BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Alessandria-Padova (risultato finale 1-1). Gol di Altinier e Marconi (oggi 9 gennaio 2016, Lega Pro girone A)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA ALESSANDRIA-PADOVA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE A) - Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio in quel di Alessandria, si terrà la sfida fra i padroni di casa piemontesi e gli ospiti del Padova, gara valevole per il turno numero 17 della Lega Pro 2015-2016, la prima giornata del nuovo anno. Andiamo a vedere gli annali calcistici per scoprire i precedenti fra le due formazioni. Le due squadre si sono incontrate nella loro storia per 12 volte, con un bilancio che racconta di quattro vittorie dei piemontesi, altrettante del Padova, e quattro pareggi.

Uno score in perfetta parità quindi, con l’ultimo incontro che risale addirittura al 15 maggio del 1960, pareggio per uno a uno in quel di Padova. La prima sfida è invece quella del 27 ottobre del 1929, vittoria in trasferta per tre a uno della compagine alessandrina. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV ALESSANDRIA-PADOVA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (17^ GIORNATA)

DIRETTA ALESSANDRIA-PADOVA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE A) - Alessandria-Padova, diretta dall'arbitro Giuseppe Strippoli, si gioca alle ore 15 di oggi allo stadio Moccagatta; il girone A della Lega Pro 2015-2016 riparte dopo la sosta e ci presenta subito una partita bellissima, che mette in campo l’Alessandria autentica rivelazione degli ultimi giorni del 2015. Non tanto per il campionato, dove la seconda posizione con 31 punti era quanto ci si poteva aspettare da una rosa di prima qualità (basterebbe citare soltanto i Mezavilla, i Loviso, i Nicco e i Bocalon) quanto per la Coppa Italia della Lega Serie A: l’Alessandria (in corsa anche per la coppa di categoria) ha infatti vinto due partite consecutive a Palermo e Genova (contro il Genoa) e si è guadagnato uno straordinario quarto di finale nel quale sfiderà lo Spezia, dunque con la grande possibilità di arrivare alla semifinale.

Giusto premio a una squadra che anche in campionato ha fatto faville e che, se pure ha chiuso il 2015 con il pareggio di Reggio Emilia, non ha mai perso a novembre e dicembre (cinque vittorie e due pareggi) e ha vinto otto delle ultime 12 partite, perdendo soltanto a Cittadella.

Proprio quella sconfitta rischia di impedire ai piemontesi di mettere le mani sul titolo di campione d’inverno; perchè sia così l’Alessandria deve vincere e sperare in un passo falso dei veneti, in caso di sconfitta del Cittadella e pareggio dei grigi i punti sarebbero gli stessi ma il Cittadella sarebbe virtualmente in testa per la sfida diretta. Che l’Alessandria giocherà al Moccagatta al ritorno, e questo potrebbe essere decisivo ai fini della lotta per la promozione diretta. 

Basti pensare che in casa il ruolino di marcia parla di 6 vittorie e un pareggio, e u’unica sconfitta che peraltro è arrivata alla prima giornata (contro la FeralpiSalò). Il Padova, neopromosso dalla Serie D, sta provando a tornare nel calcio che conta; finora le cose non sono andate benissimo e la squadra ha chiuso all’ottavo posto (22 punti) l’anno solare. Giuseppe Pillon, che ha preso il posto di Carmine Parlato in panchina, ha invertito la tendenza e sfruttato il calendario favorevole, battendo AlbinoLeffe e Giana Erminio prima di fermarsi in casa nel derby contro il Bassano.

Un Padova che ha necessario bisogno di migliorare il suo rendimento esterno: per il momento soltanto 8 punti conquistati con una sola vittoria. Soprattutto, i 17 gol segnati sono pochi per una squadra che abbia ambizioni di playoff; vedremo se l’esperienza di Pillon sarà utile a lungo termine per mettere le mani su una delle prime tre posizioni, anche se l’ampia concorrenza lascia presagire che probabilmente se ne riparlerà il prossimo anno.

A noi non resta ora che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire questa partita; l’Alessandria proseguirà la sua corsa oppure il Padova riuscirà a fare lo scherzetto? Diamo la parola al campo senza indugiare oltre: Alessandria-Padova, valida per la diciassettesima giornata del girone A della Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita del girone A (17^ giornata): ci dicono che il segno 1 (vittoria Alessandria) vale 1,78, il segno X (pareggio) vale 3,20 mentre il segno 2 (vittoria Padova) vale 4,50.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Alessandria-Padova non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV ALESSANDRIA-PADOVA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (17^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.