BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Bologna-Sampdoria (risultato finale 3-2) info streaming video e tv: Vittoria del Bologna! (Serie A 2016, oggi 31 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (3-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). DESTRO SEGNA SU RIGORE E DECRETA LA VITTORIA PER IL BOLOGNA! - Il Bologna riesce ad imporsi per 3-2 sulla Samp alla fine di un secondo tempo scoppiettante, che ha visto i blucerchiati mettere sotto i padroni di casa, trovando il pari grazie ai gol di Muriel e Eder. Intorno all'86° minuto l'arbitro Fabbri ha fischiato un fallo di mano nella propria area di rigore di Alvarez, subentrato nella ripresa al posto di Soriano. Destro con freddezza si presenta sul dischetto e batte Viviano firmando il definitivo 3-2. Nel finale la squadra di Montella prova a riacciuffare la gara, ma è troppo tardi. Il Bologna grazie a questa vittoria raggiunge quota 29 punit in classifica salendo in 10^ posizione, mentre la Samp di Montella si ritrova ora a sole 4 lunghezze dalla zona retrocessione. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-SAMPDORIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (22^ GIORNATA)

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). LA SAMP PAREGGIA CON CORREA - Una Samp ritrovata in questo secondo tempo sta cercando disperatamente il vantaggio dopo essersi portata sul 2-2 con la rete di Correa all'80° minuto. Al 57° minuto Muriel ha sfiorato la doppietta con una conclusione potente e ben indirizzata verso l'angolino più lontano, ma Mirante con un intervento prodigioso in tuffo ha respinto la conclusione del colombiano. al 61' Donsah accusa un problema disico ed è costretto ad uscire dal campo, Donadoni al suo posto manda in campo Rizzo. La Samp riesce a pareggiare con Correa all'80', con l'argentino che si getta su una respina di Mirante su un suo tiro precedente. Le due squadre si apprestano a vivere un finale infuocato. 

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). INIZIA IL SECONDO TEMPO E LA SAMP SI RIALZA, GRAZIE AL GOL DI MURIEL! - Comincia la ripresa del match fra Bologna e Samp allo Stadio Dall'Ara. Montella cambia modulo alla squadra, sostituendo Barreto con Silvestre e passa dal 4-2-3-1 al 3-5-2, dando maggior chance a Dodò e Sala sule fasce. La Samp riesce a segnare al 53° minuto con Muriel che da dentro l'area supera Gastaldello con una finta e con il destro trova l'angolino basso lontano e riapre la gara. La squadra di Montella ha cambaito volto in questa ripresa, vedremo se il Bolgona come in altre occasione butterà via il vantaggio raccolto nel primo tempo o se riusciràa  contenere una Samp ritrovata in questo secondo tempo.

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). BOLOGNA MERITATAMENTE IN VANTAGGIO ALLA FINE DELLA PRIMA FRAZIONE, DELUSIONE SAMP! - Finisce 2-0 il primo tempo della sfida fra Bologna e Sampdoria allo Stadio Dall'Ara, con le reti nella prima frazione di gioco di Mounier e Donsah. Il Bologna ha offerto sin qui una prova magistrale in tutte e due le fasi, mentre la Samp ha pagato cara lo scarso rodaggio del reparto offensivo,composto quest'oggi da 3 nuovi acquisti del calciomercato invernale. Dopo il gol annullato a Destro i ritmi della gara si sono abbassati e il gioco è stato molto più spezzettato con falli di gioco da una parte e dall'altra. Vedremo se nella ripresa la squadra di Donadoni non commetterà gli stessi errori del passato, perdendo la concentrazione necessaria con questo vantaggio di due gol o se la Samp di Montella riuscirà a cambiare completamente volto alla sua partita, fin qui più che deludente. 

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). BOLOGNA AVANTI PER 2-0, GRAZIE AI GOL DI MOUNIER E DONSAH! - Il Bologna dopo la prima mezz'ora di gioco è già in vantaggio di due gol sulla Sampdoria, grazie alle reti di Mounier e Donsah, rispettivamente al 12° e al 24° minuto di gioco. Il primo gol arriva dopo una splendida giocata di Donsah che sul centrodestra supera Correa e Dodò, prima di scaricare un tiro-cross verso il cuore dell'area. Mounier nell'occasione anticipa Moisander e con un tiro potente segna, colpendo prima la traversa, non lasciando così scampo a Viviano. Al 24° il Bologna raddoppia grazie a uno splendido tiro da fuori di Donsah, che pochi minuti prima aveva impegnato Mirante con un altra conclusione, pallone rasoterra e preciso all'angolino più lontano. Al 27° la Samp rischia il collasso con il gol di Destro sugli sviluppi di una punizione, ma l'arbitro Fabbri annulla la rete per un controllo di mano del numero 10 felsineo.

