BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCONTRO MR BEE-BERLUSCONI / Video, cessione Milan: ritrovato il giusto feeling? (ultime notizie oggi 21 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Silvio Berlusconi (Infophoto)  Silvio Berlusconi (Infophoto)

INCONTRO MR BEE-BERLUSCONI, VIDEO: CESSIONE MILAN: RITROVATO IL GIUSTO FEELING? (ULTIME NOTIZIE OGGI 21 GENNAIO 2016) - Il vertice di ieri non ha dato la svolta per la possibile cessione del Milan, eppure una buona notizia c'è comunque: sembra che il feeling fra Mr Bee e Silvio Berlusconi sia tornato a crescere. Questo anche perché Bee Taechaubol sembra avere rafforzato la 'squadra' di investitori che lo seguirebbero in questa avventura nel calcio italiano: a dicembre si era già aggiunto un istituto finanziario cinese, ora sembra tornata in scena la Ads Securities di Abu Dhabi, della quale si era già parlato tempo fa. Di certo ci sono ancora molte cose da definire, ma il traguardo sembra ora più vicino...

INCONTRO MR BEE-BERLUSCONI, VIDEO: CESSIONE MILAN, NIENTE SVOLTA DOPO IL SUMMIT FININVEST. LE CLAUSOLE ENTRO DUE SETTIMANE? (ULTIME NOTIZIE OGGI 21 GENNAIO 2016) - Il summit di ieri tra Mr Bee e gli uomini di Silvio Berlusconi non ha dato notizie neil'immediato, ma potrebbe se non altro portare a breve al decisivo cambio di passo. Infatti sembra che sia emersa la comune volontà di chiarire per iscritto le ultime clausole del complicato affare nel giro di due settimane, secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport in edicola oggi. Sono questioni importanti per definire l'eventuale cessione del Milan (o meglio, del pacchetto di minoranza): la quantificazione della caparra a carico di Bee Taechaubol, il bilanciamento dei pesi fra i due gruppi nel futuro CdA del Milan, le modalità per affidare poteri al broker thailandese.

INCONTRO MR BEE-BERLUSCONI, VIDEO: CESSIONE MILAN, NIENTE SVOLTA DOPO IL SUMMIT FININVEST. NUOVI INVESTITORI NELLA CORDATA? (ULTIME NOTIZIE OGGI 21 GENNAIO 2016) - Si può forse dire fumata nera dopo l’incontro tra uomini di Mr Bee e Silvio Berlusconi? Forse sì o forse no. La cessione del Milan ancora non è avvenuta, almeno nelle modalità concordate ma l’idea che si arrivi alla fumata bianca non sembra lontanissima, stando al summit di ieri in Fininvest tra il fantomatico broker Bee Teachaubol e gli uomini del Milan. Secondo quanto appreso ieri dalle varie fonti di agenzie, non ci sarebbe ancora una vera svolta nelle trattative che porteranno il 48% della società rossonera (al costo di 480 milioni di euro) sotto il controllo della cordata di cinesi preparata da Mr Bee. Sembrerebbe, e qui il fattore positivo per il Milan, che i rallentamenti siano dovuti a potenziali nuovi investitori coinvolti nella cordata cinese. Il quadre sembra allargarsi il che da un lato significa ancora rallentamenti nell’accordo, con gli advisor tecnici che si incontreranno già oggi per approfondire il dialogo, ma può voler dire anche maggiori sforzi economici della cordata che giungerebbero nelle casse del Milan. E allora a quel punto attendere qualche giorno in più potrebbe non far male: clicca qui per vedere il video-racconto della giornata di ieri compiuto dai colleghi di Sport Mediaset.

< br/>
© Riproduzione Riservata.