BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Genoa-Sampdoria (risultato finale 2-3) info streaming video e tv: vince la Samp, ma che fatica! (Serie A 2016, oggi 5 gennaio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): VINCE LA SAMP, MA CHE FATICA - La Sampdoria si aggiudica il derby della Lanterna battendo il Genoa per 3 a 2, ma che fatica per l'undici di Montella che sembrava avere i tre punti in tasca e invece nelle fasi conclusive del match ha subito il recupero della formazione di Gasperini. Finale al cardiopalma con i padroni di casa che credono nella rimonta clamorosa, all'89 il nuovo entrato Gakpe libera il tiro ma trova l'ottima parata di Viviano, poco dopo il pallone rimbalza pericolosamente dalla porta, Barreto rischia un autogol beffardo ma per sua fortuna Viviano fa buona guardia e blocca il pallone.

Nel recupero, in contropiede, lo stesso Barreto colpisce la travera e lascia così un briciolo di speranze al Genoa che non riesce a sfruttare l'ultima azione per trovare il gol del tre pari. Seconda vittoria consecutiva per la squadra di Montella, quinto KO per quella di Gasperini che è entrata in partita decisamente troppo tardi.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI GENOA-SAMPDORIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): PAVOLETTI RIAPRE IL DERBY - Al trentacinquesimo minuto del secondo tempo, il Genoa ha accorciato le distanze, ora la Samp è avanti 3 a 2. Al 57' guizzo di Suso che calcia in porta, trovando l'ottima risposta di Viviano che poco dopo è bravissimo a fermare con una sola mano il tiro dalla distanza di Lazovic. Ma la reazione del Genoa è poca cosa, la Sampdoria in campo ha il pieno controllo del match. Tuttavia al 69' i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze con Pavoletti che, sugli sviluppi di un corner battuto da Laxalt stacca più in alto di tutti e scavalca Viviano per l'1-3. Non passano nemmeno sessanta secondi e Lazovic si trova letteralmente tra i piedi la palla del 2-3, ma il numero 22 del Genoa riesce incredibilmente a sbagliare un rigore in movimento e a graziare così la Sampdoria, mancando la possibilità di riaprire clamorosamente il derby. Per fortuna di Gasperini che c'è Pavoletti a realizzare anche lui la doppietta e a firmare la rete del 2-3 a dieci minuti dal novantesimo.  

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 0-3) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): DOPPIETTA DI SORIANO - È iniziata al Ferraris la ripresa del derby della Lanterna, al decimo minuto del secondo tempo la Sampdoria conduce per 3 a 0 sul Genoa. Gasperini prova a rimescolare le carte in tavola con gli inserimenti dei nuovi acquisti, Suso e Rigoni, ma sono i blucerchiati a ripartire forte con il tiro di Carbonero deviato in corner. E al 49' azione corale della Sampdoria: cavalcata di Rigoni che serve Cassano, Fantantonio si inventa un altro assist per Soriano che fa doppietta e firma la rete del 3 a 0, serata magica per i blucerchiati, da incubo per i grifoni che difendono malissimo e concedono la libertà assoluta a uno come Cassano, oggi in giornata di grazia.  

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): RADDOPPIO DI EDER - Alla fine del primo tempo, il derby della Lanterna vede la Sampdoria avanti 2 a 0 sul Genoa. Reazione dei grifoni al 35' con Laxalt che va al tiro, conclusione potente ma centrale per Viviano che è bravo a dirgli di no. Montella deve fare a meno di De Silvestri, problema al flessore della coscia sinistra per lui, al suo posto entra Cassani. L'infortunio non incide negativamente sulla prestazione della Sampdoria, anzi: al 39' arriva il raddoppio dei blucerchiati, Ansaldi perde un brutto pallone recuperato da un onnipresente Cassano che dà il via al contropiede, dopo una serie di rimpalli Eder deposita il pallone in rete per il 2 a 0, Genoa in ginocchio. Nel recupero (di ben sei minuti per l'interruzione dovuta ai fumogeni in campo) gli animi si surriscaldano per una punizione generosa concessa al Genoa, con la quale Lazovic sfiora il gol del 2 a 1, vibranti proteste da parte di Montella e della panchina blucerchiata.  