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). DESTRO SPAVENTA GLI OSPITI! - E' cominciata la sfida fra Bologna e Sampdoria allo Stadio Dall'Ara di Bologna, gara valida per la 23esima giornata del campionato di Serie A 15/16. Lo spettacolo non manca già nei primi minuti, con il palo colpito da Destro su un cross dalla bandierina di Taider. Colpo di testa verso l'angolino più lontano con Viviano pietrificato, ma il palo salva la squadra di Montella. La Sampdoria di Montella sta giocando questa partita con 3 volti nuovi in difea su 4, con Ranoccha, Dodò e Sala in campo dal primo minuto.

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA). FORMAZIONI UFFICIALI - Di seguito le formazioni ufficiali di Bologna-Sampdoria. L'ex doriamo Gastaldello comanda la difesa dei padroni di casa, gli ospiti invece schierano subito i nuovi acquisti Sala e Ranocchia. BOLOGNA (4-3-3): 83 Mirante; 13 Rossettini, 2 Oikonomou, 28 Gastaldello, 25 Masina; 30 Donsah, 21 Diawara, 8 Taider; 26 Mounier, 10 Destro, 17 Giaccherini In panchina: 1 A.da Costa, 32 Stojanovic, 20 Maietta, 24 A.Ferrari, 3 Morleo, 15 Mbaye, 6 Crisetig, 5 Pulgar, 33 Brighi, 22 L.Rizzo, 23 Brienza, 99 Floccari Allenatore: Roberto Donadoni SAMPDORIA (4-2-3-1): 2 Viviano; 27 Sala, 4 Moisander, 16 Ranocchia, 11 Dodò; 8 Barreto, 7 Fernando; 95 Ivan, 21 Soriano, 10 J.Correa; 24 Muriel In panchina: 57 Brignoli, 1 Puggioni, 6 A.Coda, 26 Silvestre, 37 Skriniar, 13 P.Pereira, 17 Palombo, 20 Krsticic, 18 Christodoulopoulos, 25 R.Alvarez, 99 Cassano, 9 A.Rodriguez Allenatore: Vincenzo Montella Arbitro: Michael Fabbri (sezione di Ravenna)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-SAMPDORIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (22^ GIORNATA)

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA) - Andiamo a vedere come si era conclusa la partita Bologna-Sampdoria all’andata. Le due squadre avevano giocato lunedì 14 settembre, partita posticipata di un giorno perchè domenica non c’erano le condizioni atmosferiche per giocare (era stato un rinvio a priori, per allerta meteo). Ne era venuto fuori un 2-0 a favore della Sampdoria, che all’epoca volava letteralmente e in casa non conosceva rivali; i gol erano stati segnati dai due uomini più rappresentativi della squadra. Eder aveva messo dentro il quinto gol della sua stagione, mentre Roberto Soriano aveva segnato 4 minuti più tardi, al 79’. La Sampdoria di allora non c’è più; si trova in zona retrocessione, Eder è stato ceduto all’Inter e Soriano dovrebbe lasciare a giugno; il Bologna invece ha cambiato marcia con l'arrivo di Roberto Donadoni in panchina, e la sensazione è che oggi possa partire favorito in questa partita.

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA) - Bologna-Sampdoria si gioca allo stadio Renato Dall'Ara nella ventiduesima giornata di Serie A. La cura Donadoni ha fatto bene ai rossoblù che hanno siglato ventiquattro reti in questa prima parte di stagione: sei reti sono arrivate tra il 75' ed il 90'. Ventisette, invece, i gol subiti: ben otto sono arrivati tra il 60' ed il 75', nove tra il 75' ed il 90'. Il numero totale di attacchi per i rossoblù è stato di trecentosessantanove, i tiri totali invece centoquarantasette. La Sampdoria di Montella, invece, ha siglato trentuno gol in stagione: il 23% di questi siglati nell'ultimo quarto d'ora di ogni gara. Ben trentasei, invece, i gol incassati: otto arrivati tra il 45' ed il 60'. I falli commessi dai blucerchiati sono stati duecentonovantasette, centosettantatré i tiri complessivi. 

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA) - Bologna-Sampdoria sarà diretta dall'arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Meli e Lo Cicero e dal quarto uomo Musolino. Addizionali Gervasoni e Nasca. Quest'arbitro nella stagione in corso ha diretto complessivamente otto partite estraendo 33 cartellini gialli e 2 doppi gialli. Fabbri nell'annata 2015/2016 ha arbitrato il Bologna in un'occasione, la sconfitta casalinga 0-1 contro il Palermo. Anche con la Sampdoria un incrocio solo, la vittoria per 2-0 a Marassi sempre con il Palermo. In totale sono cinque i precedenti con il Bologna: 0 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte con quattordici cartellini a favore e undici a sfavore, un rigore per i rossoblu. Invece sono tre i precedenti con la Sampdoria, che ha sempre vinto con lui subendo cinque gialli, un rosso e un rigore contro; per gli avversari dieci ammonizioni e un penalty a sfavore. 

DIRETTA BOLOGNA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 31 GENNAIO 2016, SERIE A 22^ GIORNATA) - Bologna-Sampdoria, partita diretta dall'arbitro Michael Fabbri, sarà una sfida tra due squadre che probabilmente alla vigilia del campionato non pensavano di trovarsi nell'attuale posizione di classifica della Serie A 2015-2016, arrivata alla ventiduesima giornata. Sono i felsinei infatti a precedere i genovesi in classifica, di ben tre lunghezze. Strano a dirsi alla vigilia del campionato, con la Samp qualificata in Europa e l'anno scorso a lungo in lotta per la Champions ed il Bologna neopromosso.

Ma anche dopo le prime dieci giornate, in cui i rossoblu erano incappati in ben dieci sconfitte. Un rendimento che ha procurato la svolta con l'arrivo di Donadoni al posto di Delio Rossi, e la costante risalita degli emiliani verso lidi più tranquilli di classifica. Al contrario il cambio di allenatore non ha portato i frutti sperati per i blucerchiati, che dopo una fiammata culminata nel derby vinto sono tornati a soffrire e sono ora quartultimi, a più cinque dal Carpi ma ancora non sicuri di quella salvezza divenuto ormai l'obiettivo fondamentale per la squadra allenata da Vincenzo Montella. 

Il Bologna ha mantenuto un ritmo forse contraddittorio nelle ultime partite, ma alla fine il passo dei felsinei è stato costante ed ha permesso loro di uscire dalla zona più calda della classifica. Dopo la sconfitta interna contro il Chievo, la formazione rossoblu è tornata a brillare contro la Lazio, facendosi rimontare due reti anche a causa dell'inferiorità numerica patita nel finale. A Sassuolo si è rivisto il Bologna più bello, con le reti di Giaccherini e Floccari (appena prelevato sul mercato proprio dal club neroverde) che hanno regalato tre punti d'oro. 

Al contrario la Sampdoria dopo la vittoria nel derby della Lanterna è ripiombata nella crisi, sconfitta in casa dalla lanciatissima Juventus e sorpresa in trasferta dal Carpi. Anche contro il Napoli in casa i blucerchiati hanno scontato un gap tecnico pesante, e si trovano ora col margine minimo di vantaggio rispetto al terzultimo posto, proprio a braccetto con i rivali cittadini. I precedenti a Bologna fanno registrare un pareggio nell'ultima sfida, il primo settembre del 2013, con i gol di Eder e Gabbiadini per i blucerchiati e di Moscardelli e Kone per i rossoblu. Nelle ultime quattro sfide al Dall'Ara è finita sempre in parità.

Il Bologna non vince dall'8 marzo del 2009, secco tre a zero con tripletta di un incontenibile Marco Di Vaio. L'ultimo successo dei genovesi in Emilia in Serie A è datata invece 2 novembre del 2003, quando la Samp passò con una prodezza di Cristiano Doni. Al momento nessuna delle due squadre sembra in vena di regalare punti, ma la situazione più difficile sembra essere quella della Sampdoria, sia per la maggiore brillantezza dimostrata dal Bologna, sia per il calo di rendimento che oggettivamente i blucerchiati hanno fatto registrare dall'insediamento di Vincenzo Montella in panchina.

Valutazioni che anche le agenzie di scommesse hanno fatto proprie, con la vittoria del Bologna quotata 2.25 da William Hill e quella della Sampdoria quotata 2.60 da GazzaBet. Felsinei dunque favoriti, mentre il pareggio viene proposto agli scommettitori ad una quota di 3.25 da Betfair.

Bologna-Sampdoria, domenica 31 gennaio 2016 alle ore 15.00, sarà offerta in diretta tv esclusiva agli abbonati Sky, che potranno seguire il match sul canale 254 del boquet satellitare (Sky Calcio 4 HD). Da non dimenticare anche la possibilità di seguire il match grazie alla diretta streaming video su pc o dispositivi mobili sul sito skygo.sky.it, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go che è disponibile per tutti gli abbonati. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-SAMPDORIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (22^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >