con la doppietta di oggi contro l'Udinese va a quota nove gol in classifica, il vero e proprio goleador bianconero. Pavoletti sigla un'altra doppietta e si porta a quota otto gol in stagione. Ecco la classifica marcatori aggiornata: Higuain (Napoli) 20 gol; Dybala (Juventus), Eder (Sampdoria) 11; Pavoletti (Genoa), Kalinic (Fiorentina) 10; Ilicic (Fioerntina) 9; L. Insigne (Napoli), Icardi (Inter), Maccarone (Empoli), Bacca (Milan), Paloschi (Chievo) 8; Pjanic (Roma) 7; Gervinho (Roma), Destro (Bologna), Thereau (Udinese), Soriano (Sampdoria), Dionisi (Frosinone), Mandzukic (Juventus) 6. 

RISULTATI SERIE A, CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016): LA CLASSIFICA MARCATORI DI SERIE A - In attesa del match di questa sera tra Milan e Fiorentina, vediamo come è cambiata la classifica marcatori dopo le partite della prima giornata di ritorno di Serie A. Gonzalo Higuain è il vero mattatore di questa stagione: il Pipita è a quota venti gol in venti partite, una media di almeno un gol a gara. Non ci sono più dubbi sulla sua duttilità, il Napoli vola in vetta alla classifica anche grazie ai suoi gol. Al secondo posto abbiamo ancora Eder, a secco nel match di quest'oggi contro il Carpi (dieci gol per l'attaccante della Sampdoria) che viene agganciato da Paulo Dybala, sempre più leader della Juventus (per lui una doppietta). Kalinic della Fiorentina è a quota dieci gol ma bisognerà attendere il match di questa sera contro il Milan per vedere se surclasserà Eder. Nove gol per Ilicic, Dybala con la doppietta di oggi contro l'Udinese va a quota nove gol in classifica, il vero e proprio goleador bianconero. Pavoletti sigla un'altra doppietta e si porta a quota otto gol in stagione. Ecco la classifica marcatori aggiornata: Higuain (Napoli) 20 gol; Dybala (Juventus), Eder (Sampdoria) 11; Pavoletti (Genoa), Kalinic (Fiorentina) 10; Ilicic (Fioerntina) 9; L. Insigne (Napoli), Icardi (Inter), Maccarone (Empoli), Bacca (Milan), Paloschi (Chievo) 8; Pjanic (Roma) 7; Gervinho (Roma), Destro (Bologna), Thereau (Udinese), Soriano (Sampdoria), Dionisi (Frosinone), Mandzukic (Juventus) 6. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) - Risultati finali nelle partite delle ore 15: Luciano Spalletti bagna con un pareggio interno l'esordio-bis sulla panchina della Roma. In vantaggio con Radja Nainggolan, i giallorossi si fanno rimontare dal calcio di rigore di Giampaolo Pazzini e perdono altro terreno nella lotta allo scudetto. La classifica dice che ora la Roma si trova a -9 dal Napoli capolista, e -7 dalla Juventus cui basta il primo tempo per regolare l'Udinese: doppietta di Paulo Dybala (11 gol in campionato), reti di Sami Khedira e Alex Sandro e bianconeri che sono adesso la prima inseguitrice del Napoli, avendo staccato anche l'Inter. La Lazio si riscatta nel secondo tempo ed evita la sconfitta a Bologna, in coda preziosissima vittoria del Carpi sulla Sampdoria, adesso gli emiliani sono terzultimi con sorpasso al Frosinone e hanno 4 punti dal quartultimo posto. Chievo ed Empoli invece pareggiano 1-1.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) - Al 61' minuto di gioco il Verona pareggia allo stadio Olimpico. Il gol arriva su calcio di rigore, e porta la firma di Giampaolo Pazzini; l'attaccante calcia sotto la traversa e il pallone rimbalza anche sulla parte interna del legno, prima di infilarsi in porta. Il fallo lo ha commesso Leandro Castan, entrato su Wszolek che aveva trovato spazio a destra; qualche dubbio sulla dinamica, sicuramente il brasiliano non tocca il pallone ma resta da capire quanto danno abbia effettivamente procurato a Wszolek. Sta di fatto che adesso allo stadio Olimpico siamo 1-1; intanto nuovo vantaggio del Carpi sulla Sampdoria, anche qui rigore trasformato da Jerry Mbakogu (fallo di Fernando su Di Gaudio), Lorenzo Tonelli ha invece realizzato il gol del pareggio dell'Empoli sul campo del Verona

