BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Sampdoria-Napoli (2-4): highlights e gol della partita. Lite Ferrero-Alvino (Serie A 2015-2016, 21^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO SAMPDORIA-NAPOLI (2-4): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA) - Un presidente Ferrero particolarmente agitato quello che si presenta nel post partita a rispondere alle domande dei giornalisti. Il numero uno della Sampdoria non prende bene alcune parole di Carlo Alvino, giornalista di Sky, che parla della superiorità del Napoli. Alvino vuole parlare però dell'episodio di Barreto che sembra aver cambiato completamente la partita ma il giornalsita risponde parlando del secondo gol con Eder che parte in fuorigioco.

CLICCA QUI PER VEDERE IL DIBATTITO TRA FERRERO E ALVINO

VIDEO SAMPDORIA-NAPOLI (2-4): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA) - Al termine di una gara avvincente il Napoli centra la sua quinta vittoria consecutiva e vola sempre più in alto in attesa della risposta della Juventus, impegnata questa sera contro la Roma. La Sampdoria, già reduce da due ko consecutivi, incassa un'altra sconfitta che non può sicuramente far felice Ferrero. Partiamo subito con la cronaca di quanto avvenuto al Ferraris.

Al 3' Higuain approfitta di una dormita della coppia Moisander-Zukanovic e si ritrova a tu per tu con Viviano: l'argentino carica la conclusione ma il pallone termina incredibilmente alto. All'8' Higuain si riscatta trovando l'1-0 per il Napoli: erroraccio di Barreto che consegna al Pipita un assist al bacio. L'attaccante entra in area e trafigge Viviano con un destro potente e angolato. Al 17', dagli sviluppi di un calcio d'angolo, Albiol viene abbattuto dal solito Barreto, autore di una gara da bollino rosso: per Orsato è calcio di rigore. Dal dischetto Insigne centra il bersaglio grosso. Il Napoli gioca bene, non soffre ma non riesce a chiudere il match. Ecco che in pieno recupero la Sampdoria torna in partita.

Contropiede fulmineo di Carbonero che dalla destra mette al centro un traversone per Eder: velo dell'azzurro che si trasforma in un invito a nozze per l'accorrente Correa, bravo a seguire l'azione e beffare Reina. Nella ripresa Higuain si mangia un altro gol: Koulibaly lancia il Pipita il quale si lascia però ipnotizzare dall'uscita disperata di Viviano. Si resta sul 2-1 ma ancora per poco. Al 57' Cassani viene espulso per doppia ammonizione: sciocco l'intervento del terzino su Insigne che lascia la Sampdoria in dieci uomini proprio nel momento migliore della formazione blucerchiata. Un minuto più tardi il Napoli cala il tris con una splendida rete di Hamsik: lo slovacco entra in area da sinistra, salta con uno slalom Alvarez e Moisaend e supera Viviano con un tocco di punta chirurgico.

Tutto finito? Nemmeno per idea perché al 72' da corner Eder sfrutta al meglio una dormita della difesa partenopea e di testa insacca il 2-3. L'illusione non dura molto perché al 79' ci pensa Mertens a mettere la parola fine ad una gara infinita: il belga, subentrato a Insigne, supera Carbonero e batte Viviano per il definitivo 4-2. Al Napoli adesso non resta che attendere Juventus-Roma di questa sera. Per quanto riguarda le statistiche, i dati sorridono al Napoli. Gli uomini di Sarri hanno totalizzato complessivamente 23 tiri di cui 8 verso lo specchio della porta; la Sampdoria si ferma a 8 (4 nello specchio). Possesso palla che vede il Napoli dominare con il 56,6% contro il 43,3% avversario.

LE DICHIARAZIONI - Al termine di Sampdoria-Napoli ecco quanto dichiarato ai microfoni di Premium Sport dal capitano dei partenopei Marek Hamsik nonché migliore in campo: "Qui a Genova non è mai facile, siamo contenti della vittoria e di come abbiamo giocato. Peccato per il 3-2 della Sampdoria che ci ha complicato la vita. Vittorie come questa compattano. Da domani pensiamo alla prossima gara ed in casa dobbiamo fare punti. Noi i favoriti? Non lo so, siamo contenti di essere lì e ce la giochiamo. Careca? Sono felice di averlo raggiunto, spero di poter fare sempre meglio". (Federico Giuliani)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI SAMPDORIA-NAPOLI (2-4): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >