BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Empoli-Inter (0-1): highlights e gol della partita. Il commento di Mancini (Serie A 2015-2016, 18^ giornata)

Video Empoli-Inter (risultato finale 0-1), highlights e gol della partita che si è giocata allo stadio Castellani mercoledì 6 gennaio, per la diciottesima giornata del campionato di Serie A

Foto Infophoto Foto Infophoto

L’Inter batte di misura l’Empoli, ottenendo tre punti importantissimi che gli permettono di mantenere la vetta della classifica. Nella conferenza stampa post-match, ha parlato così il tecnico nerazzurro, Mancini: «L’Empoli gioca bene e ci ha creato qualche difficoltà all’inizio e alla fine. Eder? E’ un giocatore della Sampdoria e non penso sia in vendita. Era importante dopo la Lazio tornare a vincere visto che avevamo regalato una partita che non ci stava. L’Empoli è una squadra che gioca veramente bene grazie anche a Giampaolo; bisognava fare attenzione e concedere poco e poi storicamente il Castellani è sempre un campo difficile per noi».

Empoli-Inter 0-1, decide Mauro Icardi al 46' minuto del primo tempo. Il tocco sottomisura dell'attaccante argentino consegna ai nerazzurri altri tre punti fondamentali per mantenere il primo posto in classifica: dopo il successo al Castellani la squadra di Mancini è salita a quota 39, l'Empoli invece rimane a 27. Andiamo a vede qualche statistica relativa ad Empoli-Inter, in base alle rilevazioni ufficiali della Lega Serie A.

Possesso palla: 47% per l'Empoli e 53% per l'Inter, a testimonianza di un andamento per lo più equilibrato. I toscani però hanno prodotto più occasioni da gol, 17 contro le 10 dell'Inter ed anche per questo il computo delle parate pende dalla parte di Handanovic, intervenuto 7 volte contro le 2 del collega Skorupski. Pochi i fuorigioco sanzionati nel corso della partita, solamente 3 (2 Empoli, 1 Inter); 13 invece i calci d'angolo battuti, 8 dalla squadra di casa e 5 dagli ospiti. Il match del Castellani non è stato spettacolare ma nemmeno noioso o eccessivamente spezzettato: l'arbitro Celi ha sanzionato in tutto 17 irregolarità (10 Empoli, 7 Inter). 11-10 per l'Empoli invece il computo dei lanci lunghi. A livello individuale 2 tiri in porta a testa per Daniele Croce e Massimo Maccarone, 1 ma decisivo da parte di Mauro Icardi. 3 gli assist forniti da Manuel Pucciarelli, tanti quanto tutti gli altre giocatori in campo (1 ciascuno per Adem Ljajic, Ivan Perisic e Riccardo Saponara). 4 occasioni da gol per Marcelo Brozovic, 3 a testa per gli empolesi Marcel Buchel e Saponara. Il difensore dell'Inter Jeison Murillo primeggia nella graduatoria dei palloni recuperati (7), il trequartistai dell'Empoli Saponara in quella delle palle perse (10).

Di seguito alcune dichiarazioni di Marco Giampolo, allenatore dell'Empoli, ai microfoni di Sky Sport nel dopo gara: "La partita dopo la sosta è sempre indecifrabile, invece l'Empoli ha disputato una buona gara. Siamo usciti dal campo con una sconfitta immeritata, la squadra se l'è giocata e questo è positivo. C'era un rigore per noi? Si, ho rivisto l'azione, ma le polemiche non ci portano da nessuna parte. Gli episodi possono determinare il risultati, ma è meglio parlare della gara".

Sempre dal post partita di Sky Sport raccogliamo le impressioni a caldo di Roberto Mancini, allenatore dell'Inter: "Credo che giocare ad Empoli non sia facile, loro venivano da 4 vittorie e 1 pareggio ed è sempre stato un campo ostico. Giampaolo sta facendo un ottimo lavoro, non era facile dopo la sosta e dopo la sconfitta con la Lazio, abbiamo fatto qualche errore, gli abbiamo regalato qualche occasione con uscite di palla sbagliate ma queste partite sono così, se riesci a far gol e difendi bene porti il risultato a casa".