BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Fiorentina-Torino (2-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 21^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo sloveno Josip Ilicic, 27 anni (INFOPHOTO)  Lo sloveno Josip Ilicic, 27 anni (INFOPHOTO)

FIORENTINA-TORINO: I VOTI DEI VIOLA

TATARUSANU 6,5: Praticamente inoperoso per tutto il match: si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa da Baselli.

RONCAGLIA 5,5: Probabilmente l'unica nota negativa nei viola. Impreciso in fase di impostazione, si lascia spesso trovare impreparato dalle incursioni di Molinaro e Baselli.

GONZALO RODRIGUEZ 7: Il ritorno in campo dello spagnolo dona la sicurezza a tutto il pacchetto arretrato. Nel finale chiude il match con un grande colpo di testa.

ASTORI 7: Partita perfetta dell'ex giallorosso che annichilisce letteralmente Immobile risultando ben piazzato per tutta la durata dell'incontro.

PASQUAL 6,5: Nel primo tempo soffre le avanzate di Zappacosta e Acquah; suo il cross dalla bandierina da cui nasce il 2 a 0 di Gonzalo.

VERDÙ 7: La sorpresa più bella della Fiorentina di oggi: lo spagnolo dispensa tocchi di prima sapienti confermando le sue doti di palleggiatore. La novità è che si rende utile anche in fase di interdizione. (dall'86' BLASZCZYKOWSKI: s.v.)

BORJA VALERO 6: Non brilla come in altre occasioni ma la sua presenza è fondamentale per garantire equilibrio tra i reparti.

BERNARDESCHI 6,5: Sacrifica la fase offensiva per aiutare i suoi in ripiegamento. Le poche volte che tenta di andar via sulla fascia destra riesce sempre a saltare l'uomo prendendo gli applausi del Franchi.

ILICIC 7: Un lampo di sinistro nel primo tempo regala il vantaggio ai suoi. Nel secondo tempo Sousa non è soddisfatto dell'atteggiamento dello sloveno e lo sostituisce. La sensazione è che l'allenatore non voglia cali di tensione da un elemento sempre più importante per la squadra come l'ex Palermo. (dal 67' TINO COSTA 6: Il neo-acquisto subentra per dare manforte alla mediana e ci riesce perfettamente. Non appena apprenderà gli schemi di Sousa si rivelerà un acquisto azzeccato).

BABACAR 6,5: Nel primo tempo fa fatica a trovare la posizione adatta per fare male. Nella ripresa la sua applicazione viene premiata quando Sousa sceglie di sostituire Kalinic tenendo lui in campo.

KALINIC 6: Lavoro oscuro per l'attaccante croato che fa a sportellate con i difensori granata e ha il merito di guadagnare tanti falli importanti. Tra le note negative il fatto che non abbia mai calciato in porta. (dall'82' ZARATE: s.v.)

ALL. PAULO SOUSA 7: Il portoghese dimostra con una prova cinica che la sua Fiorentina non sarà un fuoco di paglia. In attesa dei rinforzi che arriveranno in questa finestra di mercato dimostra di saper sfruttare al meglio le risorse a sua disposizione.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >