BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Cosenza-Catania (risultato finale 1-0) streaming video Sportube.tv (oggi 23 gennaio 2016, Lega Pro girone C)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA COSENZA-CATANIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Inizia tra poco Cosenza-Catania, una delle partite più interessanti della giornata odierna in Lega Pro. Scopriamo come erano andate le cose nella sfida di andata, che ovviamente si era giocata allo stadio Massimino. La sfida si era giocata mercoledì 7 ottobre, uno dei recuperi infrasettimanali che gli etnei avevano dovuto giocare per aver iniziato tardi la stagione (a causa dell’indagine ancora aperta sulle partite comprate).

La sfida si era risolta in uno 0-0; gara corretta con soli tre ammoniti, eppure entrambe le squadre avevano perso un giocatore per infortunio (Stefano Ferrario nel Catania, Simone Ciancio nel Cosenza, a distanza di 11 minuti). Un pareggio che adesso per il Cosenza potrebbe fare la differenza tra la qualificazione ai playoff o la fine della stagione a maggio, eppure il punto preso al Massimino non si può certo considerare un risultato negativo (senza la penalizzazione, il Catania sarebbe un punto sotto i calabresi in classifica). 

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV COSENZA-CATANIA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)

DIRETTA COSENZA-CATANIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Cosenza-Catania, diretta dall'arbitro Niccolò Baroni e partita in programma allo stadio San Vito, si gioca alle ore 20:30 di questa sera per la diciannovesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2015. Un’affascinante sfida tra due squadre che erano partite in estate con un obiettivo comune: giocare i playoff e provare a conquistare la promozione in Serie B. Il Catania però sapeva che sarebbe stato difficile: la penalizzazione di 9 punti (poi diventati 10) per avere comprato delle partite dello scorso campionato è un pesante macigno da spostare, e infatti il Catania che oggi sarebbe sesto in classifica si deve accontentare al momento di rimanere fuori dalla zona playout (anche se di un solo punto).

Se arriveranno sorprese piacevoli (nei termini di una riduzione della penalità) si vedrà, ma in questo momento la realtà della squadra siciliana è quella di dover sgomitare per un posto al sole, ovvero la permanenza in Lega Pro anche nella prossima stagione.

Diversa la situazione del Cosenza, che è quinto con 30 punti e ha anche una partita in meno; nel corso della prossima settimana dovrà recuperare la sfida di Martina Franca, che non aveva giocato a causa della fitta nevicata abbattutasi sul Sud Italia nello scorso weekend. Dovesse vincere, il Cosenza sarebbe clamorosamente secondo, sfruttando il rallentamento di tutte le squadre di testa che, oltre a rendere la corsa alla promozione diretta entusiasmante, stanno anche concedendo tante possibilità a più squadre. 

Tra cui appunto il Cosenza di Giorgio Roselli, che i playoff li aveva solo sfiorati nella scorsa stagione; un inizio timido con cinque pareggi e una sconfitta nelle prime 9 partite, poi il cambio di passo fatto di cinque vittorie nelle ultime otto (con un pareggio e due sconfitte). Quello che manca a questa squadra è il rendimento esterno: una sola vittoria, a fronte di 5 pareggi e 3 sconfitte.

Basterebbe qualche punto in più per trovarsi in testa alla classifica, invece il Cosenza deve ancora inseguire ma guarda con molto ottimismo al girone di ritorno, perchè avrà le partite contro Messina, Lecce, Benevento e Foggia in casa (ma dovrà andare sui campi di Casertana e Matera). Il Catania ha vinto soltanto due partite nelle ultime nove; ha perso poco (tre partite), ma ha già pareggiato in 8 occasioni e quando bisogna rimontare da una pesante penalizzazione i punti singoli non sono mai un buon affare.

A noi non resta che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire allo stadio San Vito; il Cosenza ha la grande occasione di mettere pressione alle avversarie e diventare a tutti gli effetti una candidata alla promozione diretta, il Catania può ripartire da una prestigiosa vittoria esterna e giocarsi le sue ultime carte per un posto nei playoff. Diamo dunque la parola al campo senza indugiare oltre: Cosenza-Catania, valida per la diciannovesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita del girone C (19^ giornata): ci dicono che il segno 1 (vittoria Cosenza) vale 2,40, il segno X (pareggio) vale 3,10 mentre il segno 2 (vittoria Catania) vale 2,85.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Cosenza-Catania non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV COSENZA-CATANIACLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.