BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Fidelis Andria-Catania (risultato finale 0-0). Pareggio a reti bianche (oggi 9 gennaio 2016, Lega Pro girone C)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA FIDELIS ANDRIA-CATANIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Per trovare il precedente più recente di Fidelis Andria-Catania dobbiamo tornare addirittura alla stagione 2000-2001: nel campionato di Serie C1 (la vecchia Lega Pro) le due squadre avevano dato vita ad un doppio 0-0. Il Catania aveva raggiunto la finale dei playoff (eliminando l’Avellino) perdendola però nel derby siciliano contro il Messina; l’anno precedente Andria e Catania si erano incontrate una prima volta: entrambe avevano vinto la loro partita casalinga, 1-0 a favore degli etnei e 2-0 per i pugliesi.

Da allora le due squadre non si sono più affrontate: nel 2001 infatti la Fidelis Andria, ultima nel girone C, era retrocessa. Curiosità: in quel girone era presente anche l’Atletico Catania (retrocesso con gli stessi punti dell’Andria), società fondata nel 1986 e che per ben due volte si era spinta fino ai playoff per la promozione in Serie B. Oggi gioca in Eccellenza. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV FIDELIS ANDRIA-CATANIA - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (17^ GIORNATA)

DIRETTA FIDELIS ANDRIA-CATANIA: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 GENNAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Fldelis Andria-Catania, diretta dall'arbitro Carmine Di Ruberto, si gioca alle ore 15 di oggi pomeriggio; per la diciassettesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016 le due squadre sono in campo allo stadio Comunale degli Ulivi per una partita molto importante. E’ la prima del nuovo anno: le tre settimane di sosta vanno ovviamente tenute in conto, che sia in bene o in male. La Fidelis Andria occupa la settima posizione in classifica, mentre il Catania è tredicesimo con 16 punti, che sarebbero 27 punti senza la pesante penalizzazione inflitta.

Gli etnei dunque si troverebbero a giocare per la promozione o quantomeno per i playoff, e invece devono stare attenti a non farsi coinvolgere nella lotta per non retrocedere: a oggi sarebbero salvi solo in virtù della miglior differenza reti nei confronti dell’Akragas (la sfida diretta è terminata 1-1). Un Catania che però avrebbe potuto sfruttare meglio i rallentamenti in testa al gruppo: ha perso soltanto tre partite, ma ne ha pareggiate ben 6 e di queste, 4 nelle ultime 7.

Insomma: ci sarà di mezzo anche la penalizzazione, ma il rendimento della squadra è calato e il periodo di fine settembre-inizio ottobre è stato decisamente sotto tono, soprattutto dal punto di vista del rendimento esterno (una vittoria nelle ultime sei partite). La Fidelis Andria è invece riuscita a rimanere in alta quota nonostante qualche tentennamento: ha già perso 6 partite ma il fatto di pareggiare poco ha aiutato, perchè le 6 vittorie spingono i pugliesi alla possibilità di inserirsi nella corsa per i playoff, che rimangono lontani ma alla portata.

Le ultime due partite casalinghe sono state vinte; spicca soprattutto il 2-0 alla capolista Casertana del 12 dicembre, che peraltro ha spezzato una serie di sei risultati senza ottenere i tre punti (a causa anche del calendario). Il girone di andata ci ha consegnato una squadra che si è candidata ad essere la rivelazione dell’anno; adesso il problema di Luca D’Angelo sarà quello di confermare questo ottimo rendimento anche nel 2016 e per la seconda parte della stagione, quando si tireranno le somme e aver fatto bene per alcuni mesi potrebbe non bastare a garantirsi la salvezza.

A noi ora non resta che metterci comodi e stare a vedere come andrà a finire al Comunale degli Ulivi; la Fidelis Andria vuole una vittoria di prestigio, il Catania sa che per riagganciare il treno playoff non si può più perdere tempo. Diamo allora la parola al campo senza indugiare oltre: Fidelis Andria-Catania, valida per la diciassettesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita del girone C (17^ giornata): ci dicono che il segno 1 (vittoria Fidelis Andria) vale 2,40, il segno X (pareggio) vale 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Catania) vale 2,90.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Fidelis Andria-Catania non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV FIDELIS ANDRIA-CATANIACLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (17^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.