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) - In chiusura di primo tempo arriva anche il vantaggio della Roma; primo gol della nuova gestione Luciano Spalletti, e primo gol in questo campionato per Radja Nainggolan che si inserisce bene sull'assist di Daniele De Rossi e fulmina Gollini sotto le gambe. Arriva poi il poker della Juventus: a Udine partita senza storia, primo timbro in Serie A per Alex Sandro che trova un ottimo destro a giro per superare Karnezis. A Modena, il Carpi si porta in vantaggio con Lorenzo Lollo ma poco dopo Soriano imbecca Joaquin Correa che non sbaglia la conclusione a giro sul secondo palo. Primo tempo con tanti gol dunque, ora vedremo quello che i secondi tempi su tutti i campi ci diranno

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) - Cambiano altri risultati nella domenica di Serie A. Il Bologna raddoppia contro la Lazio grazie al sesto gol in campionato di Mattia Destro, abile - ancora sugli sviluppi di una punizione - a infilarsi sull'assist di Gastaldello e battere Berisha, che pure era riuscito a toccare. In vantaggio anche il Chievo sull'Empoli: colpo di testa di Alberto Paloschi e traiettoria che scavalca Skorupski. A Udine invece la Juventus bussa due volte nel giro di tre minuti: altra punizione vincente di Paulo Dybala per il decimo gol in campionato, poi l'argentino serve di testa l'assist a Sami Khedira, che da due passi e con tutta la porta spalancata non può sbagliare. Per il tedesco è il terzo gol in campionato; subito dopo l'Udinese resta in dieci per l'espulsione di Danilo, che stende Mandzukic lanciato a tu per tu con Karnezis. Dal dischetto va Dybala: l'argentino spiazza il portiere greco e al 26' già 3-0

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) - Al 2' minuto di gioco Bologna in vantaggio sulla Lazio. Splendida punizione di Emanuele Giaccherini che dai 25 metri calcia di collo esterno destro e spedisce la palla all'incrocio dei pali. Per il centrocampista offensivo ex Sunderland si tratta del quarto sigillo in campionato. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Squadre in campo per le partite delle ore 15, ventesima giornata di Serie A 2015-2016. A distanza, Roma e Juventus provano a rispondere alla vittoria del Napoli; i giallorossi possono ricucire parte dello strappo nei confronti dell'Inter, i bianconeri portarsi a +2 sui nerazzurri. Verona e Udinese però sono avversarie da non sottovalutare; in casa giallorossa grande attenzione sull'esordio bis di Luciano Spalletti, che ha preso il posto di Rudi Garcia in panchina e torna alla Roma dopo più di sei anni, con la missione scudetto da affrontare. Le altre partite: il Carpi cerca un'altra vittoria ospitando una Sampdoria che deve trovare continuità in trasferta, l'Empoli va sul campo del Verona sognando l'Europa mentre il Bologna in un momento positivo sfida la Lazio che sta provando a tornare sui risultati che aveva centrato nella scorsa stagione.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – La prima partita della domenica di Serie A è terminata: è un trionfo per il Genoa di Gian Piero Gasperini che batte 4-0 il Palermo. Dopo il raddoppio di Pavoletti arrivano altri due gol: assoluto protagonista Ansaldi, che firma ben tre assist nella sua giornata. Ce n'è uno per Rincon, che si inserisce con tempi perfetti e di prima intenzione batte Sorrentino; ce n'è un altro per Leonardo Pavoletti, che con una bellissima semi-rovesciata centra la seconda doppietta in campionato (dopo quella nel derby) e raggiunge quota 10 gol. Inizia malissimo l'avventura del duo Barros Schelotto-Viviani sulla panchina del Palermo, mentre il Genoa in classifica sale a quota 22 punti portandosi ben al di fuori della zona retrocessione. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Al 71' minuto di gioco il Genoa raddoppia. Dal 65' il Palermo stava giocando in dieci per l'espulsione di Andelkovic, punito con il secondo giallo per la trattenuta su Diego Capel; puntuale come un orologio arriva il gol del 2-0, e puntualissimo è Leonardo Pavoletti a infilare la porta di Sorrentino. Colpo di testa dell'attaccante su cross preciso di Ansaldi; palla alla sinistra del portiere del Palermo e nono gol in 13 partite per Pavoletti, che sta tenendo medie eccezionali e spinge il Genoa fuori dalla zona retrocessione, oltre a porre la sua serissima candidatura per una maglia della Nazionale agli Europei 2016. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Primo tempo terminato a Marassi: il Genoa è sempre in vantaggio sul Palermo per 1-0, per effetto del gol realizzato da Suso al 4' minuto. E' un Genoa che sta mettendo in campo tutto il suo potenziale offensivo per provare a far sua la partita, ma per il momento permane il vantaggio minimo: il Grifone ha trovato sulla sua strada un ottimo Sorrentino che ha fermato ancora Suso (con un mezzo miracolo) e un paio di volte Izzo. In ombra Leonardo Pavoletti, che comunque alla prima palla utile ha girato benissmo di testa (ma non ha trovato lo specchio della porta). Gara dunque ancora aperta, il secondo tempo potrebbe riservare sorprese. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Al 4' minuto di gioco a Marassi è già cambiato il risultato: Genoa-Palermo è 1-0 grazie al primo gol in Serie A di Suso. Lo spagnolo, recentemente passato al Genoa dopo la non brillante esperienza nel Milan (dove non ha quasi mai giocato) è freddo sotto porta e batte Sorrentino dopo aver controllato in corsa un passaggio perfetto di Diego Perotti, bravo a servire con l'esterno destro il compagno che tagliava in area. La difesa del Palermo non legge il movimento di Suso, che rischia di incespicare sul pallone ma poi recupera equilibrio e coordinazione e calcia a rete. Inizia male l'avventura di Barros Schelotto sulla panchina del Palermo, vedremo ora se arriverà la reazione dei rosanero. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Prende il via la lunga domenica della Serie A: alle 12:30 consueto appuntamento con l'anticipo dell'ora di pranzo, questa volta per la ventesima giornata siamo al Luigi Ferraris dove Genoa e Palermo, entrambe reduci da una vittoria con cui hanno chiuso il girone di andata, si sfidano in un delicato incrocio per la salvezza. Grande attesa soprattutto per i rosanero: per la prima volta infatti c'è in panchina Guillermo Barros Schelotto che, affiancato da Fabio Viviani, ha anticipato il suo arrivo in Sicilia e fa il suo esordio provando a risollevare le sorti di un Palermo ancora troppo altalenante in questo campionato. Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa interessante partita, a seguire le altre sfide delle ore 15 e la chiusura del turno nel posticipo serale di San Siro, dove il Milan affronta la Fiorentina. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Si conclude con il risultato di 3-1 la partita tra Napoli e Sassuolo. Gli azzurri trionfano e allungano in classifica sull'Inter ancora una volta balbettante in campo e poco efficace sottoporta. Adesso la parola passa alla Juventus e alla Roma del neo allenatore Spalletti, mentre Fiorentina e Milan daranno vita a un posticipo di grande fascino e che per i viola può significare almeno terzo posto. La classifica come cambierà? 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Si è concluso da pochissimi minuti il primo tempo della sfida tra Napoli e Sassuolo valido per l'anticipo della 20^ giornata di Serie A. Gol e spettacolo non sono mancati allo Stadio San Paolo dove la formazione di Maurizio Sarri è andata in svantaggio dopo il fallo commesso in area da Albiol ai danni di Sansone che ha portato alla trasformazione di un penalty ad opera di Falcinelli al 3'. L'undici partenopeo non si è comunque scoraggiato e ha prima trovato al 19' il gol dell'1 a 1 sull'asse Insigne-Callejon, per poi festeggiare il gol del sorpasso al 42' grazie al solito Higuain servito alla perfezione da Marek Hamsik. Visto l'andamento del match guai a sottovalutare un Sassuolo capace di fornire una prestazione ricca allo stesso tempo di intensità e qualità. Saranno capaci i ragazzi di Di Francesco di raggiungere gli azzurri nei secondi 45'?

