BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Sassuolo-Bologna (0-2): highlights e gol della partita. Le parole di Giaccherini (Serie A 2015-2016, 21^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO SASSUOLO-BOLOGNA (0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA) - Emanuele Giaccherini è uno dei migliori protagonisti della vittoria del Bologna sul campo del Sassuolo. L'ex juventino ha siglato il gol dell'uno a zero, il raddoppio è arrivato grazie all'ex di turno Floccari. Proprio Gabbiadini a fine partita ha parlato della vittoria del Bologna dichiarando: "Dedichiamo questa vittoria soprattutto a Zuniga che ha perso il padre in settimana, una perdita incolmabile. Ma sono tre punti importanti anche per i nostri tifosi che ci seguono in massa". Parole importanti di Giaccherini per un Bologna che continua a stupire sempre di più.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI GIACCHERINI

VIDEO SASSUOLO-BOLOGNA (0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA) - Il Sassuolo cade in casa sotto i colpi del Bologna. Al Mapei Stadium termina 0-2. Marcature di Giaccherini e Floccari. Nel prossimo turno il Sassuolo sarà in scena a Bergamo, sabato prossimo alle 18, mentre il Bologna ospiterà la Sampdoria domenica alle 15.

SINTESI PRIMO TEMPO - Di Francesco deve rinunciare agli squalificati Vrsaljko e Magnanelli. I neroverdi giocano con il 4-3-3. Tra i pali Consigli, fronte a lui da destra a sinistra troviamo Gazzola, Cannavaro, Acerbi e Peluso. In zona nevralgica Pellegrini, Donsah e Laribi, in attacco Berardi e Sansone ai lati di Falcinelli. Donadoni risponde con il 4-3-3. Mirante in porta, difesa composta da Rossettini, Oikonomou, Gastaldello e Morleo. Taider, Diawara, Donsah a centrocampo mentre in attacco ci sono Mounier, Destro e Giaccherini. Arbitra Cervellera di Taranto. Inizio di gara prudente per entrambe le squadre. Il Bologna prova a fare possesso ma senza rischiare pur di tanto riconoscendo le ottime qualità degli avversari in fase di contropiede. Per cui ne esce una partita molto combattuta a centrocampo, laddove pesano, per i padroni di casa, le assenze di Magnanelli e Missiroli. Il Bologna prende così coraggio e ci prova. Al 16esimo Destro segue le indicazioni di Donadoni e sguscia via sulla fascia. Il 10 rossoblù prova il tiro ma Consigli si allunga deviando in angolo. Il Sassuolo prova a reagire subito. Rapida azione palla a terra che porta al tiro Pellegrini. Conclusione interessante ma priva di precisione. Destro, ancora deluso dal primo duello, risfida Consigli, questa volta tentando un colpo di testa che però è gestito bene dal portiere. Il Sassuolo intanto non dà segnali di vita. Acerbi spesso si lamenta perché non trova nessuno a cui dare la palla e vien costretto ai rinvii lunghi, Berardi sonnecchia, il centrocampo dorme e Peluso, trai pochi a salvarsi nel primo tempo, spesso buca la linea difensiva bolognese facendosi però poi beccare in off-side. Nel finale Giaccherini trova lo spazio per servire Destro che ci prova a botta sicura facendosi murare la conclusione da Gastaldello.

SINTESI SECONDO TEMPO – La ripresa inizia senza sostituzioni. La seconda frazione di gioco parte seguendo la falsariga della prima. Il Bologna si rende pericoloso con un’occasione creata da Giaccherini. Il laterale offre un assist al bacio per l’inserimento di Taider. Il francoalgerino ci arriva di testa ma non trova incredibilmente la porta. Di Francesco nota che la squadra mantiene la stessa inerzia del primo tempo e prova a scuoterla con un cambio. Esce Laribi, entra Biondini ma cambierà poco. Anche Donadoni ha qualcosa da correggere. Esce uno spento Mounier, sostituito da Floccari. È il Bologna che intanto fa la partita contro un Sassuolo troppo impacciato per essere vero. Oikonomou sfiora il gol con un colpo di testa al 62esimo. È il preludio al gol del vantaggio ospite che arriva pochissimi minuti dopo. Giaccherini vince un contrasto con Peluso a centrocampo e scatta verso l’area avversaria. Gli avversari non lo tengono, lui si accentra dalla fascia destra e col mancino tocca bene indirizzando la palla sul palo interno. Palo e gol. Bologna avanti con merito. Il Sassuolo risponde subito con orgoglio ma Sansone in sforbiciata non trova il gol. I rossoblù si ricompattano subito cercando di mantenere la massima attenzione. Nel frattempo Donadoni corregge con puntualità. Esce Donsah, in debito d’ossigeno, entra al suo posto Brighi. Al 77esimo occasione Bologna: Floccari si allarga bene e trova il cross per Destro che con un colpo di testa batte Consigli ma non trova di poco la porta. Di Francesco rischia tutto inserendo Defrel per Pellegrini. Il Sassuolo fa la partita nell’ultimo scorcio di gara ma non riesce a concludere. Così il Bologna ne approfitta e chiude i conti con Floccari, il quale è abile ad allargarsi e trovare il diagonale mancino che batte Consigli. (Francesco Davide Zaza)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI SASSUOLO-BOLOGNA (0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 21^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >