BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Cesena / Campedelli e Lugaresi indagati per una frode da 11 milioni di euro (ultime notizie, 8 Gennaio 2016)

Pubblicazione:

Un pallone da calcio (Infophoto)  Un pallone da calcio (Infophoto)

CESENA CAMPEDELLI E LUGARESI INDAGATI PER UNA FRODE DA 11 MILIONI DI EURO (ULTIME NOTIZIE, 8 GENNAIO 2016) – Nuova bufera sul Cesena calcio. Come diffuso in questi minuti dalle principali agenzia di stampa, l’ex presidente della squadra romagnola, Igor Campedelli, e l’attuale numero uno, Giorgio Lugaresi, sarebbero sotto indagine per una frode da undici milioni di euro. Secondo la Guardia di Finanza i due di cui sopra avrebbero fatto sparire ben 11 milioni di euro, soldi che venivano sottratti alla società per poi finire in fondi neri che a loro volta finivano nelle tasche di Campedelli e Lugaresi. L’inchiesta è coordinata da Sergio Sottani, procuratore di Forlì e Cesena, e vedrebbe coinvolta anche l’ex direttore generale Luca Mancini, il professionista Luca Leoni, e gli imprenditori Trovato e Mastrorazio. Per tutti, le accuse sono quelle di frode fiscale, riciclaggio, associazione a delinquere finalizzata all’appropriazione indebita, simulazione di reato e falso bilancio.



© Riproduzione Riservata.