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Tanti gol ed emozioni in Torino-Frosinone 4-2: il risultato finale racconta già bene che si è trattato di una partita piacevole quella andata in scena allo stadio Olimpico per il secondo anticipo della ventesima giornata di Serie A. Molto era successo già nel primo tempo: il rigore realizzato da Ciro Immobile, il pareggio di Paolo Sammarco ma poi la doppietta nel giro di pochi minuti di Andrea Belotti che aveva portato i granata al riposo sul 3-1. Nella ripresa il Frosinone aveva riaperto i giochi con un pizzico di fortuna grazie all'autorete di Danilo Avelar, ma i brividi per il pubblico dell'Olimpico sono durati poco perché il gol del 4-2 di Marco Benassi ha fatto calare il sipario sul match. Adesso l'attesa è tutta per Napoli-Sassuolo: alle ore 20.45 al San Paolo si gioca quello che - classifica alla mano - è il big-match del primo turno del girone di ritorno.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Il primo tempo di Torino-Frosinone si è chiuso sul risultato di 3-1. Sono stati 45 minuti ricchi di emozioni per la ventesima giornata di Serie A: granata in vantaggio proprio con il gol dell'uomo più atteso, Ciro Immobile, che ha segnato il rigore (tirato due volte) del vantaggio del Torino. Paolo Sammarco aveva poi ristabilito la parità, ma evidentemente oggi è il giorno degli attaccanti del Torino: se Immobile ha chiamato, Andrea Belotti si è scatenato con una doppietta nel giro di quattro minuti. Qualcuno pensava che i due non fossero molto compatibili: ebbene, per ora la risposta è più che positiva. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Il primo risultato finale della ventesima giornata di Serie A è il pareggio in Atalanta-Inter (1-1). A Bergamo tutto è successo nel primo tempo, con l'autorete di Murillo che ha portato in vantaggio i padroni di casa ma Toloi che pochi minuti dopo ha restituito il favore ristabilendo la parità con un nuovo autogol. L'Inter sale così a quota 40 punti ma perde l'occasione per tornare capolista almeno per qualche ora, per l'Atalanta invece è un pari che spezza la serie di quattro sconfitte e permette ai bergamaschi di salire a quota 25 punti in classifica. Il prossimo appuntamento è adesso alle ore 18.00, quando Torino-Frosinone avrà inizio allo stadio Olimpico del capoluogo piemontese.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Il risultato di Atalanta-Inter è 1-1 quando siamo giunti all'intervallo del derby lombardo della ventesima giornata di Serie A. Finora a Bergamo è stata una 'fiera' delle autoreti, visto che l'Atalanta è passata in vantaggio quando Murillo al 17' minuto ha infilato il pallone nella propria porta battendo Handanovic, favore però che è stato restituito da Toloi quando al 25' ha trafitto il proprio portiere Sportiello ristabilendo la parità. Un primo tempo dunque decisamente particolare: che cosa ci riserverà la ripresa di questo anticipo che apre il girone di ritorno?

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. SI COMINCIA (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Pochi minuti e avrà inizio la ventesima giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno del massimo campionato di calcio. Come già successo settimana scorsa, saranno ben tre gli anticipi del sabato: si comincia alle ore 15.00 con lo stuzzicante derby lombardo Atalanta-Inter, che darà alla squadra di Mancini la possibilità di tornare in vetta alla classifica almeno per qualche ora, chiaramente in caso di vittoria. Poi alle ore 18.00 l'appuntamento sarà con Torino-Frosinone, infine ecco alle ore 20.45 Napoli-Sassuolo, la partita che darà alla capolista l'occasione di un'immediata risposta (o di un ulteriore allungo) nei confronti dell'Inter.

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. FOCUS SU ATALANTA-INTER (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – La ventesima giornata di Serie A sta per cominciare e con essa il girone di ritorno: il primo appuntamento è per le ore 15.00 di oggi pomeriggio a Bergamo, dove è in programma il derby lombardo Atalanta-Inter. Una trasferta breve ma tradizionalmente ostica per i nerazzurri di Milano, anche se nello scorso campionato finì con un netto 1-4 in favore dell'Inter. L'Atalanta arriva da quattro sconfitte consecutive, l'Inter ne ha perse due delle ultime tre: chi riuscirà ad invertire la tendenza? La parola al campo!

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (20^ GIORNATA, 16-17 GENNAIO 2016) – Torna in campo la Serie A 2015-2016: oggi e domani si gioca la ventesima giornata del massimo campionato di calcio, cioè la prima del girone di ritorno. Si parte oggi con ben tre anticipi, per chiudere domani con le restanti sette partite. Il programma si apre con Atalanta-Inter alle ore 15.00; Torino-Frosinone segue alle ore 18.00, mentre alle ore 20.45 si gioca Napoli-Sassuolo. Per quanto riguarda le partite di domenica, l’anticipo dell’ora di pranzo (12.30) è Genoa-Palermo; alle ore 15.00 si giocheranno invece Bologna-Lazio, Carpi-Sampdoria, Chievo-Empoli, Roma-Verona e Udinese-Juventus. Il posticipo che chiude la giornata sarà Milan-Fiorentina, alle ore 20.45.

Si parte dunque già oggi pomeriggio con uno stuzzicante derby lombardo: né l'Atalanta né l'Inter – fatte le debite proporzioni – stanno vivendo un gran momento, fatto che renderà ancora più animata la sfida di Bergamo. Anche il Torino deve invertire un trend negativo: in casa contro il Frosinone potrebbe essere l'occasione ideale, ma i ciociari cercheranno punti salvezza. Riflettori in serata sul San Paolo, dove il Napoli capolista e campione d'inverno è atteso da un vero e proprio big-match contro l'ottimo Sassuolo, che ha già ottenuto grandi risultati contro le big nel giorno d'andata.

La domenica si aprirà con il lunch match fra Genoa e Palermo: in palio punti pesantissimi per tenere lontana la zona retrocessione, per i rosanero anche la curiosità del debutto della nuova guida tecnica. Nel pomeriggio spiccano la trasferta della Juventus a Udine, dove cercherà la decima vittoria consecutiva, e il debutto bis di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma, in casa contro il Verona (sulla carta una partenza morbida). Un'altalenante Lazio cerca la continuità sul campo del Bologna, altra squadra alla ricerca della sua vera dimensione. Si testeranno anche i recenti progressi del Carpi contro la Sampdoria, altra squadra in forma a parte l'ultima sconfitta.

Particolarmente stuzzicante però si annuncia la sfida fra Chievo ed Empoli: chi avrebbe mai detto ad inizio torneo che sarebbero state in grado di raccogliere un totale di 56 punti nel girone d'andata? Infine il grande posticipo fra Milan e Fiorentina: i viola devono rilanciarsi nella lotta per lo scudetto, ma d'altra parte i rossoneri non possono lasciare per strada altri punti nella corsa verso l'Europa. CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (20^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >