BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Rally Montecarlo 2016 info streaming video e tv: il vincitore è Sébastien Ogier (Power Stage, oggi domenica 24 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

DIRETTA RALLY MONTECARLO 2016: VINCE SEBASTIEN OGIER SU VOLKSWAGEN (POWER STAGE, MONDIALE RALLY OGGI DOMENICA 24 GENNAIO) - Sébastien Ogier ha vinto il Rally di Montecarlo 2016, la tappa di apertura del World Rally Championship. Il pilota francese, che è campione del mondo in carica, punta al quarto titolo iridato consecutivo e nella prima prova ha ottenuto il successo, al volante della Volkswagen Polo R WRC, con un tempo complessivo di 3 ore, 49 minuti e 53 secondi, precedendo di quasi due minuti Andreas Mikkelsen (lui pure su Volkswagen, compagno di squadra del transalpino). Vittoria agevolata dal ritiro di Kris Meeke, che sulla Citroen DS3 WRC aveva mostrato di poter dare filo da torcere ai campioni; poi però Ogier ha avuto strada libera per la vittoria. Al terzo posto chiude Thierry Neuville (Hyundai i20), staccato di 3’18’’; Mads Ostberg (Ford) e Stéphane Lefebvre (DC)  chiudono rispettivamente in quarta e quinta posizione. Con questa vittoria Ogier comanda la classifica con 28 punti.

DIRETTA RALLY MONTECARLO 2016 INFO STREAMING VIDEO E TV (POWER STAGE, MONDIALE RALLY OGGI DOMENICA 24 GENNAIO) - Il Rally di Montecarlo 2016 è arrivata quasi alla fine del secondo percorso della giornata di 21.36 chilometri da La Bollene Vesubie a Peira Cava. Si andrà poi di scena alle ore 12.08 per percorrere per la seconda volta i 12.07 km del Col de l'Orme-St Laurent 2 per il power stage. Il Rally di Montecarlo fu voluto dal Principe Alberto I nel lontano 1911 e da allora ha avuto davvero molte evoluzioni. Dal 2009 al 2011 per problemi economici questo è stato iscritto all'International Rally Challenge. Sicuramente è una delle competizioni più interessanti e importanti per il mondo dei motori, con tantissimi appassionati che lo seguono e molti che raggiungono il luogo della corse per seguire con grande interesse questa manifestazione.

DIRETTA RALLY MONTECARLO 2016 INFO STREAMING VIDEO E TV (POWER STAGE, MONDIALE RALLY OGGI DOMENICA 24 GENNAIO) - E' in corso il Rally di Montecarlo 2016 che è iniziato alle ore 09.08 con il Col de l'Orme - St Laurent 1 che ha visto i partecipanti correre per 12.07 chilometri. Alle ore 10.57 invece è partita la tratta La Bollene Vesubie-Peira Cava di 21.36 km. Successivamente poi vedremo alle ore 12.08 partire la Col De L'Orme-St Laurent 2 per il power stage la seconda parte sempre di 12.07 km. L'anno passato tra il 22 e il 25 gennaio l'ultima volta a Montecarlo sono arrivati primi i due francesi Sebastien Ogier (Volkswagen Motorsport) e Julien Ingrassia (Volkswagen Polo R WRC), mentre al secondo posto i finlandesi Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila e sul terzo gradino del podio Andreas Mikkelsen e Ola Floene.

DIRETTA RALLY MONTECARLO 2016 INFO STREAMING VIDEO E TV (POWER STAGE, MONDIALE RALLY OGGI DOMENICA 24 GENNAIO). IL PERCORSO – Sta per iniziare il Rally di Montecarlo 2016; la tappa odierna partirà dal Col de l’Orme e avrà una lunghezza di 12,60 Km. Rispetto al 2016 il percorso è stato modificato; è stata aperta infatti una nuova sezione - come si apprende dal sito ufficiale - piuttosto veloce ma con qualche curva a gomito che spezzerà il ritmo. La strada si ricongiunge poi con quella già utilizzata nel 2015 - intorno al chilometro 7.7 - e avremo una sezione con una veloce discesa verso il traguardo, complicata dal fatto di presentare otto curve a gomito consecutive appena prima del decimo chilometro. Le condizioni climatiche sembrano essere buone; dovremmo raggiungere anche i 15 gradi nell’ora più calda della giornata e, anche se il cielo presenta alcune nuvole, non dovremmo avere il rischio di pioggia.

DIRETTA RALLY MONTECARLO 2016 INFO STREAMING VIDEO E TV (POWER STAGE, MONDIALE RALLY OGGI DOMENICA 24 GENNAIO) – Si conclude oggi il Rally di Montecarlo 2016, primo appuntamento con il Mondiale Rally di quest'anno che prevederà un totale di 14 gare. Senza dubbio quella del Principato è la più affascinante per fascino, tradizione e ambientazione. Oggi sono in programma le ultime tre prove speciali, alle quali avranno accesso solamente le prime 60 auto in base alla classifica al termine delle prove di ieri, dunque solo i migliori 60 equipaggi (sui 118 che hanno preso il via) proveranno il brivido di gareggiare lungo le stradine del Col de Turini, che hanno fatto la storia del Montecarlo e più in generale del rally mondiale.

In anni recenti il Montecarlo era addirittura finito fuori dal calendario iridato, ma poi è stato recuperato: impossibile fare a meno di una gara nata nel lontano 1911, la più conosciuta anche da chi non segue abitualmente le competizioni rallistiche. In passato sul Col de Turini si gareggiava addirittura di notte, adesso la sicurezza ha imposto di cambiare orario ma il fascino di quelle stradine resta immutato. In passato il Montecarlo ha spesso dato gloria a piloti italiani, su tutti Sandro Munari che vinse quattro volte (1972, 1975, 1976 e 1977), ma anche Miki Biasion vincitore nel 1987 e 1989 (che ha definito il Montecarlo “una roulette russa”), infine Piero Liatti che ci regalò l'ultimo successo nel 1997, in tempi più recenti invece è totale il dominio dei francesi, grazie ai sette successi di Sebastian Loeb e ai tre di Sebastien Ogier, vincitore delle ultime due edizioni e campione del Mondo in carica. La difficoltà della gara monegasca è dovuta anche alal varietà del fondo, un misto fra asfalto e sterrato senza contare che a gennaio spesso il ghiaccio ci mette lo zampino.

La buona notizia per gli appassionati è che quest'anno il Mondiale torna in diretta tv, almeno per quanto riguarda la decisiva power stage di ogni tappa. Per questo Rally di Montecarlo l'appuntamento è alle ore 12.00 di oggi su Mediaset Premium Calcio HD, il canale della pay-tv del digitale terrestre che aprirà dunque una finestra sui motori grazie alla telecronaca di Claudia Peroni e Andrea Nicoli. L'appuntamento per gli abbonati sarà anche in diretta streaming video se non potessero mettersi davanti a un televisore, grazie all'applicazione Premium Play.



© Riproduzione Riservata.