BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Melfi-Casertana (risultato finale 0-1) streaming video Sportube.tv (oggi 23 gennaio 2016, Lega Pro girone C)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account ufficiale facebook.com/casertanafootballclub)  (dall'account ufficiale facebook.com/casertanafootballclub)

DIRETTA MELFI-CASERTANA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Andiamo a scoprire come era terminata Melfi-Casertana all’andata. Il 13 settembre allo stadio Picco le due squadre si erano incrociate in una partita serale; la Casertana era nettamente favorita visto anche come si era concluso il campionato precedente. La squadra di Nicola Romaniello non aveva tradito le attese: vittoria per 1-0 con un marcatore a sorpresa, il playmaker di centrocampo Paolo Capodaglio che aveva colpito al 28’ minuto. Da allora la Casertana ha sostanzialmente dominato il girone C, nonostante qualche rallentamento è riuscita a confermarsi in testa fino a oggi; il Melfi ha avuto un periodo di crisi ma sembra essersi ripreso, e oggi ha l’occasione di prendersi una vittoria importante in chiave salvezza. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MELFI-CASERTANA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)

DIRETTA MELFI-CASERTANA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 23 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Melfi-Casertana, diretta dall'arbitro Marco Piccinini, si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio; presso lo stadio Valerio va in scena una partita valida per la diciannovesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016. La situazione di classifica è diversa per le due squadre: il Melfi occupa la quattordicesima posizione con 18 punti e, se il campionato finisse oggi, sarebbe costretto a giocare il playout per non retrocedere. La Casertana è la capolista del campionato; 35 punti e la corsa alla promozione diretta che per il momento non si arresta.

Tuttavia la squadra di Nicola Romaniello ha perso alcune occasioni che rischiano di pesare molto nell’economia del campionato: nelle ultime due giornate ha pareggiato per 2-2 (contro Paganese e Catanzaro) non riuscendo ad allungare sul Foggia - a sua volta frenato; ha ottenuto 8 punti nelle ultime sei partite e quello che stride è che nei due pareggi recenti ha subito gol nel finale, di fatto scialacquando 4 punti.

Resta un campionato di altissimo livello quello della formazione campana: in casa la Casertana è ancora imbattuta (7 pareggi e 2 sconfitte), in trasferta può certamente migliorare (12 punti in 9 partite) ma nessuno si aspettava che questa squadra sarebbe stata prima in classifica all’inizio del girone di ritorno.

La rosa è di livello, anche se Foggia e Lecce (e forse il Benevento) hanno qualcosa in più; arrivare ai playoff solo sfiorati lo scorso anno sarebbe già aver raggiunto un grande traguardo, bisognerà vedere se nel lungo periodo la Casertana sarà in grado di tenere il passo. 

Il Melfi è una formazione che in casa ha raccolto 12 punti in 10 giornate, segnando qui 14 dei 20 gol complessivi (ma subendone due in più rispetto a quanto fatto in trasferta); arriva a questa partita imbattuto da quattro giornate (8 punti) e con le due vittorie consecutive contro Akragas e Catanzaro ha saputo riprendere la sua marcia dopo un periodo disastroso tra metà ottobre e metà dicembre, dieci partite nelle quali aveva raccolto la miseria di 4 punti.

Se il Melfi non riuscirà a salvarsi, gran parte del problema sarà derivato da quell’autunno nel quale non è riuscito a esprimersi a dovere, tanto da chiudere con zero gol in cinque di queste dieci partite. Adesso sembra che i gialloverdi siano in ripresa; hanno già giocato contro Catania e Juve Sabia e sono riusciti a non perdere. Tra qui e inizio marzo dovranno giocare anche contro Foggia, Benevento e Lecce; superare indenni questo periodo, mettendo qualche punto in cascina, potrebbe dare lo sprint giusto per evitare di giocare i playout.

A noi non resta dunque che metterci comodi e stare a vedere quello che succederà allo stadio Valerio; la Casertana vuole riprendere la sua marcia confermandosi in testa dopo i due pareggi, il Melfi ha bisogno del colpo grosso per ritrovare ancor più fiducia. Diamo la parola al campo senza indugiare oltre: Melfi-Casertana, valida per la diciannovesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita del girone C (19^ giornata): ci dicono che il segno 1 (vittoria Melfi) vale 3,00, il segno X (pareggio) vale 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Casertana) vale 2,35.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Melfi-Casertana non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MELFI-CASERTANA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.