BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Sassuolo-Bologna (0-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 21^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Gli avversari lo chiamano in causa poche volte, ma in quelle si fa trovare pronto.

Parte male, soffrendo troppo Sansone e sbagliando spesso posizione nel marcarlo, poi nella ripresa cresce guadagnando la sufficienza.

Conferma quel che si dice su di lui in questo periodo. Attenzione e carattere per tutto il match. Annullato Falcinelli.

Interventi decisi e puntuali. Da applausi il muro su Destro nel primo tempo.

Non fa rimpiangere Masina mettendo la museruola a Berardi. Attentissimo.

Corre tantissimo, inserendosi volentieri. A inizio ripresa si divora un’occasione gigante.

Anche oggi colpisce per personalità e forza fisica. Si mangia le pedine avversarie diventando l’uomo chiave del match. Ha un futuro radioso di fronte a sé.

Recupera tanti palloni azzannando alle caviglie senza paura. Apporto importante.

(dal 31’ s.t. BRIGHI 6,5 Il suo ingresso porta maggior freschezza a centrocampo.)

Mantiene bene la posizione in campo ma sbaglia molto, giocando pochissimo di prima e trattenendo troppi palloni, poi persi.

(dal 25’ s.t. FLOCCARI 6,5 Si fa subito notare offrendo un cross magico a Destro. Nel finale chiude i conti trovando il quinto gol stagionale.)

Gli manca solo il gol. Si fa trovare sempre pronto in area, trovando la posizione giusta per ricevere e i tempi giusti per staccare di testa o per girare verso la porta. Pericolo costante.

Trascina i suoi alla vittoria. Nel primo tempo offre un cioccolatino a Destro, poi chiuso da Gastaldello. Nel secondo tempo invece varia per tutto il campo, trovando spazi fino a prima inesplorati. Si sposta dunque sulla fascia destra dove trova lo spazio per sbloccare il risultato.

Anche oggi legge bene il match mandando in tilt la squadra avversaria. Centrocampo intenso e attenzione maniacale in fase difensiva. Questi gli ingredienti che portano alla vittoria odierna.

 (Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)

© Riproduzione Riservata.