BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Infortunio Tony Cairoli/ Due costole incrinate per il campione di motocross

Pubblicazione:

Infophoto - immagine di repertorio  Infophoto - immagine di repertorio

INFORTUNIO TONY CAIROLI: DUE COSTOLE INCRINATE PER IL CAMPIONE DI MOTOCROSS Tony Cairoli, otto volte campione del Mondo di motocross, settimana scorsa è caduto mentre si allenava insieme a molti suoi colleghi sulla pista di Riola Sardo (Oristano), un tracciato molto frequentato dai piloti del Mondiale di motocross per gli allenamenti durante l’inverno. La notizia non era emersa immediatamente, ma nei giorni seguenti la caduta, pur essendo stata riassorbita in fretta la botta ad un polso, Cairoli ha continuato a sentire dolore al costato. Così Tony ha deciso di sottoporsi ad una radiografia che ha evidenziato la presenza di due costole incrinate, ovviamente un problema rilevante per chi vuole guidare ad alti livelli una moto da cross. Tony Cairoli si è dovuto quindi mettere a riposo e solo la prossima settimana potrà riprendere gli allenamenti, ma soltanto in bicicletta. Il Mondiale di motocross inizierà in Qatar il 27 febbraio, manca dunque esattamente un mese al via della stagione e naturalmente questo intoppo non ci voleva, anche perché già nel 2015 Cairoli fu frenato dagli infortuni che gli hanno impedito di lottare per la conquista del settimo titolo consecutivo dopo un dominio durato dal 2009 al 2014. Prima ancora dell'inizio del Mondiale, questa domenica Cairoli avrebbe dovuto partecipare alla prima prova degli Internazionali d’Italia in programma sulla pista del Lazzaretto di Alghero. L’infortunio gli impedirà di scendere in pista anche domenica 7 febbraio a Lamezia Terme nel secondo round, mentre il rientro in gara dovrebbe avvenire nella prova conclusiva degli Internazionali a Ottobiano il 14 febbraio: speriamo sia così, altrimenti anche il recupero per il Qatar si complicherà di molto.



© Riproduzione Riservata.