BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Lecce-Juve Stabia (risultato finale 2-0): Surraco-Cosenza, i salentini vanno (oggi 24 gennaio 2016, Lega Pro girone C)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account ufficiale facebook.com/Us-Lecce)  (dall'account ufficiale facebook.com/Us-Lecce)

DIRETTA LECCE-JUVE STABIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 24 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Lecce-Juve Stabia è, al netto della classifica attuale, una partita tra due delle squadre di maggior valore in questo girone C di Lega Pro. Entrambe sono partite con l’obiettivo della promozione, diretta o attraverso i playoff; entrambe però sono partite molto male nella loro stagione, e dunque devono recuperare terreno (specialmente le Vespe, che forse sono già fuori dalla corsa. Allo stadio Menti, nella seconda giornata di campionato, ad avere la meglio era stato il Lecce; una squadra ancora lontana dal suo top, ma che aveva vinto 1-0 grazie al gol di Romeo Papini in apertura di ripresa. Nè Salvatore Ciullo nè Antonino Asta siedono più sulle rispettive panchine; sono stati esonerati presto, sostituiti da Nunzio Zavettieri e Piero Braglia che hanno invertito la tendenza, migliorando il rendimento di Lecce e Juve Stabia. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LECCE-JUVE STABIA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)

DIRETTA LECCE-JUVE STABIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 24 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Lecce-Juve Stabia, diretta dall'arbitro Giovanni Luciano, è una partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Lega Pro 2015-2016, girone C; si gioca alle ore 17:30 di oggi presso lo stadio Via del Mare. Ci sono 9 punti a separare le due squadre: il Lecce entrando in questa giornata occupava la quarta posizione in classifica con 31 punti, la Juve Stabia era decima con 22. A oggi, i punti del Lecce sarebbero utili per giocare i playoff perchè i salentini sarebbero una delle due migliori quarte; tuttavia è chiaro che l’obiettivo della squadra sia quello di entrare nelle prime tre se non addirittura di centrare la promozione diretta in Serie B.

Obiettivo anche della Juve Stabia, ma solo ad inizio stagione; le tante difficoltà incontrate nel girone d’andata hanno fatto sì che ora le Vespe debbano innanzitutto evitare di rientrare nel discorso playout, e appaiono troppo lontane (e con troppe squadre davanti) per una rimonta incredibile. Il Lecce ha fallito nelle ultime tre stagioni; ha giocato due finali playoff, mentre un anno fa non è nemmeno riuscito a qualificarsi. 

Dovesse fallire anche ora, gran parte del problema deriverebbe dal pessimo inizio di campionato (una vittoria, tre pareggi e due sconfitte) che ha portato all’esonero di Antonino Asta, l’ennesimo allenatore che la dirigenza del Lecce ha allontanato in queste stagioni di terza serie. Con Piero Braglia le cose sono migliorate: i salentini hanno perso una sola volta (a Catanzaro) e sono imbattuti da otto partite. Tuttavia, hanno pareggiato un po’ troppo lasciando per strada tanti punti preziosi: i due pari contro Lupa Castelli Romani (raggiunti nel finale in superiorità numerica) e Fidelis Andria hanno impedito al Lecce di avvicinare Foggia e Salernitana, e le tre squadre hanno quasi fatto a gara al rallentamento più evidente. 

Si può dire che sia stata pari e patta, ma da dietro sono risalite Benevento (che ha sorpassato il Lecce) e Cosenza, oltre al minacciosissimo Matera. Così ora per i salentini si fa dura; la buona notizia per Braglia è il ritorno al gol di Devis Curiale, fermo a quota 3 ma decisamente più in palla rispetto all’inizio di stagione. La Juve Stabia come detto ha perso troppo terreno all’inizio della stagione; quattro sconfitte nelle prime sei, con 4 soli punti conquistati. Dallo scorso 11 ottobre le Vespe non hanno più perso: una striscia di 12 partite senza sconfitte, ma il problema è che ben nove gare sono state pareggiate, con tre sole vittorie.

Difficile andare lontano con 4 vittorie e 10 pareggi; la Juve Stabia infatti è rimasta ancorata alle posizioni centrali della classifica e non sembra riuscire a fare il passo in più. Ovviamente questa sarà soprattutto la partita di Piero Braglia: il tecnico toscano ha allenato la Juve Stabia per quasi quattro stagioni, centrando la promozione in Serie B al primo tentativo (e vincendo la Coppa Italia Lega Pro) e raggiungendo la nona posizione al primo anno nel campionato cadetto.

Non ci resta che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire la partita del Via del Mare; una sfida che il Lecce non può permettersi di perdere o pareggiare se vuole rimanere a galla per la promozione diretta. La Juve Stabia per contro sa bene che un altro passo falso, mezzo o totale, aprirebbe scenari critici che potrebbero anche riguardare la zona playout. Diamo quindi la parola al campo senza aspettare oltre: Lecce-Juve Stabia, valida per la diciannovesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita del girone C (19^ giornata): ci dicono che il segno 1 (vittoria Lecce) vale 1,85, il segno X (pareggio) vale 3,25 mentre il segno 2 (vittoria Juve Stabia) vale 4,10.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Lecce-Juve Stabia non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV LECCE-JUVE STABIACLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (18^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.