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): GOL DI SORIANO SU ASSIST DI CASSANO - Alla mezz'ora del primo tempo, la Sampdoria conduce sul Genoa per 1 a 0. Col passare dei minuti, la formazione di Montella si affaccia in avanti e al 14' va vicino al gol con Zukanovic che da calcio di punizione costringe Perin a deviare il pallone sopra la traversa. Al 19' i blucerchiati sbloccano il derby con Soriano che, su assist di Cassano e grazie a un errore di Burdisso che stoppa male il pallone, libera il destro e batte Perin per l'1 a 0 della Samp. I padroni di casa provano a reagire ma la difesa ospite rintuzza ogni attacco, il Genoa di Gasperini riesce solamente a collezionare calci d'angolo.  

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): FUMOGENI IN CAMPO, BREVE INTERRUZIONE - È iniziato al Ferraris il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria, al decimo minuto del primo tempo il punteggio è di 0 a 0. Inizio travagliato con il lancio di fumogeni da parte dei tifosi del Genoa verso la porta di Perin, l'arbitro Valeri è costretto a interrompere il gioco per dare modo ai vigili del fuoco di rimuovere i fumogeni dal campo e di far diradare la nebbia. Dopo una pausa di circa quattro minuti è ripreso il gioco, con le due squadre che si studiano a vicenda e per il momento non si scoprono. La prima a rompere gli indugi è la squadra di casa con Pavoletti che al 9', sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa il pallone, sfiorando il palo.  

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (SERIE A 2016, OGGI 9 GENNAIO): LE FORMAZIONI UFFICIALI - Tutto pronto per Genoa-Sampdoria: il derby della Lanterna, attesissimo da entrambe le parti, apre la diciottesima giornata della Serie A 2015-2016. Diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali: per entrambi gli allenatori è 4-3-3, dunque moduli speculari. Suso, Bruno Gomes e Luca Rigoni sono in panchina, mentre sappiamo dell’indisponibilità di Ricky Alvarez per questioni legate al transfer. GENOA (4-3-3): 1 Perin; 5 Izzo, 4 De Maio, 8 Burdisso, 3 Ansaldi; 88 Rincon, 31 Dzemaili, 18 Ntcham; 22 Lazovic, 19 Pavoletti, 93 Diego Laxalt. In panchina: 23 Lamanna, 32 An. Donnarumma, 24 Munoz, 15 Marchese, 77 Tachtsdisis, 30 L. Rigoni, 9 Bruno Gomes, 16 Diego Capel, 17 Suso, 21 Pandev, 13 Gakpé. Allenatore: Gian Piero Gasperini SAMPDORIA (4-3-3): 2 Viviano; 29 De Silvestri, 4 Moisander, 87 Zukanovic, 19 Regini; 21 Soriano, 7 Fernando, 8 E. Barreto; 77 Carbonero, 99 Cassano, 23 Eder. In panchina: 1 Puggioni, 5 Cassani, 13 P. Pereira, 26 Silvestre, 17 Palombo, 95 Ivan, 18 Christodoulopoulos, 10 Correa, 24 Muriel, 9 A. Rodriguez, 11 F. Bonazzoli. Allenatore: Vincenzo Montella 

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 GENNAIO 2016, SERIE A 18^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Analizziamo insieme la chiave tattica della partita Genoa-Sampdoria. Un derby tanto atteso quello della Lanterna, entrambi i tecnici punteranno ad attaccare per portare a casa i tre punti, fondamentali in ottica classifica. Gasperini punterà su un 3-4-3 con De Maio, Burdisso ed Ansaldi a formare il reparto arretrato per contenere ogni tipo di incursione da parte del club blucerchiato. Il punto forte dei rossoblù è senza dubbio l'attacco con Pavoletti e Gapkè che cercheranno di "bucare" la difesa della Sampdoria. Mister Montella, invece, si affiderà ad un 4-3-2-1 con Eder unica punta sostenuto da Cassano e Soriano. Difesa a quattro per la Sampdoria, bisognerà agire soprattutto sulle fasce per disorientare il centrocampo del Genoa grazie alle incursioni di De Silvestri e Zukanovic, due veri maestri nel loro ruolo. Non sarà certo una partita contenitiva, il derby si gioca per vincerlo.

