BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Everton-Tottenham (risultato finale 1-1). Gol di Lennon e Alli! (Premier League 2016, oggi 3 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Tifosi dell'Everton  Tifosi dell'Everton

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV (PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016) – Everton-Tottenham 1-1: il risultato finale del posticipo che ha chiuso la ventesima giornata di Premier League certifica il pareggio che possiamo definire giusto fra Everton e Tottenahm. Meglio gli ospiti nel primo tempo, i padroni sono cresciuti nella ripresa anche se l'ordine dei gol è stato inverso perché l'Everton è andato avanti con la rete di Lennon, acciuffato poi con il gol di Alli per gli Spurs proprio nel recupero della prima frazione di gioco. Nella ripresa il punteggio non è più cambiato: la partita è rimasta vibrante ma è mancato qualcosa sul piano della lucidità e quindi il risultato finale è rimasto inchiodato sull'1-1. CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE (20^ GIORNATA)

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM (1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). GOL DI ALLI – Al 46' minuto del primo tempo, proprio quando l'arbitro stava per fischiare la fine della frazione, Everton-Tottenham cambia il suo risultato: siamo 1-1 a Goodison Park. Splendido gol del pareggio firmato da Dele Alli, diciannovenne lanciato da Mauricio Pochettino che sta bruciando le tappe e diventando una risorsa indispensabile per gli Spurs: Alderweireld ha libertà di impostare e prima della linea di metà campo lascia partire un lancio lungo che Alli controlla alla perfezione in area, nonostante la pressione della difesa, e poi calcia senza far rimbalzare il pallone a terra trovando un meraviglioso destro che si infila sul palo corto alla sinistra di Howard. Pareggio dunque, con l'Everton che ora deve rifare tutto e il Tottenham che uscirà galvanizzato dagli spogliatoi.

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM (1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). GOL DI LENNON – Al 22' minuto di gioco Everton-Tottenham 1-0. Manco a farlo apposta il gol porta la firma del grande ex: Aaron Lennon, bravissimo a riprendere una sponda di Romelu Lukaku che si era liberato in area sul secondo palo, sfuggendo alla distratta difesa del Tottenham. Bravo Lennon a calciare di prima intenzione, di controbalzo, sorprendendo Lloris sul palo lontano con una conclusione incrociata; Everton in vantaggio a sorpresa, perchè nella prima parte di gara era stato il Tottenham a meritare maggiormente il gol. Gli Spurs però non sono stati sfortunati: Harry Kane, il miglior marcatore della Premier League nell'anno solare 2015, ha centrato il palo mancando così un'ottima occasione

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Fra pochi minuti avrà inizio Everton-Tottenham, il posticipo che chiuderà il programma della ventesima giornata del massimo campionato inglese, cioè la prima del girone di ritorno. Sono già state comunicate le formazioni ufficiali, andiamo dunque ad esaminare quali sono state le scelte dei due allenatori Roberto Martinez e Mauricio Pochettino: un incrocio dunque tutto latino per quanto riguarda le panchine dei Toffees e degli Spurs. EVERTON (4-3-3): 24 Howard; 23 Coleman, 5 Stones, 25 Mori, 3 Baines; 20 Barkley, 18 Barry, 15 Cleverley; 12 Lennon, 10 Lukaku, 9 Kone. Allenatore: Martinez. TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris; 2 Walker, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen, 33 Davies; 15 Dier, 28 Carroll; 11 Lamela, 20 Alli, 23 Eriksen; 10 Kane. Allenatore: Pochettino. 

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 3 GENNAIO 2016, PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Andiamo ad analizzare la possibile chiave tattica di Everton-Tottenham. Il 4-3-3 dello spagnolo Roberto Martinez ha dimostrato di possedere grandi potenzialità e di saper regalare anche spettacolo in diverse occasioni. A dispetto di una rosa sulla carta pronta al salto di qualità, l'Everton in questa stagione ha fallito alcuni appuntamenti chiave che non gli hanno permesso di ottenere quei punti necessari per insediarsi in pianta stabile nella parte nobile della classifica. La partita interna contro il Tottenhampotrebbe essere cruciale per l'allenatore iberico per capire le reali ambizioni che la sua squadra potrà coltivare nel girone di ritorno. Il Tottenham infatti nelle ultime tre partite ha ottenuto altrettante vittorie, riuscendo a mettere in evidenza uno stato di forma ideale nel periodo natalizio, da sempre il più fitto di impegni in Premier League. Il 3-4-2-1 di Mauricio Pochettino si integra bene a prescindere dal turn over con tutti gli interpreti utilizzati, e può trasformarsi all'occorrenza in un 4-2-3-1 altrettanto efficace.

DIRETTA EVERTON-TOTTENHAM INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 20^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016) - Everton-Tottenham, profumo di Champions League a Goodison Park. Oggi domenica 3 gennaio 2016 alle ore 17.00 sarà questa la sfida che chiuderà il programma della ventesima giornata di Premier League, primo turno del girone di ritorno del massimo campionato inglese. Quarti in classifica e in piena corsa per la qualificazione alla competizione regina gli Spurs, lontani ora nove punti dalla quarta piazza i Toffees a causa soprattutto dell'ultima, rocambolesca sconfitta interna contro lo Stoke City. Un ko amaro perché l'Everton fino a pochi minuti dalla fine era in vantaggio grazie ad una grande rimonta.

Lo Stoke City è riuscito però a siglare il gol del tre a tre e a piazzare il colpaccio in pieno recupero, grazie ad un calcio di rigore trasformato dall'ex interista Arnautovic. Una delusione difficile da digerire per la squadra allenata dallo spagnolo Martinez, mentre sembra crescere sempre più quella condotta in panchina dall'argentino Pochettino. 

Nell'ultima giornata del girone d'andata il Tottenham è andato a vincere a Vicarage Road interrompendo la serie positiva del Watford, e dimostrando di stare vivendo un momento di forma davvero eccellente. In caso di nuovo colpacco a Goodison Park, gli Spurs avanzerebbero la candidatura ad una vittoria della Premier League che non parrebbe più a questo punto, agli occhi di tifosi ed allenatori, come una semplice velleità. 

Diamo ora uno sguardo alle probabili formazioni. L'Everton cercherà riscatto dopo l'ultima sconfitta in casa con il portiere statuinitense Howard tra i pali. L'argentino Ramiro Mori e Stones saranno i due difensori centrali, mentre l'irlandese Coleman si muoverà sulla fascia difensiva di destra e Galloway sulla corsia opposta. A centrocampo il capitano Barry sarà il perno della linea mediana con l'altro irlandese McCarthy e Barkley al suo fianco. In attacco il bomber di riferimento sarà sempre il belga Romelu Lukaku, con l'ivoriano Kone e lo spagnolo Deulofeu a completare il tridente offensivo. Il Tottenham risponderà col francese Lloris a difesa della porta degli Spurs, mentre i due difensori del Belgio Alderweireld e Vertonghen comporranno con Dier la difesa a tre. Trippier e Rose saranno i due esterni a destra e a sinistra in un centrocampo che schiererà l'altro belga Dembelé e Thomas Carroll come centrali, mentre Harry Kane come centravanti sarà supportato da Alli e dall'argentino Erik Lamela. 

L'analisi dei bookmaker sulla partita è abbastanza prudente, con quote particamente equivalenti per la vittoria delle due squadre. Questo perché potenzialmente l'Everton è in grado di fare risultato contro qualsiasi avversario, e perché il Tottenham si presenta come detto alla sfida in grande spolvero, con la consapevolezza che in caso di vittoria si potrebbe iniziare a coltivare un sogno chiamato titolo d'Inghilterra. Snai quota 2.65 la vittoria interna dei Toffees, William Hill 2.70 il successo esterno degli Spurs e 3.50 il pareggio.

Oggi domenica 3 gennaio 2016 alle ore 17.00 la prima giornata di ritorno della Premier League si chiuderà dunque con una grande sfida. Everton-Tottenham sarà visibile in diretta tv in esclusiva sui canali sportivi di Sky, per la precisione sul canale dedicato al calcio internazionale e ai campionati top europei: Fox Spors HD, numero 204 del boquet satellitare. Basterà un collegamento internet ed un dispositivo mobile oppure un pc a tutti gli abbonati Sky per seguire la partita anche in diretta streaming video, sul sito skygo.sky.it. CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE (20^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.