BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Milan-Bologna (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 18^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo stadio di San Siro (Infophoto)  Lo stadio di San Siro (Infophoto)

LE PAGELLE DI MILAN-BOLOGNA (0-1): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 18^GIORNATA, 2015-2016) - Milan-Bologna termina con il risultato di 1-0 in favore degli ospiti. Il migliore in campo è Giaccherini, autore del gol partita; bene anche Mirante e Mounier. Male Destro, troppo sprecone. Nel Milan giornata da incubo per quasi tutta la squadra: si salva Bonaventura. Malissimo Montolivo e Honda. ARBITRO (Massa) 6 - Nel complesso riesce a gestire bene una gara complicata e nervosa, soprattutto nel finale. Giusto annullare il gol di Bacca per fuorigioco nel secondo tempo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN - CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL BOLOGNA

PAGELLE MILAN-BOLOGNA: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 18^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Di seguito le pagelle del primo tempo di Milan-Bologna. Dopo la sosta natalizia la Serie A torna in campo nel giorno dell'Epifania per il 18°turno. Il Milan, che nell'ultima partita aveva superato in rimonta il Frosinone, ospita a San Siro un Bologna rivitalizzato dalla cura Donadoni. I felsinei, pur reduci da una sconfitta interna contro l'Empoli, arrivano a Milano convinti dei loro mezzi, con un Destro ritrovato e un Diawara che piace a molte squadre, Milan compreso. Veniamo subito alle formazioni iniziali partendo da quella dei padroni di casa. Mihajlovic ripropone lo stesso undici vittorioso al Matusa con l'unica eccezione di Mexes che prende il posto dello squalificato Romagnoli. Per il resto, solito 4-4-2 con Donnarumma tra i pali; Abate e De Sciglio terzini, Alex centrale; Bonaventura e Honda esterni di centrocampo con la coppia Montolivo-Bertolacci in mezzo; davanti spazio al tandem Bacca-Niang. Boateng, ultimo arrivato in casa rossonera, è indisponibile a causa di un'influenza intenstinale. Il Bologna scende in campo con il 4-3-3. Mirante in porta; difesa con Rossettini, Maietta, Gastaldello e Masina; Taider, Diawara e Brighi in mediana con il tridente offensivo formato da Mounier, Giaccherini e Destro, grande ex di giornata. Pronti, via.

In mezzo a tanto equilibrio la prima palla gol del match capita al Bologna. Mounier (6) dalla trequarti lancia  Destro che, in area di rigore, scavalca Donnarumma con un pallonetto; decisivo Alex (6) a salvare il risultato allontanando la sfera a porta sguarnita e anticipando il possibile intervento di Giaccherini (6,5). Il Milan fa una grande fatica ad impostare la manovra anche perché gli uomini di Donadoni pressano in modo organico; come se non bastasse i felsinei si dimostrano aggressivi, senza paura e molto ordinati in fase di non possesso. Intorno alla mezz'ora di gioco le batterie del Bologna iniziano a scaricarsi; si scatena quindi la rapidità di Bacca e Niang (5,5), autori di un'azione pericolosa al 25'. Il colombiano serve con un filtrante Honda (5,5) che in area piccola cerca un tiro-cross respinto da Mirante; il pallone arriva sui piedi di Niang che scarica in porta un tiro potente neutralizzato in corner dall'estremo difensore degli ospiti.  Al 31' Bacca imbecca Niang che si invola sull'out destro; il francese mette in mezzo un assist al bacio per il compagno che viene però anticipato da Gastaldello (6). Milan che cresce con il passare dei minuti e sfiora il meritato vantaggio al 39': un tiraccio di Honda da fuori si trasforma in assist per Niang che cerca lo spazio per la conclusione. La difesa del Bologna si chiude ma la sfera arriva a Bonaventura che da buona posizione calcia a colpo sicuro: miracolo di Mirante (7) che salva lo 0-0. Nel finale altra grande occasione per il Milan: lancio di Abate (6,5) per Bacca (6) che fugge alla guardia dei centrali avversari e si ritrova a tu per tu con Mirante. L'ex Siviglia carica il tiro ma l'estremo difensore dei felsinei salva ancora una volta il risultato.

VOTO PARTITA 6 - Gara interessante che vive su sporadiche fiammate. Il Bologna inizia bene poi, con il passare dei minuti, è il Milan a prendersi la scena pur senza trovare il gol del vantaggio. VOTO MILAN 6 - I rossoneri crescono con il passare dei minuti. Da dimenticare la prima parte di gara, meglio dalla mezz'ora in poi. Nella ripresa servirà però ben altro per perforare l'attenta difesa del Bologna. MIGLIORE MILAN BONAVENTURA 6,5 - Elemento determinante nello scacchiere di Mihajlovic. Sfiora il gol con un gran tiro deviato in corner da Mirante.  PEGGIORE MILAN MONTOLIVO 5 - Lento e prevedibile: non riesce a dare ritmo alla manovra.

VOTO BOLOGNA 6,5 - Ordine e organizzazione: così il Bologna sta riuscendo a tener testa ad un avversario sulla carta più quotato. MIGLIORE BOLOGNA GIACCHERINI 6,5 - Quando si accentra dalla sinistra crea sempre problemi alla difesa milanista.  PEGGIORE BOLOGNA DESTRO 5,5 - Fa poco per rendersi utile alla manovra della squadra. VOTO ARBITRO (Massa) 5,5 - In una gara tranquilla non si dimostra sempre sicuro delle proprie decisioni. Bravo ad ammonire Mounier per simulazione a inizio partita. (Federico Giuliani - Twitter: @Fede0fede)



  PAG. SUCC. >