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 GENNAIO 2016, SERIE A 18^ GIORNATA). L'ARBITRO - La partita Genoa-Sampdoria sarà diretta dall’arbitro Paolo Valeri. Partita delicatissima dunque per il fischietto di Roma, vediamo allora in quale stato di forma si trova direttore di gara designato per il derby della Lanterna e quale è il suo rendimento quest’anno. In questa stagione l'arbitro vanta otto gare dirette estraendo già cinquantaquattro cartellini gialli ed un solo cartellino rosso. Per i doppi gialli, invece, se ne contano solo due. Vediamo invece le statistiche della scorsa stagione: Valeri è un arbitro che ha una percentuale di rigori assegnati pari allo 0% su due gare, ed ha avuto un'incidenza sul pareggio in un match pari al 50%. Ha estratto almeno due cartellini gialli a gara per la squadra di casa, almeno quattro a partita per la squadra ospite. Gli assistenti di Valeri per il match Genoa-Sampdoria saranno Di Liberatore e Giallatini che vantano rispettivamente otto presenze il primo e nove presenze il secondo in questa stagione come assistenti. Il quarto uomo sarà De Luca. 

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 GENNAIO 2016, SERIE A 18^ GIORNATA) - Genoa-Sampdoria sarà una partita speciale per Vincenzo Montella. L’allenatore blucerchiato ha giocato con entrambe le maglie durante la sua carriera da calciatore: nel 1998 arrivò ventunenne al Genoa, dopo l’esperienza di Empoli, e realizzò 21 gol in 34 partite in Serie B (il Grifone era appena retrocesso) più una doppietta in Coppa Italia. Reti che non bastarono ai rossoblu per la promozione, e allora la Serie A Montella la conobbe con la Sampdoria: nel 1996 si trasferì dall’altra parte della Lanterna e in tre stagioni segnò 54 gol in 83 partite di campionato. Da giocatore, Montella il derby lo ha conosciuto solo con la maglia della Sampdoria: nel secondo turno di Coppa Italia 1997-1998 segnò una doppietta all’andata ma i blucerchiati furono eliminati. Nella stagione 2007-2008, quella del ritorno dell’Aeroplanino alla Sampdoria, fu 0-0 in un brutto derby di andata mentre al ritorno, partita decisa dal gol di Maggio nel finale, Montella non era presente. 

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 GENNAIO 2016, SERIE A 18^ GIORNATA) - Il derby della Lanterna Genoa-Sampdoria non è mai stato così competitivo visto che entrambe le squadra vogliono uscire dalla zona bassa della classifica portando a casa i tre punti. Periodo nero per ilGenoa che nelle ultime cinque gare ha collezionato quattro sconfitte contro Roma, Bologna, Inter e Carpi ed ha vinto solo contro il Sassuolo. La situazione dei blucerchiati non è diversa: la Sampdoria ha vinto contro il Palermo ed ha perso contro Sassuolo, Milan ed Udinese. Un solo pareggio con la Lazio allo stadio Olimpico. Nella stagione 2014/2015 la Sampdoria ha vinto all'andata per 1-0 (rete di Gabbiadini), 1-1 al ritorno con le reti di Iago Falque ed Eder. Dal 2009 ad oggi i precedenti parlano di cinque vittorie a favore del Genoa, quattro vittorie per i blucerchiati e due pareggi. 

