BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Valencia-Real Madrid (risultato finale 2-2): ultimi minuti da brivido (Liga 2016, oggi 3 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo stadio Mestalla di Valencia (Infophoto)  Lo stadio Mestalla di Valencia (Infophoto)

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (RISULTATO FINALE 2-2): PAREGGIO AL MESTALLA (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016) – Valencia-Real Madrid è finita 2-2: spettacolare pareggio al Mestalla nel posticipo della diciottesima giornata della Liga 2015-2016. I gol sono di Karim Benzema, Dani Parejo (su calcio di rigore), Gareth Bale e Paco Alcacer; ma sono soltanto alcune delle grandi emozioni che abbiamo vissuto questa sera. Il finale di partita è strepitoso: abbiamo già detto del botta e risposta Bale-Alcacer che ha fissato il risultato sul 2-2, ma poi le due squadre hanno provato a vincerla. Nel Valencia sono entrati Negredo (per Parejo, accompagnato da una standing ovation) e Javi Fuego per De Paul; lo Squalo al 93' minuto ha avuto un pallone clamoroso per i tre punti del Valencia, ma a tu per tu con Keylor Navas ha calciato malissimo centrando in pieno il portiere costaricano. Sulla respinta si è tuffato Andre Gomes, che da fuori area ha tirato debolmente e a lato (e a quel punto un paio di difensori si erano appostati sulla riga di porta). I valenciani si stavano ancora disperando quando Bale è riuscito a fuggire in solitaria sulla sinistra, ma non ha trovato l'angolo giusto e da posizione defilata ha calciato fuori. Giusta l'espulsione di Mateo Kovacic (fallo su Barragan a centrocampo, non cattivo ma brutto e pericoloso), ma il Real Madrid può recriminare su due rigori non concessi. Vero è anche che se Rafa Benitez avesse maggiormente curato la sua fase difensiva, forse questa sera sarebbe uscito con i tre punti dalla "sua" Valencia. CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LIGA (18^ GIORNATA)

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (2-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). GOL DI BALE E ALCACER – Cambia il risultato di Valencia-Real Madrid: è 1-2, gelato il Mestalla che sognava il colpo grosso ai danni del Real per la superiorità numerica. E invece a segnare sono i Blancos: Rafa Benitez è vicino al fare lo scherzetto alla sua grande ex. Ma dura pochissimo, perchè appena dopo il Valencia pareggia. Finale splendido: all'82' minuto Toni Kroos dalla destra disegna un calcio di punizione perfetto per la testa di Gareth Bale che fa 9 in campionato e sembra spingere avanti il Real Madrid. Non è così: la difesa dei galacticos non legge bene un cross dalla sinistra di De Paul, Rodrigo sul secondo palo è tutto solo e fa sponda per Paco Alcacer che da due passi fa secco Keylor Navas con un colpo di testa. Adesso la partita si può infiammare in questi ultimi minuti, ed è aperta a qualunque risultato. 

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). ESPULSO KOVACIC – Allo scoccare del 69' minuto di gioco Valencia-Real Madrid potrebbe cambiare volto. Espulso Mateo Kovacic: per il numero 16 dei blancos un rosso diretto sventolatogli in faccia dall'arbitro, quando si è reso protagonista - in negativo - di una brutta entrata a centrocampo ai danni di Barragan. Decisione che ci può stare, e adesso il Valencia ci crede; il Real Madrid però aveva protestato appena prima, quando Cristiano Ronaldo all'inseguimento di un pallone vagante in area era stato spinto da dietro da Abdennour che cervava di recuperare. Il fallo sembra starci; Domenech esce a valanga ma non sembra entrare in contatto con CR7, ma l'intervento del difensore del Valencia rimane sospetto. 

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). GOL DI PAREJO – All’intervallo al Mestalla, Valencia-Real Madrid 1-1. E’ un calcio di rigore a portare in equilibrio il match; lo realizza Dani Parejo al 45’ minuto, grande freddezza del capitano che spiazza Keylor Navas con una conclusione di piatto all’angolino. A procurarsi la massima punizione era stato invece André Gomes, con un’incursione sulla destra che aveva trovato impreparato Pepe, costretto a stenderlo nei pressi della riga di fondo. In precedenza proteste del Real Madrid per un fallo subito da Gareth Bale in area, ma l’arbitro ha lasciato proseguire giudicando il pallone giocato e una sorta di vantaggio a favore dei blancos (qualche dubbio in proposito). Il pareggio è comunque un risultato che ci può stare: dopo il gol di Benzema il Valencia ha reagito bene e ha alzato il baricentro mettendo in difficoltà il Real Madrid. Vedremo ora quello che ci riserverà il secondo tempo allo stadio Mestalla. 

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). GOL DI BENZEMA – Al 16' minutodi gioco Valencia-Real Madrid 0-1. I blancos, questa sera in maglia blu, sbloccano la partita grazie a un'azione fantastica del loro tridente offensivo: Cristiano Ronaldo la inizia provando a sfondare in area, ma viene chiuso dalla difesa. Raccoglie Karim Benzema, che salta due uomini e poi serve Bale; tacco di prima intenzione per Ronaldo che sempre di prima passa a Benzema, la cui conclusione si infila bassa e radente al palo alla destra di Domenech. Dodicesimo gol in campionato per l'attaccante francese e Real Madrid che in questo momento aggancerebbe in classifica il Barcellona (che ha comunque una partita da recuperare)

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Fra pochi minuti avrà inizio Valencia-Real Madrid, certamente la partita più interessante della diciottesima giornata della Liga spagnola. Eccovi dunque le formazioni ufficiali delle due squadre per l'incontro che andrà in scena alle ore 20.30 allo stadio Mestalla. Sono state infatti già comunicate le scelte dei due allenatori, Gary Neville e Rafa Benitez: andiamo a vedere quali giocatori hanno scelto per giocare titolari in questa delicata sfida. VALENCIA (4-3-3): 24 Domenech; 19 Barragan, 23 Abdennour, 4 Santos, 6 Orban; 21 André Gomes, 10 Dani Parejo, 12 Danilo; 2 Joao Cancelo, 9 Paco Alcacer, 20 De Paul. Allenatore: Gary Neville. REAL MADRID (4-3-3): 1 Navas; 12 Marcelo, 3 Pepe, 4 Sergio Ramos, 23 Danilo; 8 Kroos, 19 Modric, 16 Kovacic; 11 Bale, 9 Benzema, 7 Cristiano Ronaldo. Allenatore: Rafa Benitez. 

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016): IL GRANDE EX BENITEZ – Stasera andrà in scena Valencia-Real Madrid e il grande protagonista del posticipo della diciottesima giornata della Liga spagnola sarà inevitabilmente Rafa Benitez. L'allenatore del Real Madrid sta vivendo mesi difficili nella capitale e dunque gli farà piacere tornare dove conquistò alcuni dei successi più belli della sua carriera. Benitez infatti divenne allenatore del Valencia nell'estate del 2001 e al primo anno vinse subito il campionato, impresa mai banale in Spagna se non ti chiami Real Madrid oppure Barcellona. La stagione più bella fu però il 2003-2004, quando il Valencia di Rafa Benitez vinse la Liga per la seconda volta e fece la doppietta con la Coppa Uefa, rendendo quell'anno il migliore nella storia del club valenciano. L'aria del Mestalla gli farà bene oppure il 2016 del Real partirà subito in salita?

DIRETTA VALENCIA-REAL MADRID INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 18^ GIORNATA, OGGI DOMENICA 3 GENNAIO 2016) - Valencia-Real Madrid, oggi domenica 3 gennaio 2016 alle ore 20.30, sarà il grande posticipo serale della diciottesima giornata d'andata della Liga spagnola, che apre il nuovo anno solare. Si tratta di una classica di grande fascino visto che il Valencia è una delle squadre più vincenti fuori dal duopolio Real-Barcellona, dunque quando la squadra della capitale arriva al Mestalla si assiste in genere a partite molto interessanti e non banali.

Ciò premesso, non si può però negare che fino a questo momento la stagione in corsa è stata a dir poco complicata per entrambe le squadre in campo stasera. Il Valencia infatti occupa un'anonima posizione di metà classifica, al momento piuttosto lontana dalla lotta per i posti nelle Coppe europee della prossima stagione, mentre in Champions League ha chiuso al terzo posto un gironi non irresistibile - secondo si è classificato il Gent - e dunque a febbraio rivedremo il Valencia in Europa League.  

Tutto questo ovviamente non può soddisfare l'esigente proprietario del club spagnolo, l'imprenditore di Singapore Peter Lim, che ha provato a dare la scossa ingaggiando il 2 dicembre scorso come nuovo allenatore l'ex calciatore inglese Gary Neville. Una scelta azzardata, visto che fino a quel momento Neville non aveva mai allenato, e che finora non ha modificato la difficile situazione del Valencia.

Quanto al Real Madrid, la squadra di Rafa Benitez (grande ex di questa partita) è ormai da diverse settimane nell'occhio del ciclone a causa soprattutto del gioco non convincente, che non regge il confronto con il perfetto Barcellona di Luis Enrique. Ad essere onesti, però, sul piano dei risultati la situazione non è così negativa: il Real Madrid infatti ha vinto il proprio girone di Champions League e in campionato è soli tre punti dietro i grandi rivali. Vero che il Barcellona dovrà recuperare a febbraio la partita rinviata per il Mondiale per Club, ma è altrettanto vero che vincendo stasera a Mestalla il Real opererebbe l'aggancio (con una partita in più). C'è poi stata la gaffe dell'esclusione dalla Coppa del Re per aver schierato un giocatore squalificato, ma questa colpa non può essere imputata a Benitez. Vincere oggi potrebbe essere la svolta: sarebbe difficile attaccare una squadra che è appaiata ai blaugrana, mentre una sconfitta scatenerebbe di nuovo il turbolento ambiente madrileno.

Passando alle quote delle agenzie di scommesse sul risultato finale di Valencia-Real Madrid, gli ospiti sono considerati nettamente favoriti nonostante il fattore campo avverso. Ad esempio la Snai propone il segno 2 alla quota di 1,52, mentre per il pareggio (segno X) si sale a 4,50 e in caso di successo del Valencia (segno 1) la vincita di chi avrà indovinato il risultato sarà 5,50 volte superiore alla somma scommessa.

Oggi domenica 3 gennaio 2016 alle ore 20.30 l'appuntamento per gli appassionati della Liga sarà con Valencia-Real Madrid, incontro che potrà essere seguito in diretta tv in esclusiva sulla tv satellitare dagli abbonati, per la precisione sul canale 204 cioè Fox Sports HD, la "casa" del calcio internazionale, con diretta streaming video anche per tutti coloro che si collegheranno sul sito skygo.sky.it, accedendo ad internet tramite pc oppure dispositivi mobili. CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA LIGA (18^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.