BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Voti fantacalcio 2015/ Serie A, ventesima giornata: la top 11

Pubblicazione:

Pavoletti, attaccante Genoa  Pavoletti, attaccante Genoa

VOTI FANTACALCIO 2015 SERIE A, VENTESIMA GIORNATA: LA TOP 11 – Si è conclusa nella serata di ieri, con il posticipo di San Siro fra il Milan e la Fiorentina, la ventesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Come ogni lunedì mattina, la redazione sportiva de IlSussidiario.net, andrà ad individuare quali sono stati i migliori giocatori dello scorso turno, componendo attraverso i voti e le pagelle dei nostri redattori, una classica squadra ideale: andiamo quindi a vedere la top 11 della 20esima giornata. Partiamo ovviamente dalla porta, dove a sorpresa troviamo l’estremo difensore del Carpi, Belec. Il numero uno degli emiliani è stato il protagonista assoluto nella preziosa vittoria della squadra di Castori contro la Sampdoria, compiendo due interventi davvero incredibili che hanno permesso alla squadra biancorossa di ottenere i tre punti: voto in pagella 7.5. Passiamo quindi alla difesa, dove per la prima volta in stagione troviamo il milanista Alex: il calciatore brasiliano ex Paris Saint Germain vive una partita davvero diligente contro la Viola, non commettendo alcuna sbavatura. Per il sudamericano un 7 più che meritato. Al fianco del rossonero mettiamo una sorpresa di questa fase stagionale, ovvero il genoano Ansaldi, che ha vissuto un match contro il Palermo praticamente perfetto, entrando in tre delle quattro marcature messe a segno dalla compagine allenata da Gian Piero Gasperini: per lui un 7.5 davvero meritato. Chiudiamo il reparto di mezzo con un altro terzino/esterno, ovvero, il brasiliano del Torino Bruno Peres, spesso e volentieri pericoloso nella bella vittoria della squadra di Ventura contro il Frosinone: il voto è un 7. Passiamo quindi al centrocampo, a cominciare dal calciatore della Juventus, Sami Khedira. Il nazionale tedesco segna la seconda rete in due giornate, e sembra aver finalmente superato i problemi fisici di inizio stagione: 7.5 per un giocatore ormai insostituibile nello scacchiere dei campioni d’Italia in carica. All’ex Real Madrid affianchiamo un altro genoano, ovvero Rincon, di certo non un habitué di queste pagine: una prova totale per il centrocampista rossoblu, impreziosita ancor di più dalla rete siglata. Spazio quindi ai due gioielli di casa Napoli, leggasi Jorginho e il capitano Marek Hamsik: l’italo-brasiliano vive la solita partita precisa e pulita, così come il nazionale slovacco, spina costante nella difesa del Sassuolo, e giocatore fondamentale per le meccaniche di Maurizo Sarri. Chiudiamo questa top 11 con il tridente più avanzato. Il primo nome è quello di Belotti, giovane attaccante del Torino, che regala una prestazione straordinaria contro il Frosinone segnando due reti e servendo un assist a Benassi: serve altro? Altro attaccante protagonista di questo weekend è senza dubbio Carlos Bacca, che ha permesso al Milan di sbloccare l’incontro contro la Fiorentina grazie ad una splendida giocata al quarto minuto del primo tempo: il colombiano segna la seconda rete consecutiva dopo il gol contro il Carpi, ed è sempre più insostituibile. Chiudiamo con il giocatore che ha regalato la performance più importante in assoluto, ovvero Pavoletti del Genoa, che ha segnato due reti da vero bomber e che si candida di diritto ad una maglia italiana per l’Europeo: il rossoblu si merita un 8 in pagella.



© Riproduzione Riservata.