DIRETTA GENOA-SAMPDORIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 GENNAIO 2016, SERIE A 18^ GIORNATA) - Genoa-Sampdoria è diretta dall'arbitro Valeri: il derby della Lanterna è sempre un appuntamento classifico per la nostra Serie A, e quest'anno sarà anche la sfida che aprirà ufficialmente il 2016 del massimo campionato italiano. Questa sera alle ore 20.45 il derby genovese sarà infatti l'anticipo della diciottesima e penultima giornata di campionato di Serie A 2015-2016. Si affronteranno due squadre in difficoltà: ha chiuso il 2015 in crisi nera il Genoa, che vanta al momento solo due punti di vantaggio sul Frosinone terzultimo e che si presenta all'appuntamento sull'onda della più lunga serie negativa della Serie A.

La squadra di Gasperini ha perso infatti le ultime quattro partite disputate in campionato, e a questa serie nera va aggiunta l'umiliante eliminazione dalla Coppa Italia per mano di una squadra di Lega Pro, l'Alessandria. Non molto meglio è andata alla Sampdoria, che però è riuscita almeno a centrare prima della sosta natalizia la prima vittoria dell'era Montella. 

I blucerchiati infatti hanno piegato con un secco due a zero il Palermo, una boccata d'ossigeno dopo il pari raggiunto all'ultimo secondo contro la Lazio. Le ultime tre partite contro Inter, Bologna e Roma hanno fatto registrare numeri impietosi per il Genoa. Nessun gol realizzato, quattro subiti e soprattutto tre sconfitte che, aggiungendosi al ko precedente contro il Carpi, hanno allungato a quattro la striscia di battute d'arresto di fila per i grifoni. Con l'inizio dell'anno Gasperini spera di recuperare uomini importanti, con la prima metà della stagione che è stata segnata da numerosissime assenze che hanno avuto il loro peso anche sul piano dei risultati.

La Sampdoria dopo il tracollo interno contro il Sassuolo è riuscita a reagire, prima mettendo fine alla serie di sconfitte pareggiando in casa della Lazio in pieno recupero, poi festeggiando finalmente il ritorno alla vittoria grazie al successo interno contro il Palermo. Alla squadra di Montella sta mancando decisamete nelle ultime partite l'apporto di Eder, che era stato il bomber principe della Serie A ad inizio stagione, prima del ritorno ad altissimi livelli di Gonzalo Higuain. Il derby della Lanterna è una sfida che può vantare una grandissima tradizione nel panorama del calcio italiano. Nella scorsa stagione l'ultimo precedente in casa del Genoa ha visto esultare la Sampdoria, con una vittoria di misura firmata da Manolo Gabbiadini.

Con un gol di Maxi Lopez la Sampdoria aveva vinto nella Marassi rossoblu anche nella stagione precedente, mentre al 14 aprile del 2013 risale l'ultimo pareggio in casa genoana, uno a uno con gol di Eder e Matuzalem. L'ultima vittoria del Genoa come squadra ospitante è quella storica dell'8 maggio del 2011, col gol di Boselli al 96' che di fatto condanno i blucerchiati alla B. Ultimo successo dei grioni in assoluto, il tre a zero (ma in un Samp-Genoa) del 15 settembre del 2013 con le reti di Antonini, Calaiò e Lodi.

Passando a quelle che sono le valutazioni delle agenzie di scommesse per il match, va sottolineato come il momento nero del Genoa non precluda ai rossoblu di essere considerati favoriti per la vittoria nel derby. Il successo della squadra di Gasperini viene infatti quotato 2.20 da Betfair, che propone a 3.30 il pareggio. La stracittadina tinta di blucerchiato è invece un evento quotato 3.50 da Paddy Power.

Genoa-Sampdoria, questa sera dalle ore 20:45, si potrà seguire in diretta tv sul canale Sky Sport 1 HD (numero 201 del satellite) oppure sul digitale terrestre di Mediaset sul canale Premium Sport HD. Per gli abbonati ad entrambe le piattaforme c'è la possibilità di seguire il match in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi le rispettive applicazioni Sky Go e Premium Play su PC, tablet e smartphone. La Lega Serie A aggiornerà attraverso il suo sito ufficiale www.legaseriea.it, con informazioni utili sulla partita e sulla giornata di campionato. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI GENOA-SAMPDORIA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >