BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Sassuolo-Bologna (0-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 21^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PAGELLE SASSUOLO-BOLOGNA (0-2): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^ GIORNATA) - Il Bologna espugna il Mapei Stadium di Reggio Emilia, superando il Sassuolo per due reti a zero. I gol arrivano nel secondo tempo dagli attaccanti. Al 64esimo la sblocca Giaccherini con un mancino morbido a giro, nei minuti di recupero è invece l’ex Floccari a chiudere i conti. Il Bologna vince con merito. Grazie a questa vittoria, i rossoblù scalano la classifica giungendo all’undicesimo posto in compagnia di Torino e Atalanta con 26 punti. Il Sassuolo resta invece al settimo posto (così come l’Empoli) con 32 punti dopo 21 giornate di campionato.

VOTO SASSUOLO: 5 Eccezion fatta per la gara di San Siro, la squadra neroverde conferma anche oggi il suo momento non brillante. Berardi & co non riescono a leggere bene il match rimanendo in balia degli avversari e delle intuizioni di Donadoni. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO VOTO BOLOGNA: 7 Ottima prestazione che garantisce tre punti d’oro su un campo difficile. La squadra gestisce bene il match, cercando di accelerare e colpire al momento giusto. Da elogi l’attenta fase difensiva, costantemente capace di disinnescare sul nascere i possibili pericoli provocati da Berardi e Sansone. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL BOLOGNA VOTO SIGN. CERVELLERA (ARBITRO): 6,5 Il Sassuolo protesta per un contatto tra Giaccherini e Peluso all’origine del gol dell’ex Cesena. Decisione corretta e non facile da prendere. Per il resto gestisce bene.

PAGELLE SASSUOLO-BOLOGNA: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Sassuolo-Bologna ha chiuso il primo tempo sul parziale di 0-0, di seguito le pagelle della prima frazione di gioco. Di Francesco deve rinunciare agli squalificati Vrsaljko e Magnanelli. I neroverdi giocano con il 4-3-3. Tra i pali Consigli, fronte a lui da destra a sinistra troviamo Gazzola, Cannavaro, Acerbi e Peluso. In zona nevralgica Pellegrini, Donsah e Laribi, in attacco Berardi e Sansone ai lati di Falcinelli. Donadoni risponde con il 4-3-3.

Mirante in porta, difesa composta da Rossettini, Oikonomou, Gastaldello e Morleo. Taider, Diawara, Donsah a centrocampo mentre in attacco ci sono Mounier, Destro e Giaccherini. Arbitra Cervellera di Taranto. Inizio di gara prudente per entrambe le squadre. Il Bologna prova a fare possesso ma senza rischiare pur di tanto riconoscendo le ottime qualità degli avversari in fase di contropiede. Per cui ne esce una partita molto combattuta a centrocampo, là dove pesano, per i padroni di casa, le assenze di Magnanelli e Missiroli.

Il Bologna così prende coraggio e ci prova. Al 16esimo Destro segue le indicazioni di Donadoni e sguscia via sulla fascia. Il 10 rossoblù prova il tiro ma Consigli si allunga deviando in angolo. Il Sassuolo prova a reagire subito. Rapida azione palla a terra che porta al tiro Pellegrini. Conclusione interessante ma priva di precisione. Destro, ancora deluso dal primo duello, risfida Consigli questa volta tentando un colpo di testa che però è gestito bene dal portiere. Il Sassuolo intanto non dà segnali di vita.

Acerbi spesso si lamenta perché non trova nessuno a cui dare la palla e vien costretto ai rinvii lunghi, Berardi sonnecchia, il centrocampo dorme e Peluso, uno dei pochi che si salva tra i neroverdi, spesso buca la linea difensiva bolognese ma facendosi beccare in off-side. Nel finale Giaccherini trova lo spazio per servire Destro che ci prova a botta sicura facendosi murare la conclusione da Gastaldello. MIGLIORE IN CAMPO SASSUOLO: CONSIGLI 7 PEGGIORE IN CAMPO SASSUOLO: DUNCAN 5 MIGLIORE IN CAMPO BOLOGNA: DESTRO 6,5 PEGGIORE IN CAMPO BOLOGNA: ROSSETTINI 5,5 (Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)



  PAG. SUCC. >