BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Napoli-Empoli (5-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 22^ giornata)

Pagelle Napoli-Empoli, i voti della partita per il Fantacalcio: i migliori e i peggiori della partita che si è giocata allo stadio San Paolo, per la ventiduesima giornata della Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Festa grande al San Paolo, il Napoli travolge l'Empoli e risponde a testa alta alla Juve, altrettanto convincente e straripante a pranzo in quel di Verona. E' questo il duello 2015/16 per la Serie A: gli azzurri, dopo il gol incassato nel primo tempo da Paredes, hanno schiacciato la resistenza toscana facendo scatenare Higuain, Insigne e Callejon (doppietta). In aggiunta, autogol di Camporese. Unico cruccio per Sarri, il dolore alla schiena per nulla nascosto da Higuain, da verificare nelle prossime ore.

Debordante nella propria forza offensiva, non ha tolto il piede dall'acceleratore proprio per rispondere psicologicamente alla grande prova della Juve. L'entusisamo della gente partenopea è incontenibile Sono decisamente maggiori i meriti avversari dei demeriti dei toscani. L'aspetto peggiore, anche se ininfluente, è l'aver "mollato" incassando due gol di troppo Mancano un po' di cartellini, che avrebbero portato probabilmente anche ad un rosso alla fine... Ma non influisce sul risultato, quindi per noi è comunque sufficiente.

Al termine di un primo tempo frizzante e per nulla scontato, il Napoli è in vantaggio per 2-1 sull'Empoli, che pure era passato al San Paolo subendo però il ritorno prepotente dei padroni di casa. Tante come al solito le occasioni create dal miglior attacco del campionato ed un sigillo a testa per la coppia-gol principe del campionato: sono 32 le reti totali di Gonzalo Higuain (voto 7) e Lorenzo Insigne (voto 7,5) ora, con colpo di testa letale del Pipita prima e punizione fantastica del folletto di Sarri poi.

Una sentenza per l'Empoli di Giampaolo, che era riuscito a sbloccare lo 0-0 con punizione di Paredes (voto 7) deviata da Callejon (voto 6,5) e imparabile per Reina (voto 6). Fondamentale, prima dell'1-2 azzurro, il portiere dei toscani Skorupski (voto 6,5), con un paio di grandi interventi sugli scatenati attaccanti partenopei. Prova convincente del Napoli, con Koulibaly (voto 6,5) e Allan (voto 6,5) sugli scudi, anche se ammonito (quest'ultimo) e squalificato – era in diffida – per il match dell'infrasettimanale contro la Lazio. Discreto e sempre fondamentale per l'Empoli Saponara (voto 6), anche se meno incontenibile del solito. Qualche balbettio per la coppia di centrali empolese Camporese-Tonelli (voto 5,5), spesso in difficoltò visto il livello dei rivali.

Reazione d'orgoglio al colpo "a freddo" di Paredes, trascinato dai suoi campioni. Vantaggio meritato. Assist, gol, giocate sempre geniali. E' in stato di grazia e basta un occhiata per accorgersene. Qualche difficoltà su Maccarone, che gli va via in due occasioni e lo costringe al fallo da cartellino giallo. Diffidato, salterà la Lazio.

Pressato alto e inibito per diversi minuti, non riesce a mostrare il solito gioco fluido e arioso. Ma al San Paolo contro il Napoli ci sta. Personalità da top player, sfida gli avversari in dribbling e sbaglia molto poco. Oltre a segnare il gol dello 0-1 parziale. Non è un battesimo (debutto dal 1') da festa con i palloncini... Se ti trovi davanti il Pipita non ti resta che arrancare e sperare. (Luca Brivio)