BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Bologna-Sampdoria (3-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 22^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

I VOTI DI BOLOGNA-SAMPDORIA: I VOTI DEI BLUCERCHIATI

VIVIANO 6,5: Con parecchi interventi provvidenziali non riesce ad evitare la sconfitta per i suoi.

SALA 5: Non dà grande sicurezza in difesa e il suo contributo in attacco è scarso.

MOISANDER 5: Si fa anticipare da Mounier in occasione del primo gol e continua a commettere errori per tutta la gara.

RANOCCHIA 6: Non gioca una grande gara, ma arriva comunque alla sufficienza.

DODO’ 6,5: Nel primo tempo è uno dei peggiori in campo. Montella nella ripresa lo sposta in fase offensiva e il brasiliano riesce a esprimersi al meglio, fornendo un assist al bacio per Correa in occasione del tiro iniziale dell’argentino nell’azione del secondo gol.

DALL’84’ A. CODA: S.V.

FERNANDO 6: Si rialza nella ripresa dopo un primo tempo opaco.

E. BARRETO 5: Replica la brutta prestazione contro il Napoli. Montella lo toglie a inizio ripresa.

DAL 1' ST SILVESTRE: Con la sua entrata in campo le cose in difesa migliorano tanto.

IVAN 6: Non si prende mai grossi rischi, ma sbaglia poco e gioca una buona prestazione quando Montella lo dirotta in mezzo al campo nella sua posizione originaria.

SORIANO 6: Nella ripresa è uno dei più propositivi e determinati della Samp.

DAL 76’ R. ALVAREZ 5: Con il suo maldestro fallo di mano sgretola l’impresa quasi completa della sua squadra.

CORREA 7: Salva la faccia nel primo tempo imbarazzante della sua squadra e nella ripresa si scatena insieme a Muriel. E’ autore del secondo gol della Samp.

MURIEL 7: Nella ripresa viene assistito meglio dalla squadra e dà tutto sé stesso. Segna il gol che fa rialzare la squadra.

ALL. MONTELLA 6: Catechizza i suoi durante l’intervallo e corregge il modulo di partenza. Viene beffato nel finale, ma ha l’alibi di avere una squadra semi-nuova dopo il calciomercato invernale e ancora in fase di rodaggio.

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.