BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CADUTA SVINDAL E REICHELT / Video, discesa di Kitzbuehel: solo una contusione al ginocchio per l'austriaco (Coppa del Mondo di sci, 23 gennaio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)  Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)

CADUTA SVINDAL E REICHELT, VIDEO: DISCESA DI KITZBUEHEL, SOLO UNA CONTUSIONE AL GINOCCHIO PER REICHELT. PER STREITBERGER INFORTUNIO AI LEGAMENTI (COPPA DEL MONDO DI SCI, 23 GENNAIO 2016) -Non erano state certamente immagini confortanti quelle trasmesse durante la discesa libera di Kitzbuhel di Coppa del Mondo che testimoniavano del trasporto in ospedale tramite elicottero dei due sciatori austriaci Hannes Reichelt e Georg Streitberger. Tra i due, protagonisti di una rovinosa caduta praticamente sulla stessa gobbetta della Streif, ad avere la peggio è stato certamente Streitberger. Il 34enne, come comunicato dalla federazione austriaca e riportato da "Repubblica.it", ha subito uno strappo ai legamenti del ginocchio destro ed una lesione al menisco. Hannes Reichelt al contrario ha riportato soltanto una contusione al ginocchio sinistro, ma non è ancora chiaro quando potrà tornare a gareggiare. Nel frattempo il presidente della federazione austriaca Peter Schroecksnadel ha ammesso di aver tentato di convincere gli organizzatori della discesa ad interrompere la gara dopo i primi infortuni ma di non essere stato ascoltato. Un parere quello di Schroecksnadel, probabilmente "interessato", soprattutto vista la sfilza di infortuni che sta colpendo la nazionale austriaca.

CADUTA SVINDAL E REICHELT: VIDEO, NELLA DISCESA DI KITZBUEHEL I DUE BIG FINISCONO A TERRA (COPPA DEL MONDO DI SCI, 23 GENNAIO 2016) - Nella discesa libera di Kitzbuhel di Coppa del Mondo che ha incoronato vincitore Peter Fill, sono stati molti i minuti di paura vissuti dal pubblico dopo la cadute di Georg Streitberger, Hannes Reichelt e Aksel Lund Svindal. L'impresa dell'azzurro sulla Streif è stata in parte oscurata dalla perdita di controllo sulla neve da parte dei due austriaci e del norvegese, con quest'ultimo capace fortunatamente di alzarsi sulle proprie gambe regalando a tutti gli appassionati un sospiro di sollievo. Ma andiamo con ordine: il primo a cadere è stato il 34enne Streitberger, che nell'affrontare una curva della discesa si è letteralmente seduto sugli sci, prima che le punte posteriori di questi si incrociassero portandolo a scivolare in direzione delle reti protettive. Per vedere la caduta di Streitberger con il commento dei telecronisti Rai bisogna cliccare qui. La caduta di Reichelt ha avuto luogo nello stesso punto del tracciato risultato fatale al connazionale, con lo sciatore di punta della formazione austriaca che ha toccato il suolo impattando con violenza con la schiena. Ecco il video al rallenty della sua caduta pubblicato da un utente su Twitter. Sia Streitberger che Reichelt sono stati trasportati in ospedale tramite elicottero; al contrario il norvegese Svindal, autore della caduta certamente più spettacolare, è stato quello più fortunato, dal momento che è riuscito a venire fuori dalle reti di protezione con le sue stesse gambe, facendo immediatamente scattare un applauso vigoroso da parte del pubblico. Clicca qui per vedere il "volo" di Svindal senza conseguenze pubblicato su "Dailymotion.com"



© Riproduzione Riservata.