BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Palermo-Udinese (4-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 21^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

LE PAGELLE DI PALERMO-UDINESE 4-1 (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA - Ampia vittoria del Palermo che batte l'Udinese al Barbera col risultato di 4 a 1. Il nuovo allenatore Schelotto non poteva esordire meglio sulla panchina rosanero, con un netto successo contro la formazione friulana che ora si trova invischiata nella lotta per non retrocedere. Dopo un avvio titubante delle due squadre, condizionate dalla deficitaria classifica, i padroni di casa sono cresciuti e, dopo aver sfiorato il gol più volte, sono riescono a segnare i primi due gol grazie all'ottima intesa tra i due svedesi Hiljemark e Quaison segnano un gol a testa servendosi anche entrambi gli assist. Dopo il raddoppio segnato dal numero 10 rosanero, gli ospiti hanno una bella reazione andando più volte vicino al gol che avrebbe riaperto l'incontro ma che un super Sorrentino gli nega. E' poi Lazaar a trovare il gol al 77' con un tiro che Wague devia involontariamente nella propria rete. Due minuti dopo è però Thereau a segnare il gol per gli ospiti con un colpo di testa su calcio d'angolo. Al 87' è però il neo-entrato Trajkovski a chiudere il match capitalizzando al meglio il primo pallone che tocca, calciando imparabilmente dal limite dell'area a giro e trovando l'angolo sul secondo palo sul Karnezis non ha potuto nulla. Lo stesso estremo difensore greco è stato bravissimo ad impedire ai siciliani di segnare il quinto gol grazie due strepitose parate sullo scatenato Trajkovsi e Vazquez.

VOTO PALERMO 7: Bella ed importante vittoria per i siciliani che si allontanano dalla zona retrocessione aggacciando in classifica proprio i friuliani. Dopo un avvio titubante sicuramente condizionato dalla situazione vissuta nell'ultimo periodo, i rosanero sfruttano al meglio la grande intesa tra i suoi giovani svedesi lanciati da Schelotto e vincono questa fondamentale sfida. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL PALERMO

VOTO UDINESE 4,5: Altra brutta sconfitta subita dagli uomini di Colantuono che, dopo la debacle contro la Juventus nel rinnovato Friuli che aveva fatto infuriare patron Pozzo, non riescono a reagire ed ora si trovano a soli sei punti dalla retrocessione. La squadra viene giustamente mandata in ritiro per cercare di reagire ad un periodo disastroso. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'UDINESE

VOTO SIGN. TAGLIAVENTO (ARBITRO) 6: Direzione tutto sommato sufficiente per l'arbitro che però sbaglia clamorosamente nel corso del secondo tempo quando nega un netto rigore a Badu che era stato atterrato da dietro da Gonzalez. Un errore pesante vista la dinamica dell'azione che è apparsa da subito evidente.

PAGELLE PALERMO-UDINESE: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Le pagelle del primo tempo di Palermo-Udinese, parziale 1-0 (gol di Robin Quaison). Esordio per l'allenatore argentino Guillermo Barros Schelotto che, dopo aver seguito la sua squadra dalla tribuna allo stadio Marassi nella debacle subita dai rosanero per 4 a 0 contro il Genoa, oggi siede sulla panchina, decidendo i suoi calciatori con un 4-3-1-2 con capitan Sorrentino (voto 6)tra i pali, protetto dalla coppia centrale Gonzalez (voto 6) ed il giovane Goldaniga (voto 6) lanciato dall'ex allenatore Ballardini e confermato da Schelotto con Struna (voto 6), preferito all'ultimo allo sivzzero Morganella, e Lazaar (voto 5,5) sulle fasce laterali. In cabina di regia giostra Jajalo (voto 5,5), affiancato dallo svedese Hiljemark (voto 6,5) e Chochev (voto 6) che ha vinto il ballottaggio con l'ultimo acquisto di Zamparini Bryan Cristante. Nel tridente offensivo è stato rilanciato Gilardino (voto 5,5) al centro con Vazquez (voto 5,5) ed il rilanciato Quaison (voto 6,5) che agiscono alle spalle dell'esperto centravanti. Stefano Colantuono schiera invece la sua Udinese nel classico 3-5-2 nonostante la pesante sconfitta subita al Friuli contro la Juventus, schierando Karnezis (voto 6), col terzetto di centrali formato da Wague (voto 6), Felipe (voto 6) che si sposta al centro per la squalifica di Danilo e Piris (voto 5,5) che torna quindi tra i titolari. Sulle fasce fiducia allo svizzero Widmer (voto 6) e a Edenilson (voto 6), adattato ancora una volta alla fascia mancina nonostante la deludente prova contro i campioni d'Italia domenica scorsa. Lodi (voto 5,5) in cabina di regia con Badu (voto 6) e Bruno Fernandes (voto 6,5) ai suoi lati compongono il centrocampo bianconero. La coppia d'attacco è composta dall'ormai inamovibile Thereau (voto 6) e Perica (voto 5) che ha vinto il ballottaggio col colombiano Zapata.

VOTO PALERMO 6,5: Partita sicuramente delicata per i rosanero che, dopo la pesante sconfitta subita a Marassi contro il Genoa ora si trova al quart'ultimo posto in classifica. Dopo un avvio titubante, gli uomini del nuovo allenatore Schelotto, sono cresciuti riuscendo a trovare il gol del vantaggio grazie ad una stupenda combinazione tutta svedese tra Hiljemark e Quaison. MIGLIORE PALERMO QUAISON VOTO 6,5: Il giovane svedese è forse la novità principale dell'allenatore argentino che viene subito ripagato con un bel gol che il numero 21 rosanero segna grazie ad uno stupendo assist del suo connazionale Hiljemark. PEGGIORE PALERMO JAJALO VOTO 5,5: Il croato non riesce a prendere le redini del gioco rosanero faticando ad impostare una manovra che per ora si affida alle invenzioni dei singoli. La presenza di Cristante in panchina probabilmente lo condiziona visto che il giovane centrocampista sembra in procinto di fare il proprio ingresso in campo nella ripresa.

VOTO UDINESE 5: Dopo la brutta prestazione contro la Juventus, la squadra di Colantuono non riesce a reagire visto che non disputa un gran primo tempo contro una squadra che era sicuramente condizionata nell'avvio di gara. Due occasioni per Thereau non sono abbastanza per una squadra che se dovesse perdere tornerebbe vicino alla zona retrocessione. MIGLIORE UDINESE BRUNO FERNANDES VOTO 6,5: Il giovane portoghese gioca finalmente una partita di personalità cercando di prendere in mano il gioco dei friuliani e riuscendo anche a costruire una buona palla gol per Thereau con un gran cross che il francese ha però messo sopra la traversa di Sorrentino. PEGGIORE UDINESE PERICA VOTO 5: Il giovane croato non riceve sicuramente molti palloni giocabili ma fa anche poco per agevolare i suoi compagni a servirlo. Il suo compagno di reparto riesce invece a rendersi pericoloso in area di rigore ben due volte, lui invece non si è mai visto negli ultimi venti metri. (Marco Guido)



  PAG. SUCC. >