BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Palermo-Fiorentina (1-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 18^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(Infophoto)  (Infophoto)

I VOTI DI PALERMO-FIORENTINA: LE PAGELLE DEI ROSANERO

SORRENTINO 6: Viene messo in difficoltà da una partita insufficiente del reparto difensivo. Si mette in mostra con buone parate, ma sui gol non può nulla.

STRUNA 5,5: Troppo falloso negli interventi.

GOLDANIGA 6: Commette errori in difesa sia insieme al compagno di reparto che individuali, come in occasione del tunnel di Ilicic ai suoi danni, ma rimane sempre in partita e con tanti buoni recuperi evita uno scarto maggiore.

ANDELKOVIC 5,5: Anche lui commette parecchi errori che incidono sul match. Nel secondo tempo la sua prestazione migliora.

LAZAAR 6: E’ uno degli ultimi a mollare, ma si trova spesso raddoppiato dagli avversari e poche volte riesce a esprimersi al meglio sulla sua fascia.

HILJEMARK 4,5: Prestazione opaca. Non riesce a incidere in nessuna delle due fasi e Ballardini nella ripresa lo sacrifica per Gilardino.

DAL 61’ GILARDINO 6,5: Entra in partita e fa il suo dovere, segnando la rete che riaccende le speranze dei rosanero.

JAJALO 6: Recupera molti palloni a centrocampo e spezza numerose volte il gioco degli avversari.

CHOCHEV 5: Prestazione negativa anche per lui. Fatica a entrare in partita nel primo tempo e durante l’intervallo Ballardini lo sostituisce.

DAL 45’ ST MORGANELLA 6: Entra bene in partita e il gol del Palermo nasce da un suo spunto sulla fascia.

BRUGMAN 5,5: Non riesce ad incidere nel ruolo di trequartista e getta al vento numerosi palloni. Nella ripresa Ballardini arretra di qualche metro la sua posizione in campo e la sua prestazione ne beneficia.

VAZQUEZ 6: E l’autore dell’assist per il gol di Gilardino. Si dimostra un giocatore ruvido con numerosi falli ai danni degli avversari.

TRAJKOVSKI 5,5: Si impegna tantissimo, ma non riesce a fare in posizione di attaccante centrale.

DAL 75’ QUAISON: S.V.

ALL. BALLARDINI: La mossa di schierare due attaccanti non di ruolo in attacco, al posto di Gilardino non aiuta la squadra. La squadra dimostra troppo poco in entrambe le fasi di gioco.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >