BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Valencia-Las Palmas (risultato finale 1-1): 38' aut. Zahibo, 61' Paco Alcacer (Coppa del Re 2016, oggi 21 gennaio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA VALENCIA-LAS PALMAS: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 21 GENNAIO 2016, ANDATA QUARTI COPPA DEL RE) - Valencia-Las Palmas, in programma questa sera alle ore 20.00, sarà una delle due sfide che completerà il quadro dell'andata dei quarti di finale della Coppa del Re 2015-2016. Di fronte due formazioni della massima serie che erano partite con obiettivi diametralmente opposti alla vigilia della stagione.

A fronte di 109 milioni di euro di investimenti sul mercato, il Valencia puntava a rilanciarsi confermando innanzitutto quanto fatto nella scorsa stagione, con la qualificazione ai preliminari di Champions League ottenuta attraverso il quarto posto in classifica. Dopo aver ottenuto l'accesso alla fase a gironi della massima competizione europea eliminando i francesi del Monaco in semifinale, però, il Valencia si è ritrovato ad affrontare una crisi piuttosto profonda in campionato.

E' arrivato quindi l'esonero del tecnico Quique Sanchez Flores, sostituito dall'inglese Gary Neville. I risultati però sono rimasti mediocri ed il Valencia langue nella liga all'undicesimo posto, senza vittoria addirittura da nove partite, ovvero dal 7 novembre scorso. In più è arrivata anche l'eliminazione dalla Champions in un girone che pure non pareva proibitivo. La Coppa del Re resta dunque una maniera per nobilitare una stagone fin qui pessima. Il Las Palmas dalla sua, dopo essere rientrato nella Liga dopo una rincorsa durata anni, sta lottando con le unghie e con i denti per la permanenza nella massima serie.

Al momento la squadra delle isole canarie vanta due punti di vantaggio sul terzultimo posto e sulla zona retrocessione. Questo non ha impedito alla formazione gialloblu di accedere tra le migliori otto di Coppa. Queste le probabili formazioni della sfida del 'Mestalla'. Il Valencia opporrà agli avversari il portiere australiano Ryan tra i pali, il portoghese Vezo a destra e l'argentino Orban a sinistra, con il tedesco ex Sampdoria Mustafi schierato al centro della difesa al fianco del brasiliano Aderlan.

Il connazionale Danilo farà coppia col francese Zahibo come vertice basso di centrocampo, mentre l'altro portoghese Cancelo, Villalba e l'altro argentino Piatti lavoreranno ai fianchi del centravanti Negredo. Risponderà il Las Palmas con Raul Cruz tra i pali, Garrido e David Garcia schierati come difensori centrali, mentre Simon e Castellano saranno i due esterni bassi a destra e a sinistra. L'argentino Emmanuel Culio sarà il centrale di centrocampo al fianco di Vicente Gomez, mentre Momo, Valeron e il ghanese Wakaso sosterranno l'azione del terminale offensivo della squadra, il brasiliano Willian José.  

Le vittorie in Coppa del Re hanno rappresentato in queste ultime settimane l'unico intermezzo per il Valencia in una crisi che dura ormai da oltre due mesi. Negli ottavi di finale la squadra di Neville si è sbarazzata piuttosto agevolmente del Granada. Il Las Palmas ha invece ottenuto l'accesso ai quarti di finale grazie a due rocambolesche vittorie contro l'Eibar, battuto con il punteggio di tre a due sia all'andata, sia al ritorno.

Nonostante il momento difficile per il Valencia i bookmaker concedono in maniera abbastanza netta i favori del pronostico ai padroni di casa, la cui vittoria viene quotata 1.67 da William Hill. GazzaBet propone a 3.80 il pareggio, mentre Betfair offre a 5.50 l'eventuale blitz della formazione delle isole Canarie al 'Mestalla'.

Valencia-Las Palmas, giovedì 21 gennaio 2016 alle ore 20.00, non sarà trasmessa in diretta tv e dunque non si potrà godere nemmeno di una diretta streaming video per assistere alla sfida del Mestalla. Per tutte le informazioni utili su questa partita potete consultare le pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.



© Riproduzione Riservata.