BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Albinoleffe-Pordenone (Risultato finale 0-3) streaming video Sportube.tv (Lega Pro Girone A, oggi 23 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(Infophoto)  (Infophoto)

DIRETTA ALBINOLEFFE-PORDENONE: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE A) - Come era finita AlbinoLeffe-Pordenone nella partita di andata? Andiamo subito a scoprirlo; era domenica 13 settembre e allo stadio Ottavio Bottecchia si giocava una partita interessante tra un Pordenone partito con ambizioni da playoff e un AlbinoLeffe che sperava di non rientrare nella corsa per la retrocessione. Il campo aveva confermato le ipotesi della vigilia: a vincere era stato il Pordenone, che si era imposto con un risultato di misura - 1-0 - grazie al gol messo a segno da Caio De Cenco dopo 13 minuti. Oggi il Pordenone sa che prendersi tre punti esterni sarebbe davvero importante per restare in alta quota e arrivare a giocarsi i playoff in maniera concreta, ma l’AlbinoLeffe va a caccia di punti pesanti per la salvezza e dunque avrà motivazioni extra.  CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV ALBINOLEFFE-PORDENONE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)

DIRETTA ALBINOLEFFE-PORDENONE: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI SABATO 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE A, 19^ GIORNATA) - Albinoleffe-Pordenone, diretta dall'arbitro Vittorio Di Gioia, si gioca oggi alle ore 15:00 allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Si tratta di una partita valida per la diciannovesima giornata del girone A di Lega Pro. I padroni di casa occupano la diciassettesima e penultima posizione del campionato con 13 punti, frutto di 3 vittorie, quattro pareggi e undici sconfitte. Gli ospiti invece si trovano al settimo posto della classifica a quota 28 dopo sette vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte.

L'Albinoleffe guidato da Marco Sesia è reduce dal buon pareggio per 2-2 sul campo del Sudtirol, sicuramente favorito ma non in grado di vincere. Allo stadio Druso di Bolzano lo spettacolo e le emozioni non sono mancate. Gli altoatesini erano in doppio vantaggio e sembravano poter fare bottino pieno, quando al 67' Checcucci con il secondo gol personale in stagione ha accorciato le distanze dando speranza ai suoi compagni. E il pari è arrivato otto minuti dopo con Magli.

E successivamente il risultato non è cambiato. Da segnalare il rigore sbagliato da Soncin sull'1-0. Ha preso il palo, gol ancora maledetto per l'esperto attaccante che nons segna da 13 giornate ed è fermo a due sole marcature.

Proprio la fase offensiva rappresenta un grave problema per i lombardi, spesso in difficoltà nel creare occasioni da gol frutto di manovre ragionate. Le punte faticano ad avere le occasioni giuste e quando le hanno sprecano tutto. Bisogna migliorare, così come a livello difensivo. Troppe le occasioni concesse ogni partita. Per salvarsi serve qualcosa in più. La salvezza diretta dita 9 lunghezze e non sarebbe teoricamente irraggiungibile, ma il rendimento avuto finora non fa affatto essere ottimisti i tifosi dell'Albinoleffe che oggi comunque si aspettano una grande prestazione. L'avversario è di quelli ostici, ma non certo insuperabili. Fare tre punti ridarebbe speranze al gruppo anche in vista dei prossimi impegni. Dopo due pareggi di fila, è ora di ritrovare una vittoria che manca dal 29 novembre.

Il Pordenone di Bruno Tedino è reduce dal successo casalingo per 1-0 contro il Pro Piacenza, il secondo consecutivo e il terzo nelle ultime quattro giornate. I friulani vivono un buon momento e vedono avvicinarsi i playoff, distanti ora solo 3 punti. All'Ottavio Bottecchia il match è stato deciso da un gol al 57' di Finocchio con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Ma la partita aveva già preso una direzione ben precisa quando al 28' Carrus si è fatto espellere lasciando in dieci gli emiliani. Da lì in poi i ramarri hanno creato tanto e Fumagalli ha salvato in diverse occasioni. Il Pordenone oggi andrà alla caccia della terza vittoria di fila per avvicinarsi ancora ai piani alti della classifica. L'impegno non è dei più proibitivi, ma non andrà affatto sottovalutato, il Sudtirol ne sa qualcosa. Mister Tedino punterà molto su De Cenco, bomber della squadra con 8 reti in campionato, e su Filippini, a quota 5 marcature finora.

Per quanto riguarda le quote proposte dall'agenzia di scommesse Snai, il segno 1 (vittoria Albinoleffe) viene dato a 3,15 mentre il segno X (pareggio) a 3,10. Invece per il segno 2 (vittoria Pordenone) la quota è 2,20.

Ricordiamo infine che non sarà possibile assistere alla diretta tv di Albinoleffe-Pordenone, ma come sempre il portale Sportube.tv offre la possibilità della diretta streaming video, mettendo a disposizione tutte le partite di campionato e Coppa Italia Lega Pro per tutta la stagione, oltre a contenuti live e on demand; dovete semplicemente accedere al sito, disponibile senza costi. I profili ufficiali delle due società sui social network, che trovate in particolare su Facebook e Twitter, offrono aggiornamenti e informazioni utili sulla partita e sul campionato, mentre l’account ufficiale @LegaPro su Twitter informa in termini generali sul torneo e sui suoi gironi. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV ALBINOLEFFE-PORDENONE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.