BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cesena / Campedelli e Lugaresi indagati per una frode da 11 milioni di euro (ultime notizie, 8 Gennaio 2016)

Cesena, Campedelli e Lugaresi indagati per una frode da 11 milioni di euro (ultime notizie, 8 Gennaio 2016). Sotto indagine anche l’ex direttore generale e altri imprenditori

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

Nuova bufera sul Cesena calcio. Come diffuso in questi minuti dalle principali agenzia di stampa, l’ex presidente della squadra romagnola, Igor Campedelli, e l’attuale numero uno, Giorgio Lugaresi, sarebbero sotto indagine per una frode da undici milioni di euro. Secondo la Guardia di Finanza i due di cui sopra avrebbero fatto sparire ben 11 milioni di euro, soldi che venivano sottratti alla società per poi finire in fondi neri che a loro volta finivano nelle tasche di Campedelli e Lugaresi. L’inchiesta è coordinata da Sergio Sottani, procuratore di Forlì e Cesena, e vedrebbe coinvolta anche l’ex direttore generale Luca Mancini, il professionista Luca Leoni, e gli imprenditori Trovato e Mastrorazio. Per tutti, le accuse sono quelle di frode fiscale, riciclaggio, associazione a delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, simulazione di reato e falso bilancio.

© Riproduzione Riservata.